Monastero di Lanzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monastero di Lanzo
comune
Monastero di Lanzo – Stemma Monastero di Lanzo – Bandiera
La chiesa parrocchiale
La chiesa parrocchiale
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Amministrazione
Sindaco Nicola Ferroglia (lista civica) dal 14/06/2004
Territorio
Coordinate 45°18′00″N 7°26′00″E / 45.3°N 7.433333°E45.3; 7.433333 (Monastero di Lanzo)Coordinate: 45°18′00″N 7°26′00″E / 45.3°N 7.433333°E45.3; 7.433333 (Monastero di Lanzo)
Altitudine 825 m s.l.m.
Superficie 17,64 km²
Abitanti 396[1] (31-12-2010)
Densità 22,45 ab./km²
Frazioni Chiaves, Cresto, Cà di Savi, Cà di Sciold, Cà di Tuie, Fornelli, Marsaglia, Mecca, Menulla, Monastero di sotto, San Rocco, Sistina, Stabio
Comuni confinanti Cantoira, Ceres, Coassolo Torinese, Lanzo Torinese, Locana, Pessinetto
Altre informazioni
Cod. postale 10070
Prefisso 0123
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001155
Cod. catastale F327
Targa TO
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Cl. climatica zona F, 3 591 GG[2]
Nome abitanti monasteresi
Patrono sant'Anastasia
Giorno festivo terza domenica di novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Monastero di Lanzo
Localizzazione del Comune di Monastero di Lanzo nella Provincia di Torino.
Localizzazione del Comune di Monastero di Lanzo nella Provincia di Torino.
Sito istituzionale


Monastero di Lanzo (Monasté 'd Lans in piemontese, Moutier in francoprovenzale) è un comune di 398 abitanti della provincia di Torino.
Si trova nelle Valli di Lanzo e fa parte della Comunità Montana Valli di Lanzo. È un tranquillo luogo di villeggiatura.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte