Marc Forster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marc Forster

Marc Forster (Illertissen, 27 gennaio 1969) è un regista tedesco di origine svizzera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nella Germania Ovest, figlio di un medico svizzero e di un architetto tedesco, è cresciuto a Davos, in Svizzera. A vent'anni si sposta a New York per studiare cinematografia alla New York University.

La sua carriera inizia realizzando alcuni documentari per la televisione, successivamente realizza alcuni film indipendenti a basso costo, Loungers e Everything Put Together, quest'ultimo presentato al Sundance Film Festival. Il suo primo film importante è Monster's Ball che viene candidato all'Oscar, in seguito dirige Neverland - Un sogno per la vita, che ha avuto una nomination agli Oscar come Miglior Film.

Nel 2007 adatta per il grande schermo il romanzo di Khaled Hosseini Il cacciatore di aquiloni e viene scelto come regista di Quantum of Solace, 22º capitolo delle avventure di James Bond.

Nel 2013 viene scelto per dirigere World War Z con Brad Pitt che si rivela un grande successo al box office.

Il 19 novembre 2016, viene scelto dalla Walt Disney Pictures per dirigere il Live action del Classico Disney Winnie the Pooh.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84249203 · LCCN: (ENno2002061503 · ISNI: (EN0000 0001 1494 3905 · GND: (DE133229742 · BNF: (FRcb144613430 (data)