Ospedale Grande di San Leonardo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ospedale Grande di San Leonardo
Mantova-Ospedale Grande S. Leonardo.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMantova
Indirizzopiazza Virgiliana, 25-26
Coordinate45°09′50″N 10°47′40″E / 45.163889°N 10.794444°E45.163889; 10.794444
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1450-1472

L'ex ospedale Grande di San Leonardo è uno storico edificio di Mantova, ubicato in piazza Virgiliana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne edificato a partire dal 1450,[1] forse su disegno dell'architetto fiorentino Luca Fancelli,[2][3] per desiderio del marchese di Mantova di Ludovico III Gonzaga, che intese farsi garante dell'assistenza pubblica. Verso il 1472 l'edificio assunse la forma attuale, grazie ai fondi messi a disposizione dai Gonzaga stessi.

Con la scomparsa del ducato di Mantova nel 1708, l'ospedale subì un continuo degrado e sotto la dominazione austriaca, a fine del XVIII secolo, venne trasformato in casa di pena.[4] Fu trasformato successivamente in caserma, subendo nel tempo notevoli modificazioni.

Dell'edificio originario rimangono i cortili con i tre chiostri[5] di tipo fiorentino, con colonne e logge e la cappella, decorata con alcuni stucchi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]