Austria all'Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Austria
EuroAustria.svg
Televisione ORF
Stato organizzatore Austria Austria
1967
2015
Partecipazioni 51
Prima partecipazione 1957
Miglior piazzamento 1º, 1966
1°, 2014
Peggior piazzamento Ultimo, 1957
Ultimo, 1961
Ultimo, 1962
Ultimo, 1979
Ultimo, 1984
Ultimo, 1988
Ultimo, 1991
Ultimo SF, 2012
Ultimo, 2015

L'Austria ha partecipato cinquantuno volte all'Eurovision Song Contest. Il paese ha vinto due volte, nel 1966, Udo Jürgens vinse con Merci Cherie e nel 2014 Conchita Wurst ha trionfato con Rise Like a Phoenix.

Si è classificata per otto volte all'ultimo posto.

Le partecipazioni nel nuovo millennio dell'Austria sono state caratterizzate da canzoni un po' particolari che si discostano dallo stile pop tipico dell'evento. Nell'edizione 2003 il cantante comico Alf Poier ha cantato Weil Der Mensch Zählt, una canzone che parla di una fattoria di animali, che conquista il sesto posto. Nell'edizione 2004 è stata rappresentata dalla boyband Tie Break (ultima finale per il Paese alpino fino al 2011), mentre nell'2005 è rappresentata dalla folk band Global Kryner che ha presentato una canzone in un improbabile mix latino tirolese, Y así, che finisce 21º in semifinale. Proprio per questo pessimo risultato, l'ORF ha deciso di non partecipare all'edizione del 2006 adducendo come motivazione la scarsa valorizzazione della musica austriaca nella manifestazione ma soprattutto un sistema di voto che non rispecchierebbe i valori musicali; nonostante ciò trasmise lo stesso la kermesse. Dopo la deludente partecipazione nel 2007, annunciò il ritiro per il 2008 con le stesse motivazioni di due anni prima, ma l'ORF garantì comunque la messa in onda. Non così per il 2009, quando essa trasmise solo i voti per verificare l'equità del nuovo sistema, mentre nel 2010 l'evento non è stato trasmesso.

Nel 2011 l'ORF ha deciso di tornare all'Eurovision, mandando Nadine Beiler che ha vinto la selezione nazionale; arrivata in finale, raggiunge il 18º posto. Nel 2012, la selezione premia il duo rap dell'Alta Austria Trackshittaz (già secondo l'anno prima) che ha la meglio su Conchita Wurst: il brano non supera la semifinale. All'Eurovision Song Contest 2013, viene rappresentata da Natália Kelly che però non riesce a raggiungere la finale. Nell'edizione del 2014, raggiunge il secondo successo dopo 48 anni dalla prima vittoria, con Conchita Wurst, scelta internamente, che ottiene 290 punti dalle varie nazioni. Nell'edizione casalinga, non ottiene alcun punto. Seguono poi altri tre arrivi in finale: Zoë con il brano in francese Loin d'ici chiude al 13º posto, Nathan Trent arriva 16º con Running on Air ed infine Cesár Samson con Nobody but You conquista il terzo posto.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti Semi Punti
1957 Bob Martin Tedesco Wohin, Kleines Pony? 10º 3 Niente semifinali
1958 Liane Augustin Tedesco Die Ganze Welt Braucht Liebe 8
1959 Ferry Graf Tedesco Der K. Und .K. Kalypso Aus Wien 4
1960 Harry Winter Tedesco Du Hast Mich So Fasziniert 6
1961 Jimmy Makulis Tedesco Sehnsucht 15º 1
1962 Eleonore Schwarz Tedesco Nur In Der Wiener Luft 13º 0
1963 Carmela Corren Tedesco, Inglese Vielleicht Geschieht Ein Wunder 16
1964 Udo Jürgens Tedesco Warum Nur, Warum? 11
1965 Udo Jürgens Tedesco Sag Ihr, Ich laß Sie Grüßen 16
1966 Udo Jürgens Tedesco, Francese Merci, Chérie 31
1967 Peter Horten Tedesco Warum Es Hunderttausend Sterne Gibt 14º 2
1968 Karel Gott Tedesco Tausend Fenster 13º 2
Nessuna partecipazione dal 1969 al 1970
1971 Marianne Mendt Viennese Musik 16º 66
1972 The Milestones Tedesco Falter Im Wind 100
Nessuna partecipazione dal 1973 al 1975
1976 Waterloo & Robinson Inglese My Little World 80
1977 Schmetterlinge Tedesco, Inglese Boom Boom Boomerang 17º 11
1978 Springtime Tedesco Mrs. Caroline Robinson 15º 14
1979 Christina Simon Tedesco Heute in Jerusalem 18º 5
1980 Blue Danube Tedesco Du Bist Musik 64
1981 Marty Brem Tedesco Wenn Du Da bist 17º 20
1982 Mess Tedesco Sonntag 57
1983 Westend Tedesco Hurricane 53
1984 Anita Tedesco Einfach Weg 19º 5
1985 Gary Lux Tedesco Kinder Dieser Welt 60
1986 Timna Brauer Tedesco Die Zeit Ist Einsam 18º 12
1987 Gary Lux Tedesco Nur Noch Gefühl 20º 8
1988 Wilfried Tedesco Lisa, Mona Lisa 21º 0
1989 Thomas Forstner Tedesco Nur Ein Lied 97
1990 Simone Tedesco Keine Mauern Mehr 10º 58
1991 Thomas Forstner Tedesco Venedig Im Regen 22º 0
1992 Tony Wegas Tedesco Zusammen Geh'n 10º 63
1993 Tony Wegas Tedesco Maria Magdalena 14º 32
1994 Petra Frey Tedesco Für Den Frieden Der Welt 17º 19
1995 Stella Jones Tedesco Die Welt Dreht Sich Verkehrt 13º 67
1996 George Nußbaumer Vorarlbergish Weil's Dr Guat Got 10º 68 80
1997 Bettina Soriat Tedesco One Step 21º 12 Niente semifinali
Nessuna partecipazione nel 1998
1999 Bobbie Singer Inglese Reflection 10º 65
2000 The Rounder Girls Inglese All to You 14º 34
Nessuna partecipazione nel 2001
2002 Manuel Ortega Inglese Say a Word 18º 26
2003 Alf Poier Bavarese meridionale Weil Der Mensch Zählt 101
2004 Tie Break Tedesco Du Bist 21º 9 Top 11 l'anno precedente
2005 Global Kryner Inglese, Spagnolo Y Así Non qualificata 21° 30
Nessuna partecipazione nel 2006
2007 Eric Papilaya Inglese Get a Life – Get Alive Non qualificata 27° 4
Nessuna partecipazione dal 2008 al 2010
2011 Nadine Beiler Inglese The Secret Is Love 18° 64 69
2012 Trackshittaz Bavarese centrale Woki Mit Deim Popo Non qualificata 18° 8
2013 Natália Kelly Inglese Shine 14° 27
2014 Conchita Wurst Inglese Rise Like a Phoenix 290 169
2015 The Makemakes Inglese I Am Yours 26º 0 Paese ospitante
2016 Zoë Francese Loin d'ici 13° 151 170
2017 Nathan Trent Inglese Running on Air 16° 93 147
2018 Cesár Sampson Inglese Nobody but You 342 231

