Caselle Torinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caselle Torinese
comune
Caselle Torinese – Stemma Caselle Torinese – Bandiera
Rotonda a Caselle.
Rotonda a Caselle.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Amministrazione
Sindaco Luca Baracco (PD) dal 07/05/2012
Territorio
Coordinate 45°11′00″N 7°39′00″E / 45.183333°N 7.65°E45.183333; 7.65 (Caselle Torinese)Coordinate: 45°11′00″N 7°39′00″E / 45.183333°N 7.65°E45.183333; 7.65 (Caselle Torinese)
Altitudine 300 m s.l.m.
Superficie 28,71 km²
Abitanti 18 635[1] (31-12-2010)
Densità 649,08 ab./km²
Frazioni Borgata Francia
Comuni confinanti Borgaro Torinese, Leini, Mappano, San Maurizio Canavese, Settimo Torinese, Venaria Reale
Altre informazioni
Cod. postale 10072
Prefisso 011
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001063
Cod. catastale B960
Targa TO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 770 GG[2]
Nome abitanti casellesi
Patrono san Vittore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Caselle Torinese
Localizzazione del Comune di Caselle Torinese nella Provincia di Torino.
Localizzazione del Comune di Caselle Torinese nella Provincia di Torino.
Sito istituzionale

Caselle Torinese (Caseli in piemontese) è un comune italiano di 18.635 abitanti[3] della provincia di Torino, in Piemonte. Si trova alla sinistra del fiume Stura di Lanzo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Caselle venne fondata dai Romani con il nome di Casellum, perché sede della riscossione del pedaggio sulla strada che si snodava verso le Valli di Lanzo. Il simbolo di Caselle, formato da quattro case con campo rosso e croce bianca, rappresenta le quattro famiglie che secondo la tradizione sarebbero sopravvissute alla peste che colpì la zona nel Medioevo.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Due sono le chiese parrocchiali:

  • la più antica è quella di San Giovanni Evangelista, in cui è custodita la statua della Vergine Addolorata, molto venerata e portata in processione in occasione della festa patronale che si svolge nel mese di settembre
  • la chiesa di Santa Maria Assunta è più recente ed affaccia sulla centralissima piazza Boschiassi

Altri edifici di interesse storico e culturale sono il Palazzo Mosca, sede del Consiglio Comunale, la chiesa dei Battuti (splendido esempio di barocco piemontese) e la chiesa della Madonnina.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Etnie e Minoranze Straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 753 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania Romania 436 2,41%

Persone legate a Caselle[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Caselle è sede dell'aeroporto internazionale "Sandro Pertini" (sigla IATA: TRN) che serve la città di Torino.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
29 maggio 2007 6 maggio 2012 Giuseppe Marsaglia Cagnola centro-sinistra Sindaco
7 maggio 2012 in carica Luca Baracco Partito Democratico Sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l'U.S.D. Caselle 1908 Calcio che milita nel girone A dell'Eccellenza Piemonte-Valle d'Aosta. È nata nel 1908.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ dato dal sito del comune - Popolazione residente al 31 marzo 2011.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ dato dal sito del comune - Popolazione residente al 31 marzo 2011.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte