Merci, Chérie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
"Merci, Chérie"
Austria
ArtistaUdo Jürgens
Autore/iUdo Jürgens e Thomas Hörbiger (musica e testi)
GenereMusica leggera
Data1966
Tracce

Merci, Chérie ("Grazie cara") è stata la canzone vincitrice dell'Eurovision Song Contest 1966, scritta da Udo Jürgens e Thomas Hörbiger e cantata, in tedesco (e francese), dallo stesso Udo Jürgens, rappresentante dell'Austria.

È una ballata molto seria; il cantante ringrazia caldamente la propria amante per i bei momenti e ricordi passati, anche se la sta lasciando.

La canzone è stata eseguita come nona nella serata, dopo del Portogallo (con Madalena Iglésias) e prima della Svezia (rappresentata da Lill Lindfors e Svante Thuresson). Alla fine delle votazioni Merci, Chéri ricevette 31 punti, trionfando su diciotto partecipanti totali.

Durante la cerimonia d'apertura della serata finale dell'Eurovision Song Contest 2015 (tenutosi a Vienna), in onore dei 49 anni della canzone di Jürgens, questa è stata rieseguita brevemente a suon di violino, ricordando appunto la prima vittoria dell'Austria nel 1966.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN179827539 · WorldCat Identities (EN179827539
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica