Arda Turan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arda Turan
AUT vs. TUR 2016-03-29 (283).jpg
Arda Turan in nazionale nel 2016
Nazionalità Turchia Turchia
Altezza 177[1] cm
Peso 76[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, ala
Squadra İstanbul Başakşehir
Carriera
Giovanili
1999-2005Galatasaray
Squadre di club1
2005Galatasaray1 (0)
2005-2006Vestel Manisaspor15 (2)
2006-2011Galatasaray129 (29)
2011-2015Atlético Madrid127 (13)
2015-2018Barcellona36 (5)
2018-İstanbul Başakşehir16 (2)
Nazionale
2002 Turchia Turchia U-1610 (2)
2003-2004Turchia Turchia U-1730 (3)
2003-2005Turchia Turchia U-1811 (2)
2004-2006Turchia Turchia U-1918 (6)
2005 Turchia Turchia U-202 (0)
2006 Turchia Turchia U-212 (0)
2005Turchia Turchia U-232 (2)
2006-Turchia Turchia100 (16)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2019

Arda Turan (Istanbul, 30 gennaio 1987) è un calciatore turco, centrocampista o ala dell'İstanbul Başakşehir, in prestito dal Barcellona e della nazionale turca.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato il Mago Turco[2][3][4][5], il suo ruolo originale era quello di ala in un attacco a tre,[2] indipendentemente a destra o a sinistra per via della facilità che mostra nel controllo del pallone con ambo i piedi;[2][3][4] nei suoi primi anni trascorsi con la casacca dell'Atletico Madrid, vista la volontà del CT Diego Simeone di passare dal 4-3-3 ad un 4-4-2 mascherato da un più coperto 4-2-3-1,[2][3] ha giocato sia come esterno di centrocampo di sinistra[2] che di destra,[2][3] destreggiandosi molto bene anche come trequartista a protezione delle punte.[2][3][4][5] La sua grande duttilità tattica è supportata da un ottimo dribbling,[2] notevole abilità nel palleggio,[2] decisione nei tackle[2][3] ed ampia visione di gioco,[2][3][4][5] la quale gli offre grande consapevolezza dei movimenti dei compagni, dettando quindi i tempi di impostazione,[2][3] costruendo l'azione offensiva con rapidi uno-due, fraseggi, assist e passaggi filtranti.[2][3][4][5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Galatasaray[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente nelle file del Galatasaray, nella stagione 2005-2006 andò in prestito al Vestel Manisaspor, allenato da Ersun Yanal, ex commissario tecnico della Turchia.

Atletico Madrid[modifica | modifica wikitesto]

Arda Turan in azione con la maglia dell'Atletico Madrid nel 2013.

Il 10 agosto 2011 passa all'Atletico Madrid per 12 milioni di euro. Il giocatore firma un contratto di durata quadriennale vestendo la maglia n° 11. Sigla il suo primo centro con la maglia dei colchoneros nella partita di Europa League contro gli scozzesi del Celtic, decisivo per la vittoria in trasferta per 0-1. Si ripete in campionato l'11 dicembre 2011 nella partita contro l'Espanyol partita terminata 4-2 a favore dei madrileni. In 21 partite ufficiali con la maglia dell'Atletico Madrid effettua 11 assist.[senza fonte]

Il 22 aprile nella partita interna contro l'Espanyol segna, nel giro di due minuti, la sua prima doppietta in maglia biancorossa: il primo gol lo segna in rovesciata, mentre il secondo col sinistro nell'angolino basso.[senza fonte] Nella stagione 2012-2013 lascia a Cristian Rodríguez la maglia n° 11 per indossare la n° 10. In quella stessa stagione vince la Supercoppa UEFA il 31 agosto 2012 contro il Chelsea, sfornando ben due assist a Radamel Falcao nella partita finita 1-4 a favore dei Colchoneros.

Il 4 ottobre 2014, in occasione della sconfitta per 3-1 rimediata col Valencia, Arda gioca la sua 100ª partita in Liga con l'Atlético[6].

Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 luglio 2015 viene acquistato per 34 milioni di euro (più sette milioni di bonus) dal Barcellona, con cui firma un contratto quinquennale. A causa del blocco del calciomercato blaugrana, però, potrà essere tesserato solamente a partire dal 1º gennaio 2016 .[7][8]

Esordisce il 9 gennaio 2016 contro il Granada con un assist per l'1-0 iniziale di Lionel Messi. Mette a segno la sua prima rete in blaugrana il 3 marzo 2016, siglando il 5-1 finale contro il Rayo Vallecano, ripetendosi il 12 marzo nella partita contro il Getafe, in cui mette a segno la rete del 6-0 finale con una rovesciata.

Istanbul B.B.[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2018 torna a giocare in patria dopo più di sei anni, trasferendosi in prestito con diritto di riscatto fino al giugno 2020, con la possibilità di trasformarlo in trasferimento definitivo in cambio di una cifra variabile legata al rendimento del giocatore, all'İstanbul Başakşehir.[9] Il 21 gennaio seguente debutta in campionato nella partita contro il Bursaspor al 65° al posto di Mossoró realizzando la rete del definitivo 3-0.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Arda Turan in azione con la maglia della nazionale turca nel 2016.

Dopo aver compiuto tutta la trafila delle nazionali giovanili turche, il 16 agosto 2006 ha debuttato in nazionale nell'amichevole contro il Lussemburgo.

È stato convocato dal CT Fatih Terim in occasione del campionato d'Europa 2008. Entrato nel secondo tempo della gara contro la Svizzera, segna allo scadere del secondo tempo il gol del 2-1 siglando la vittoria della selezione turca ed eliminando la Svizzera dal torneo. Nel 3-2 di Turchia-Repubblica Ceca segna il gol dell'1-2 che dà il via alla rimonta turca che qualifica la squadra di Terim ai quarti ai danni dei cechi.

Convocato per gli Europei 2016 in Francia,[10] scende in campo nelle tre partite giocata dalla nazionale turca durante la manifestazione, conclusasi già alla fase dei gironi.

Il 6 giugno 2017, dopo aver aggredito verbalmente un giornalista durante il viaggio aereo che stava portando la squadra in Albania per la partita di qualificazione al Mondiale 2018 contro il Kosovo, viene allontanato dal ritiro; nella stessa giornata annuncia l'addio alla rappresentativa nazionale.[11][12] Il 29 agosto 2017 pubblica sul suo profilo Instagram una foto con cui annuncia il suo ritorno in nazionale.[13]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 28 gennaio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
mag. 2005 Turchia Galatasaray SL 1 0 TK 1 0 - - - - - - 2 0
2005-2006 Turchia Vestel Manisaspor SL 15 2 TK 0 0 - - - - - - 15 2
2006-2007 Turchia Galatasaray SL 29 5 TK 3 1 UCL 7[14] 2[15] ST 0 0 39 8
2007-2008 SL 30 7 TK 7 0 CU 7 1 - - - 44 8
2008-2009 SL 29 8 TK 6 2 UCL+CU 2[14]+9 0+2 ST 0 0 46 12
2009-2010 SL 29 7 TK 6 4 UEL 12[16] 0 - - - 47 11
2010-2011 SL 12 2 TK 3 1 UEL 4[17] 3[17] - - - 19 6
Totale Galatasaray 130 29 26 8 41 8 0 0 197 45
2011-2012 Spagna Atlético Madrid PD 33 3 CR 0 0 UEL 12 2 - - - 45 5
2012-2013 PD 32 5 CR 7 0 UEL 1 0 SU 1 0 41 5
2013-2014 PD 30 3 CR 5 2 UCL 9 4 SS 2 0 46 9
2014-2015 PD 32 2 CR 4 0 UCL 10 1 SS 0 0 46 3
Totale Atlético Madrid 127 13 16 2 32 7 3 0 178 22
2015-2016 Spagna Barcellona PD 18 2 CR 4 0 UCL 3 0 - - - 25 2
2016-2017 PD 18 3 CR 5 4 UCL 5 4 SS 2 2 30 13
2017-gen. 2018 PD 0 0 CR 0 0 UCL 0 0 SS 0 0 0 0
Totale Barcellona 36 5 9 4 8 4 2 2 55 15
gen.-giu. 2018 Turchia İstanbul Başakşehir SL 11 2 TK 0 0 - - - - - - 11 2
2018-2019 SL 5 0 TK 2 0 UEL 0 0 - - - 7 0
Totale Istanbul Basaksehir 16 2 2 0 0 0 - - 18 2
Totale carriera 324 51 53 14 81 19 5 2 463 86

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Turchia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-8-2006 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 1 Turchia Turchia Amichevole - Ammonizione al 77’ 77’ Uscita al 82’ 82’
6-9-2006 Francoforte Turchia Turchia 2 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2008 - Ingresso al 46’ 46’
7-10-2006 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2008 - Uscita al 90+1’ 90+1’
11-10-2006 Francoforte Turchia Turchia 5 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Euro 2008 - Uscita al 72’ 72’
15-11-2006 Bergamo Italia Italia 1 – 1 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 84’ 84’
7-2-2007 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
2-6-2007 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 2 Turchia Turchia Qual. Euro 2008 - Uscita al 62’ 62’
5-6-2007 Dortmund Turchia Turchia 0 – 0 Brasile Brasile Amichevole - Uscita al 46’ 46’
22-8-2007 Bucarest Romania Romania 2 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
8-9-2007 Ta' Qali Malta Malta 2 – 2 Turchia Turchia Qual. Euro 2008 - Uscita al 30’ 30’
13-10-2007 Chișinău Moldavia Moldavia 1 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2008 - Uscita al 69’ 69’
17-10-2007 Istanbul Turchia Turchia 0 – 1 Grecia Grecia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 71’ 71’
17-11-2007 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 2 Turchia Turchia Qual. Euro 2008 - Uscita al 87’ 87’
21-11-2007 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2008 - Uscita al 76’ 76’
6-2-2008 Istanbul Turchia Turchia 0 – 0 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-3-2008 Minsk Bielorussia Bielorussia 2 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 62’ 62’ Uscita al 68’ 68’
20-5-2008 Bielefeld Turchia Turchia 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Ingresso al 73’ 73’
25-5-2008 Bochum Turchia Turchia 2 – 3 Uruguay Uruguay Amichevole 1 Uscita al 60’ 60’
29-5-2008 Duisburg Finlandia Finlandia 0 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
11-6-2008 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 2 Turchia Turchia Euro 2008 - 1º turno 1
15-6-2008 Ginevra Turchia Turchia 3 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Euro 2008 - 1º turno 1 Ammonizione al 62’ 62’
20-6-2008 Basilea Croazia Croazia 1 – 1 dts
(1 - 3 dcr)
Turchia Turchia Euro 2008 - Quarti di finale - Ammonizione al 49’ 49’
6-9-2008 Erevan Armenia Armenia 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2010 -
10-9-2008 Istanbul Turchia Turchia 1 – 1 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2008 Istanbul Turchia Turchia 2 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2010 1
15-10-2008 Tallinn Estonia Estonia 0 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 84’ 84’
11-2-2009 Smirne Turchia Turchia 1 – 1 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole - Uscita al 46’ 46’
28-3-2009 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 78’ 78’
1-4-2009 Istanbul Turchia Turchia 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 88’ 88’
2-6-2009 Kayseri Turchia Turchia 2 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
5-6-2009 Lione Francia Francia 1 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 77’ 77’
12-8-2009 Kiev Ucraina Ucraina 0 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 86’ 86’
5-9-2009 Kayseri Turchia Turchia 4 – 2 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2010 1
9-9-2009 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 1 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 44’ 44’
14-10-2009 Bursa Turchia Turchia 2 – 0 Armenia Armenia Qual. Mondiali 2010 -
3-3-2010 Istanbul Turchia Turchia 2 – 0 Honduras Honduras Amichevole - Uscita al 62’ 62’
22-5-2010 Harrison Turchia Turchia 2 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole 1 Uscita al 87’ 87’
26-5-2010 New Britain Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 66’ 66’
29-5-2010 Filadelfia Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1 Turchia Turchia Amichevole 1
11-8-2010 Istanbul Turchia Turchia 2 – 0 Romania Romania Amichevole 1 Uscita al 89’ 89’
3-9-2010 Astana Kazakistan Kazakistan 0 – 3 Turchia Turchia Qual. Euro 2012 1
7-9-2010 Istanbul Turchia Turchia 3 – 2 Belgio Belgio Qual. Euro 2012 1
29-3-2011 Istanbul Turchia Turchia 2 – 0 Austria Austria Qual. Euro 2012 1 Uscita al 89’ 89’
3-6-2011 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2012 - Uscita al 85’ 85’
10-8-2011 Istanbul Turchia Turchia 3 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
2-9-2011 Istanbul Turchia Turchia 2 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2012 1 Ammonizione al 79’ 79’
6-9-2011 Vienna Austria Austria 0 – 0 Turchia Turchia Qual. Euro 2012 -
7-10-2011 Istanbul Turchia Turchia 1 – 3 Germania Germania Qual. Euro 2012 - Uscita al 70’ 70’
11-10-2011 Istanbul Turchia Turchia 1 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2012 -
11-11-2011 Istanbul Turchia Turchia 0 – 3 Croazia Croazia Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 87’ 87’
29-2-2012 Bursa Turchia Turchia 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Amichevole - cap. Uscita al 76’ 76’
24-3-2012 Salisburgo Georgia Georgia 1 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 57’ 57’
26-5-2012 Wals-Siezenheim Finlandia Finlandia 3 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Ammonizione al 86’ 86’
29-5-2012 Wals-Siezenheim Bulgaria Bulgaria 0 – 2 Turchia Turchia Amichevole -
2-6-2012 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Ammonizione al 78’ 78’ - Uscita al 81’ 81’
5-6-2012 Ingolstadt Turchia Turchia 2 – 0 Ucraina Ucraina Amichevole - Uscita al 66’ 66’
15-8-2012 Vienna Austria Austria 2 – 0 Turchia Turchia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
7-9-2012 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Istanbul Turchia Turchia 3 – 0 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Istanbul Turchia Turchia 0 – 1 Romania Romania Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Istanbul Turchia Turchia 1 – 1 Danimarca Danimarca Amichevole - cap. Uscita al 78’ 78’
6-2-2013 Manisa Turchia Turchia 0 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - cap.
22-3-2013 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2014 - cap.
26-3-2013 Istanbul Turchia Turchia 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2014 - cap.
14-8-2013 Istanbul Turchia Turchia 2 – 2 Ghana Ghana Amichevole - Uscita al 86’ 86’
6-9-2013 Kayseri Turchia Turchia 5 – 0 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2014 1 cap.
10-9-2013 Bucarest Romania Romania 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2014 - cap. Ammonizione al 70’ 70’
11-10-2013 Tallinn Estonia Estonia 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2014 - cap. Uscita al 87’ 87’
15-10-2013 Istanbul Turchia Turchia 0 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2014 - cap.
15-11-2013 Adana Turchia Turchia 2 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Amichevole - cap. Uscita al 89’ 89’
19-11-2013 Mersin Turchia Turchia 2 – 1 Bielorussia Bielorussia Amichevole - cap.
5-3-2014 Istanbul Turchia Turchia 2 – 1 Svezia Svezia Amichevole - cap. Uscita al 90+1’ 90+1’
3-9-2014 Odense Danimarca Danimarca 1 – 2 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
9-9-2014 Reykjavík Islanda Islanda 3 – 0 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 60’ 60’
10-10-2014 Istanbul Turchia Turchia 1 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2016 - cap.
13-10-2014 Riga Lettonia Lettonia 1 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 - cap. Ammonizione al 52’ 52’
12-11-2014 Istanbul Turchia Turchia 0 – 4 Brasile Brasile Amichevole -
16-11-2014 Istanbul Turchia Turchia 3 – 1 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2016 - cap. Ammonizione al 90’ 90’
31-3-2015 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 1 – 2 Turchia Turchia Amichevole - cap. Ammonizione al 69’ 69’ Uscita al 89’ 89’
8-6-2015 Istanbul Turchia Turchia 4 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole - cap. Uscita al 68’ 68’
12-6-2015 Almaty Kazakistan Kazakistan 0 – 1 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 1 cap.
3-9-2015 Konya Turchia Turchia 1 – 1 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2016 - cap.
6-9-2015 Konya Turchia Turchia 3 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 2016 1 cap. Ammonizione al 24’ 24’ - Uscita al 57’ 57’
10-10-2015 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 2 Turchia Turchia Qual. Euro 2016 - cap. Uscita al 85’ 85’
13-10-2015 Konya Turchia Turchia 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Euro 2016 - cap.
13-11-2015 Doha Qatar Qatar 1 – 2 Turchia Turchia Amichevole 1 cap.
17-11-2015 Istanbul Turchia Turchia 0 – 0 Grecia Grecia Amichevole - cap.
24-3-2016 Adalia Turchia Turchia 2 – 1 Svezia Svezia Amichevole - cap.
29-3-2016 Vienna Austria Austria 1 – 2 Turchia Turchia Amichevole 1 cap.
29-5-2016 Ankara Turchia Turchia 1 – 0 Montenegro Montenegro Amichevole - cap.
5-6-2016 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 0 Turchia Turchia Amichevole - cap.
12-6-2016 Parigi Turchia Turchia 0 – 1 Croazia Croazia Euro 2016 - 1º turno - cap. Uscita al 65’ 65’
17-6-2016 Nizza Spagna Spagna 3 – 0 Turchia Turchia Euro 2016 - 1º turno - cap.
21-6-2016 Lens Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 2 Turchia Turchia Euro 2016 - 1º turno - cap.
12-11-2016 Istanbul Turchia Turchia 2 – 0 Kosovo Kosovo Qual. Mondiali 2018 - cap.
24-3-2017 Adalia Turchia Turchia 2 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2018 - cap.
5-6-2017 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 0 Turchia Turchia Amichevole - cap. Uscita al 62’ 62’
2-9-2017 Kiev Ucraina Ucraina 2 – 0 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 68’ 68’
5-9-2017 Eskişehir Turchia Turchia 1 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2018 - cap. Uscita al 70’ 70’
6-10-2017 Eskişehir Turchia Turchia 0 – 3 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 45’ 45’ - Uscita al 60’ 60’100ª presenza
Totale Presenze (4º posto) 100 Reti (8º posto) 17

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Galatasaray: 2004-2005
Galatasaray: 2007-2008
Galatasaray: 2008
Atletico Madrid: 2012-2013
Barcellona: 2015-2016, 2016-2017
Atlético Madrid: 2013-2014
Barcellona: 2015-2016
Atlético Madrid: 2014
Barcellona: 2016

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Madrid: 2011-2012
Atlético Madrid: 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) Arda Turan, Club Atlético de Madrid. URL consultato il 25 agosto 2014.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m Le prodezze di Arda Turan, il 'Mago Turco", su video.repubblica.it.
  3. ^ a b c d e f g h i Le magie (in campo e fuori) di Arda Turan, Panorama. URL consultato il 28 marzo 2019.
  4. ^ a b c d e Le prodezze di Arda Turan, il “Mago Turco”, Il Secolo XIX, 24 maggio 2014. URL consultato il 28 marzo 2019.
  5. ^ a b c d Barcellona, UFFICIALE Arda Turan!, su calciomercato.com, 6 luglio 2015. URL consultato il 28 marzo 2019.
  6. ^ (ES) Centenario de Arda en Liga con el Atlético, clubatleticodemadrid.com, 4 ottobre 2014. URL consultato il 7 luglio 2015.
  7. ^ Barcellona, Arda Turan è ufficiale, ma fino al 20 luglio può tornare all'Atletico, gazzetta.it, 6 luglio 2015. URL consultato il 7 luglio 2015.
  8. ^ Club Atlético de Madrid · Web oficial - #ThanksArda
  9. ^ Calciomercato: ufficiale, Arda Turan dal Barcellona all'Istanbul Basaksehir, su goal.com, 13 gennaio 2018. URL consultato il 28 marzo 2019.
  10. ^ A Milli Takım'ın EURO 2016 nihai kadrosu açıklandı, tff.org, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  11. ^ Arda Turan via da ritiro Turchia ansa.it
  12. ^ Turchia, Arda Turan annuncia il ritiro dalla Nazionale turtomercatoweb.com
  13. ^ https://www.dailysabah.com/football/2017/08/08/arda-turan-to-make-turkey-national-team-return-reports-say
  14. ^ a b 2 presenze nel Terzo turno preliminare.
  15. ^ 2 reti nel Terzo turno preliminare.
  16. ^ 6 presenze nei turni preliminari.
  17. ^ a b Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308703709