Cesár Sampson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cesár Sampson
2018-06-24 Cesar Sampson-9938.jpg
Cesár Sampson 2018
NazionalitàAustria Austria
GenereMusica elettronica
Pop
Rock alternativo
Periodo di attività musicale2000 – in attività
StrumentoVoce
EtichettaSymphonix Music

Cesár Sampson (Linz, 18 agosto 1983) è un cantante, compositore e modello austriaco con origini caraibiche.

Ha rappresentato l'Austria all'Eurovision Song Contest 2018 con il brano Nobody but You, classificandosi terzo con 342 punti.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nel 2000, a soli 17 anni, esibendosi con le band di musica alternativa più gettonate dell'Austria tra cui Kruder & Dorfmeister, i Sofa Surfers e i Louie Austen.[2]

Nel 2016, entra a far parte del Symphonix International, gruppo di compositori musicali con sede a Vienna. Tra i loro successi troviamo brani che hanno partecipato all'Eurovision Song Contest come If Love Was a Crime (Bulgaria - 2016) e Beautiful Mess (Bulgaria - 2017), di cui Cesár è stato anche corista sul palco della manifestazione, oltre a In Too Deep (Serbia - 2017) e Dance Alone (Macedonia - 2017).[3]

Il 5 dicembre 2017, è stato confermato che l'ente radiotelevisivo austriaco ORF l'ha selezionato per rappresentare l'Austria all'Eurovision Song Contest 2018 a Lisbona.[4][5] Il 7 dicembre 2017, ha annunciato che il brano con il quale gareggerà alla kermesse europea è Nobody but You, che è stato presentato il 9 marzo 2018.[6][7]

L'artista si è esibito nella prima semifinale della manifestazione, ottenendo la qualificazione alla finale, classificandosi quarto con 231 punti.[8] Durante la serata finale, tenutasi il 12 maggio 2018, Cesár si è classificato al terzo posto con 342 punti.[1]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Paul Jordan, ESC 2018: Final results, su eurovision.tv, 12 maggio 2018.
  2. ^ Paul Jordan, Cesár Sampson to represent Austria in 2018!, su eurovision.tv, EBU, 5 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2017).
  3. ^ Anthony Granger, Austria: Cesár Sampson To Eurovision 2018, su eurovoix.com, Eurovoix.
  4. ^ Anthony Granger, Austria: Cesár Sampson To Eurovision 2018, Eurovoix, 5 dicembre 2017.
  5. ^ Robyn Gallagher, HAIL CESAR! ORF REVEALS CESAR SAMPSON WILL REPRESENT AUSTRIA AT EUROVISION 2018, Wiwibloggs, 5 dicembre 2017.
  6. ^ Anthony Granger, Austria: Cesár Sampson To Sing “Nobody But You” in Lisbon, su eurovoix.com, Eurovoix, 7 dicembre 2017. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  7. ^ Emily Herbert, Austria: Cesár Sampson Relases “Nobody But You”, su Eurovoix, 9 marzo 2018. URL consultato il 9 marzo 2018.
  8. ^ (EN) surovision.tv, Exclusive: The Semi-Final rankings of Eurovision 2018!, su eurovision.tv, 12 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232152821990301040000 · GND (DE1160133344