Mikael Håfström

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jan Mikael Håfström (Lund, 1º giugno 1960) è un regista e sceneggiatore svedese. Tra i suoi film più significativi possiamo trovare: Evil - Il ribelle , 1408 e Il rito.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mikael Håfström (soprannominato Heffa) nasce nel 1960 in Svezia a Lund nella contea della Scania.

Håfström raggiunge la notorietà mondiale con il film Evil - Il ribelle del 2003, tratto dal romanzo autobiografico di Jan Guillou La fabbrica del male (Ondskan) del 1981. Film è ambientato nel 1959, in un collegio privato dove vi era violenza istituzionale, tema centrale del film. Il personaggio principale, Erik, è interpretato da Andreas Wilson e tra gli altri attori si ricordano Gustaf Skarsgård, Kjell Bergqvist e Björn Granath. La pellicola è stata nominata all'Oscar al miglior film straniero e ha vinto tre Guldbagge Awards, tra cui quello per il miglior film.

Successivamente dirige il suo primo film in lingua inglese intitolato Derailed - Attrazione letale (2005) con protagonisti Jennifer Aniston e Clive Owen.

Nel 2007 il regista svedese dirige l'horror 1408, tratto dall'omonimo breve racconto di Stephen King incluso nella raccolta Tutto è fatidico. Nel cast sono presenti John Cusack, Samuel L. Jackson e Mary McCormack. Il film è un successo sia di critica che di pubblico.

Nel 2010 è la volta di Shanghai rifacimento del film Shanghai (1935) con Loretta Young e Charles Boyer che non ottiene successo sia di pubblico che di critica nonostante gli elogi alla scenografia, ai costumi ed alla fotografia. Tra i principali interpreti della pellicola figurano John Cusack, Li Gong, Ken Watanabe, Rinko Kikuchi e Chow Yun-Fat.

Ultimo dei suoi successi è Il rito (The Rite), uscito nel circuito cinematografico americano il 28 gennaio 2011 e in Italia l'11 marzo dello stesso anno su distribuzione della Warner Bros. Il film è ispirato al romanzo The Rite: The Making of a Modern Day Exorcist di Matt Baglio. Tra gli attori si annoverano Anthony Hopkins, Ciarán Hinds, Rutger Hauer e Maria Grazia Cucinotta.

La sua ultima fatica lo vede dirigere Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger in Escape Plan - Fuga dall'inferno uscito nel 2013 ed accolto positivamente sia dal pubblico che dalla critica.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Mikael è stato sposato con la produttrice cinematografica Anna Anthony, ma ora sono divorziati. Il fratello è Dan Håfström, attore.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN39674731 · LCCN: (ENn2007020369 · ISNI: (EN0000 0001 0890 4045 · GND: (DE139950974 · BNF: (FRcb15113311f (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie