Toby Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toby Jones nell'ottobre 2003

Toby Jones, all'anagrafe Tobias Edward Heslewood Jones (Londra, 7 settembre 1966) è un attore britannico, che lavora in campo cinematografico, televisivo e teatrale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'attore Freddie Jones e dell'attrice Jeanne Heslewood, ha studiato alla Abingdon School di Oxfordshire, al fianco di Tom Hollander e dei membri dei Radiohead. Ha due fratelli, Rupert, regista, e Casper, attore. Debutta con un piccolo ruolo nel film del 1992 Orlando. Negli anni seguenti ha ottenuto ruoli di supporto in film come I miserabili, Giovanna d'Arco, Neverland - Un sogno per la vita. Ha studiato all'École internationale de théâtre di Parigi sotto la supervisione di Jacques Lecoq e lavorato a teatro in alcune commedie dirette da Kenneth Branagh; nel 2003 per il lavoro a Broadway ottiene una nomination ai Tony Award.

Nel 2002 doppia il personaggio di Dobby in Harry Potter e la camera dei segreti, mentre nel 2006 interpreta Truman Capote nel biopic Infamous - Una pessima reputazione, a tutt'oggi il suo ruolo più noto, che gli fa vincere un London Critics Circle Film Awards. I Marvel Studios l'hanno ingaggiato per il ruolo del villain Arnim Zola nei film Captain America - Il primo Vendicatore e Captain America: The Winter Soldier, ruolo che riprende anche nell'ultimo episodio della serie televisiva Agent Carter. Nel 2015 partecipa alla produzione internazionale de Il racconto dei racconti - Tale of Tales, diretto dall'acclamato regista italiano Matteo Garrone, ed ispirato dalla raccolta Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Teatro (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Golden Globe

British Academy of Film and Television Arts

Premio Emmy

Premio Laurence Olivier

London Critics Circle Film Awards

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi all'arte drammatica»
— 2021[1]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Toby Jones è stato doppiato da:

  • Roberto Stocchi in Simon Magus, Neverland - Un sogno per la vita, Il velo dipinto, The Mist, La talpa, Red Lights, The Girl - La diva di Hitchcock, L'esercito di papà, Anthropoid, Testimone d'accusa, 1918 - I giorni del coraggio
  • Marco Guadagno in Il rito, Captain America - Il primo vendicatore, Hunger Games, Hunger Games - La ragazza di fuoco, Captain America: The Winter Soldier, Agent Carter, Morgan, Atomica bionda, L'uomo di neve
  • Franco Mannella in Ember - Il mistero della città di luce, Marilyn, Titanic, Infinite
  • Marco Mete in L'uomo che vide l'infinito, Sherlock, Un bambino chiamato Natale
  • Luca Dal Fabbro in Una folle passione, Il racconto dei racconti - Tale of Tales
  • Dario Oppido in Biancaneve e il cacciatore, Out of Blue - Indagine pericolosa
  • Mino Caprio in Jurassic World - Il regno distrutto, Il visionario mondo di Louis Wain
  • Nanni Baldini in Sua maestà, Harry Potter 20º anniversario - Ritorno a Hogwarts
  • Marco Bresciani in Frost/Nixon - Il duello
  • Luca Graziani in Amazing Grace
  • Claudio Insegno in Infamous - Una pessima reputazione
  • Oliviero Dinelli in W.
  • Antonio Palumbo in Poirot
  • Vladimiro Conti in St. Trinian's
  • Luigi Ferraro in Doctor Who
  • Massimo Marinoni in Berberian Sound Studio
  • Teo Bellia in Wayward Pines

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN61319333 · ISNI (EN0000 0000 7357 9114 · LCCN (ENno2007038557 · GND (DE1035824493 · BNF (FRcb16172820x (data) · BNE (ESXX4811352 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2007038557