NOTE:

  • Nel 2015, Austria e Germania hanno totalizzato entrambe 0 punti ciascuna nella finale; tuttavia l'Austria si è classificata davanti rispetto alla Germania a causa della procedura di spareggio che secondo le regole favorisce la canzone eseguita prima nell'ordine di esibizione. Pertanto l'Austria è effettivamente arrivata penultima.
  • Se un paese vince l'edizione precedente, non deve competere nelle semifinali nell'edizione successiva. Inoltre, dal 2004 al 2007, i primi dieci paesi che non erano membri dei Big 4 non dovevano competere nelle semifinali nell'edizione successiva. Se, ad esempio, Germania e Francia si collocavano tra i primi dieci, i paesi che si erano piazzati all'11º e al 12º posto avanzavano alla serata finale dell'edizione successiva insieme al resto della top 10.

Statistiche di voto[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 2018, le statistiche di voto dell'Austria sono:

Maggior numero di punti assegnati solo nelle finali
Rank Stato Punti
1 Regno Unito Regno Unito 189
2 Irlanda Irlanda 172
3 Svezia Svezia 171
4 Germania Germania 144
5 Francia Francia 143
Maggior numero di punti ricevuti solo nella Finale
Rank Stato Punti
1 Regno Unito Regno Unito 126
2 Belgio Belgio 121
3 Irlanda Irlanda 103
4 Svezia Svezia 100
5 Germania Germania 97
Maggior numero di punti assegnati nelle semi e nelle finali
Rank Stato Punti
1 Irlanda Irlanda 214
2 Regno Unito Regno Unito 189
3 Svezia Svezia 181
4 Paesi Bassi Paesi Bassi 158
4 Svizzera Svizzera 149
Maggior numero di punti ricevuti nelle semi e nelle finali
Rank Stato Punti
1 Regno Unito Regno Unito 149
2 Belgio Belgio 148
3 Irlanda Irlanda 146
3 Svizzera Svizzera 136
5 Germania Germania 124

Altri premi ricevuti[modifica | modifica wikitesto]

Marcel Bezençon Award[modifica | modifica wikitesto]

I Marcel Bezençon Awards sono stati assegnati per la prima volta durante l'Eurovision Song Contest 2002 a Tallinn, in Estonia, in onore delle migliori canzoni in competizione nella finale. Fondato da Christer Björkman (rappresentante della Svezia nell'Eurovision Song Contest del 1992 e attuale capo della delegazione per la Svezia) e Richard Herrey (membro del gruppo Herreys e vincitore dalla Svezia nell'Eurovision Song Contest 1984), i premi prendono il nome del creatore del concorso, Marcel Bezençon.

I premi sono suddivisi in 3 categorie:

  • Press Award: Per la miglior voce che viene votata dalla stampa durante l'evento.
  • Artistic Award: Per il miglior artista, votato fino al 2009 dai vincitori delle scorse edizioni. A partire dal 2010 viene votato dai commentatori.
  • Composer Award: Per la miglior composizione musicale che viene votata da una giuria di compositori.
Anno Categoria Artista Canzone Compositore
2014 Press Award Conchita Wurst Rise Like a Phoenix Charlie Mason, Joey Patulka, Ali Zuckowski, Julian Maas

Città ospitanti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Città Luogo Presentatori
1967 Wien 3 Wappen.svg Vienna Grosser Festsaal Der Wiener Hofburg Erika Vaal
2015 Wien 3 Wappen.svg Vienna Wiener Stadthalle Mirjam Weichselbraun, Alice Tumler, Arabella Kiesbauer e Conchita Wurst