Fleur Delacour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fleur Isabelle Delacour
Fleur Delacour.jpg
Fleur Delacour (Clémence Poésy) nel quarto capitolo del film
UniversoHarry Potter
AutoreJ. K. Rowling
1ª app. inHarry Potter e il calice di fuoco
Ultima app. inHarry Potter e i Doni della Morte
Interpretata daClémence Poésy
Voci italiane
SessoFemmina
Data di nascita1977
ProfessioneStudente
Affiliazione

Tavolo scelto a Hogwarts: Corvonero

Fleur Isabelle Delacour è un personaggio della serie di libri di Harry Potter. Appare per la prima volta nel quarto libro, Harry Potter e il calice di fuoco, poi nel sesto (Harry Potter e il principe mezzosangue) e nel settimo libro (Harry Potter e i Doni della Morte).

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Fleur è di origine francese, ma fin dal primo momento in cui appare risulta capace di parlare un inglese fluente, anche se con un forte accento. Ha circa 3 anni più di Harry, il che potrebbe far risalire la sua data di nascita al 1977. La sua grande bellezza è accompagnata da un'attitudine altezzosa; ciò le ha causato il soprannome di "Flebo" nel sesto libro. Il suo nome, tradotto letteralmente, significa in francese "fiore della corte", quindi, secondo J. K. Rowling, "nobile".[senza fonte] Nella versione cinematografica Fleur è impersonata da Clémence Poésy (nel quarto, settimo e ottavo film).

Fleur non è del tutto umana: la sua grande bellezza deriva dal sangue Veela di sua nonna, e a causa di ciò molti ragazzi sono incredibilmente attratti da lei, compreso Ron. Benché questo sia un vantaggio in certi casi, in altri casi la mette in pericolo, perché Lord Voldemort e i suoi Mangiamorte hanno da sempre forti pregiudizi contro i mezzosangue (figli di maghi e Babbani) e i mezziumani. Nel quarto libro, quando Olivander esamina le bacchette dei campioni del Torneo Tremaghi, si scopre che la sua bacchetta è costituita di legno di rosa ed è lunga 24,13 cm (9 pollici e mezzo) e rigida, e al suo interno è presente un capello di Veela, quello di sua nonna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fleur ha studiato a Beauxbatons e durante il suo ultimo anno, che ha passato per la maggior parte a Hogwarts, è stata una dei campioni del Torneo Tremaghi (nel quarto libro). In tale occasione appare molto altezzosa e si lamenta spesso di Hogwarts, dei suoi cibi in particolare, descrivendo le differenze con la propria scuola. Fleur è stata fortemente contraria al fatto che Harry diventasse il quarto campione, insistendo sul fatto che fosse troppo giovane.

Fleur ha una sorella minore, Gabrielle Delacour, che aveva più o meno 8 anni durante il quarto libro. Nella seconda prova del Torneo Tremaghi era suo compito salvarla, ma non ci riuscì in quanto fu aggredita dagli Avvincini nel lago. Harry (la cui prova consisteva nel salvare Ron), sopraggiunto nel frattempo, decise di salvare anche Gabrielle: Fleur, profondamente scioccata dall'evento, diventò più aperta verso di lui e verso Hogwarts in generale.

Fleur arrivò ultima al Torneo. Alla fine del libro dice ad Harry che tornerà in Inghilterra e si cercherà un lavoro, in modo da migliorare il suo inglese. Si scopre poi che avrà un lavoro part-time alla Gringott.

In Harry Potter e il principe mezzosangue si scopre che lei e Bill hanno in programma di sposarsi l'anno successivo e lei è ospite alla Tana, nonostante Hermione, Ginny e Molly Weasley non amino per niente Fleur: Ginny la soprannomina "Flebo" (Phlegm in inglese, ossia "flemma", "noia"). A Ron, invece, piace a causa del suo sangue Veela e del suo savoir-faire, ed è per questo che invece non piace a Hermione. Si scopre inoltre che a Gabrielle, la sua sorellina, piace Harry.

Alla signora Weasley inizia a piacere solo quando, a fine libro, lei rimane convinta a voler sposare Bill nonostante la ferita ricevuta (Bill è stato morso da un lupo mannaro non trasformato), affermando di essere abbastanza bella per entrambi, e che quelle cicatrici sono un segno di coraggio del suo futuro marito. I due si sposeranno nel settimo libro con una cerimonia svoltasi alla Tana. Lei e il marito parteciperanno alla seconda battaglia di Hogwarts.

Con Bill avrà tre figli: due femmine, Victoire e Dominique, ed un maschio, Louis.

Harry Potter Portale Harry Potter: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Harry Potter