Borgaro Torinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borgaro Torinese
comune
Borgaro Torinese – Stemma Borgaro Torinese – Bandiera
La centrale via Costituzione
La centrale via Costituzione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Torino-Stemma.svg Torino
Amministrazione
Sindaco Claudio Gambino (lista civica) dal 27/05/2014
Territorio
Coordinate 45°09′00″N 7°39′00″E / 45.15°N 7.65°E45.15; 7.65 (Borgaro Torinese)Coordinate: 45°09′00″N 7°39′00″E / 45.15°N 7.65°E45.15; 7.65 (Borgaro Torinese)
Superficie 14,4 km²
Abitanti 13 502[1] (31-12-2010)
Densità 937,64 ab./km²
Frazioni Villaretto
Comuni confinanti Caselle Torinese, Mappano, Settimo Torinese, Torino, Venaria Reale
Altre informazioni
Cod. postale 10071
Prefisso 011
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001028
Cod. catastale A990
Targa TO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti borgaresi
Patrono santi Cosma e Damiano
Giorno festivo ultima domenica di settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Borgaro Torinese
Localizzazione del Comune di Borgaro Torinese nella Provincia di Torino.
Localizzazione del Comune di Borgaro Torinese nella Provincia di Torino.
Sito istituzionale

Borgaro Torinese ([bór-ga-ro]; Borghi in piemontese) è un comune italiano di 13.613 abitanti della provincia di Torino, in Piemonte. Il comune fa parte dell'area metropolitana del capoluogo piemontese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La chiesa parrocchiale

Alcuni ritrovamenti storici fanno pensare che Borgaro abbia avuto origine nell'epoca romana. Nel 774 d.C. con l'arrivo dei Franchi di Carlo Magno vi è l'annessione del territorio di Borgaro al territorio di Caselle e di Altessano Inferiore; nel XVIII secolo re Carlo Alberto di Savoia separa nuovamente Altessano da Borgaro. Successivamente il territorio viene incorporato nei beni del Duca di Chiablese fino alla creazione dello Stato Sabaudo.

Negli anni sessanta e settanta vi è stato un forte aumento della popolazione a causa dello sviluppo dell'industria automobilistica piemontese, portando la popolazione residente a moltiplicarsi per ben sei volte nell'arco di cinquant'anni, a partire dal 1961.

Nell'agosto 2003 è stato riconosciuto a Borgaro il titolo di città.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica sorgente]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 385 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania Romania 245 81,1 %

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Il municipio
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Vincenzo Barrea lista civica Sindaco
2009 2014 Vincenzo Barrea lista civica Sindaco II mandato
2014 in carica Claudio Gambino lista civica Sindaco

Sport[modifica | modifica sorgente]

La prima squadra cittadina di calcio è il Borgaro 1965 e milita in Eccellenza.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte