Giaveno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giaveno
comune
Giaveno – Stemma Giaveno – Bandiera
Giaveno – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Amministrazione
Sindaco Carlo Giacone (lista civica) dall'08/06/2014
Territorio
Coordinate 45°02′00″N 7°21′00″E / 45.033333°N 7.35°E45.033333; 7.35 (Giaveno)Coordinate: 45°02′00″N 7°21′00″E / 45.033333°N 7.35°E45.033333; 7.35 (Giaveno)
Altitudine 506 m s.l.m.
Superficie 71,74 km²
Abitanti 16 747[1] (30-09-2011)
Densità 233,44 ab./km²
Frazioni Alpe Colombino, Buffa, Chiarmetta, Colpastore, Dalmassi, Maddalena, Mollar dei Franchi, Pontepietra, Provonda, Ruata Sangone, Sala, Selvaggio, Villa
Comuni confinanti Avigliana, Coazze, Cumiana, Perosa Argentina, Pinasca, Trana, Valgioie
Altre informazioni
Cod. postale 10094
Prefisso 011
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001115
Cod. catastale E020
Targa TO
Cl. sismica zona 3s (sismicità bassa)
Nome abitanti giavenesi
Patrono san Lorenzo e sant'Antero
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Giaveno
Localizzazione del Comune di Giaveno nella Provincia di Torino.
Localizzazione del Comune di Giaveno nella Provincia di Torino.
Sito istituzionale

Giaveno (Giaven in piemontese, Djavën in francoprovenzale) è un comune italiano di 16.747 abitanti della provincia di Torino, in Piemonte.

Si trova in Val Sangone e fa parte della Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone.

La leggenda fa risalire il nome alle parole "Iam veni" ("sono arrivato") pronunciate, come vuole la leggenda, da Annibale al suo passaggio nella valle.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Centro storico di Giaveno

Nel 1898 nel comune di Giaveno l'industriale svizzero Adolfo Kind utilizzò gli sci per la prima volta sulle montagne italiane. Partito dalla frazione Prà Fieul salì fino al Monte Cugno dell'Alpet (2.072 m), poco ad est della Punta dell'Aquila.

Giaveno è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione perché è stato insignito della Medaglia d'Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.

Persone legate a Giaveno[modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

È sede del Coro Valsangone e delle Bande Musicali Leone XIII[2] e "Giaveno e Valsangone" (quest'ultima include anche un gruppo di Majorette)

Nella frazione Selvaggio è sito un santuario di costruzione relativamente recente (primo quarto del secolo ventesimo) ma già noto e molto frequentato: il Santuario del Selvaggio.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 2004 8 giugno 2014 Daniela Ruffino Coalizione di Centro-destra Sindaco
9 giugno 2014 in carica Carlo Giacone Lista Civica Sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di pallavolo femminile Cuatto Volley Giaveno è la rappresentativa sportiva più importante della città. Tuttavia, dopo un solo anno in Serie A1, la squadra ha annunciato la sua fusione con il Chieri, mantenendo a Giaveno il solo settore giovanile.

Calcio e altri sport[modifica | modifica wikitesto]

Il calcio a Giaveno ha conosciuto un declino nel 2010 quando sia il Lottogiaveno (Militante in Eccellenza) che l'Edelweiss Giaveno (Militante in Prima Categoria) hanno rinunciato al proprio titolo sportivo. Il Lottogiaveno (prima del 2007 semplicemente Giaveno) era riuscito con gli anni a raggiungere risultati rilevanti, tra cui il raggiungimento dei Playoff di Serie D nella stagione 2004/2005.

Tuttavia, grazie all'iniziativa di alcuni esercenti locali, nel 2011 è rinato il "vecchio" GiavenoCoazze. Dopo un anno esclusivamente di settore giovanile, nel 2012 si è iscritto in Terza Categoria, ottenendo alla prima stagione la promozione in seconda categoria.

Inoltre sono presenti una squadra dilettantistica di Basket, omonima della cittadina, un gruppo sportivo dedicato al Twirling e un collettivo di Tennis Tavolo.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione

D

7 1990-1991 2008-2009

Ecc.

11 1992-1993 2009-2010

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2011.
  2. ^ Benvenuto - Banda Leone XIII - Welcome
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte