Atomica bionda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atomica bionda
Atomica bionda.jpg
Charlize Theron in una scena del film
Titolo originaleAtomic Blonde
Lingua originaleinglese, tedesco, svedese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata115 min
Rapporto2,39 : 1
Genereazione, spionaggio, thriller
RegiaDavid Leitch
Soggettodalla graphic novel di Antony Johnston e Sam Hart
SceneggiaturaKurt Johnstad
ProduttoreA. J. Dix, Eric Gitter, Beth Kono, Kelly McCormick, Peter Schwerin, Charlize Theron
Produttore esecutivoDavid Guillod, Kurt Johnstad, Nick Meyer, Jeff Morrone, Joe Nozemack, Steven V. Scavelli, Marc Schaberg, Ethan Smith, Fredrik Zander
Casa di produzione87Eleven, Closed on Mondays Entertainment, Denver and Delilah Productions, Sierra / Affinity, T.G.I.M Films
Distribuzione (Italia)Universal Pictures
FotografiaJonathan Sela
MontaggioElísabet Ronaldsdóttir
MusicheTyler Bates
ScenografiaDavid Scheunemann
CostumiCindy Evans
TruccoRita Balla, Winnie Mattheus
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Atomica bionda (Atomic Blonde) è un film del 2017 diretto da David Leitch con protagonista Charlize Theron.

La pellicola è l'adattamento cinematografico della graphic novel The Coldest City (2012) scritta da Antony Johnston ed illustrata da Sam Hart.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1989, alla vigilia del crollo del muro di Berlino e del cambiamento nelle alleanze tra superpotenze, Lorraine Broughton, una spia del massimo livello dell'MI6, viene inviata a Berlino per recuperare una lista contenente i nomi i tutti gli agenti occidentali in azione ed i loro affari. La donna riceve l'ordine di cooperare col direttore della sede di Berlino David Percival, e i due formano un'incerta alleanza, scatenando tutto il loro arsenale di abilità nel perseguire una minaccia che mette a rischio l'intero mondo delle operazioni di spionaggio dei paesi occidentali.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente David Leitch doveva dirigere il film John Wick - Capitolo 2 insieme a Chad Stahelski, ma il 2 ottobre 2015 Leitch lascia il sequel di John Wick per dirigere questo film, all'origine intitolato The Coldest City come la graphic novel da cui è tratto.[1]

Il budget del film è stato di 30 milioni di dollari.[2]

Le riprese del film iniziano il 22 novembre 2015 a Budapest[3] per poi spostarsi a Berlino.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

L'8 marzo 2017 vengono diffusi i primi due teaser trailer del film,[4][5] mentre il trailer esteso viene diffuso il 10 marzo[6] seguito dalla versione italiana.[7]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al South by Southwest il 12 marzo 2017.[8]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 28 luglio 2017,[9] mentre in Italia il 17 agosto dello stesso anno.[7]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo weekend di programmazione nelle sale statunitensi, la pellicola si posiziona al quarto posto con un incasso di 18,6 milioni di dollari.[10]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sul sito Rotten Tomatoes il film ottiene il 77% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 6,5 su 10, basato su 283 critiche,[11] mentre sul sito Metacritic ottiene un punteggio di 63 su 100 basato su 50 recensioni.[12]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

In occasione di un'intervista nell'aprile 2018, Charlize Theron ha confermato il sequel della pellicola e successivamente anche lo sceneggiatore Kurt Johnstad ha dichiarato all'Hollywood Reporter di essere pronto al sequel e di vedere una storia completa narrata nell'arco di tre film.[14]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jeff Sneider, David Leitch Leaves ‘John Wick 2’ to Direct Charlize Theron Spy Movie ‘The Coldest City’, thewrap.com, 2 ottobre 2015. URL consultato il 9 marzo 2017.
  2. ^ (EN) Atomic Blonde, Box Office Mojo. URL consultato il 31 luglio 2017.
  3. ^ (EN) On the Set for 12/4/15: Gal Gadot Grabs Her Lasso for ‘Wonder Woman’, Brad Pitt Wraps ‘War Machine’, ‘Resident Evil’ Team Finish Final Chapter, ssninsider.com, 4 dicembre 2015. URL consultato il 9 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2017).
  4. ^ Filmato audio Universal Pictures, Atomic Blonde - Trailer Tease 1, su YouTube, 8 marzo 2017. URL consultato il 9 marzo 2017.
  5. ^ Filmato audio Universal Pictures, Atomic Blonde - Trailer Tease 2, su YouTube, 8 marzo 2017. URL consultato il 9 marzo 2017.
  6. ^ Filmato audio Focus Features, Atomic Blonde - Restricted Trailer [HD] - In Theaters July 28, su YouTube, 10 marzo 2017. URL consultato il 10 marzo 2017.
  7. ^ a b Filmato audio Universal Pictures International Italy, ATOMICA BIONDA con Charlize Theron - Trailer italiano ufficiale, su YouTube, 10 marzo 2017. URL consultato il 10 marzo 2017.
  8. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Charlize Theron MI6 Movie ‘The Coldest City’ Retitled & Will Debut At SXSW, deadline.com, 22 febbraio 2017. URL consultato il 9 marzo 2017.
  9. ^ Mirko D'Alessio, Atomic Blonde: Charlize Theron in azione nell'anteprima del trailer!, badtaste.it, 9 marzo 2017. URL consultato il 9 marzo 2017.
  10. ^ Andrea Francesco Berni, Box-Office USA: Dunkirk vince il weekend, Emoji – Accendi le Emozioni apre al secondo posto, badtaste.it, 31 luglio 2017. URL consultato il 31 luglio 2017.
  11. ^ (EN) Atomic Blonde, in Rotten Tomatoes, Flixster Inc. URL consultato il 30 luglio 2018. Modifica su Wikidata
  12. ^ (EN) Atomic Blonde, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 30 luglio 2018. Modifica su Wikidata
  13. ^ Andrea Bedeschi, MTV Movie Awards: Black Panther e Stranger Things guidano le nomination, badtaste.it, 4 maggio 2018. URL consultato il 4 maggio 2018.
  14. ^ Emanuele Biotti, Atomica Bionda: Charlize Theron conferma che un sequel è in fase di progettazione, badtaste.it, 13 aprile 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema