Semih Şentürk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Semih Şentürk
Semih Senturk.JPG
Nazionalità Turchia Turchia
Altezza 183 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Eskişehirspor
Carriera
Giovanili
1996-1999 Fenerbahçe
Squadre di club1
1999-2001 Fenerbahçe 3 (3)
2001-2002 İzmirspor 20 (6)
2002-2014 Fenerbahçe 193 (67)
2014 Antalyaspor 13 (3)
2014-2016 İstanbul B.B. 31 (11)
2016- Eskişehirspor 5 (4)
Nazionale
2001-2005 Turchia Turchia U-21 83 (42)
2006-2011 Turchia Turchia 28 (8)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 ottobre 2016

Semih Şentürk (Smirne, 29 aprile 1983) è un calciatore turco, attaccante dell'Eskişehirspor.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È sempre stato nell'orbita del Fenerbahçe dal 1996, sia nelle giovanili, sia nella carriera professionistica. Nel 1999 entra a far parte della prima squadra della compagine di Istanbul. Qui, fino al 2001, gioca 3 partite e segna un gol, quindi viene prestato al club della sua città natale, l'İzmir Spor Külübü, nella seconda divisione turca. In questa squadra realizza 6 gol in 20 presenze, guadagnandosi la richiamata da parte del Fenerbahçe; durante la stagione 2005-2006 segna 8 gol, prevalentemente subentrando in campo dalla panchina.

La stagione 2006-2007 lo vede autore di un solo gol, mentre nel campionato successivo 2007-2008 diviene capocannoniere grazie a 17 gol realizzati in 27 incontri, di cui 17 partendo titolare e 10 dalla panchina, nonché vice-capitano della squadra.[senza fonte] Segna inoltre due gol in Champions League.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Convocato per il campionato d'Europa 2008, nei quarti di finale contro la Croazia regala, a un secondo dal termine dei tempi supplementari, il gol del pareggio che varrà poi la semifinale dopo i calci di rigore. Nella semifinale contro la Germania, vinta dai tedeschi per 3-2, realizza il secondo gol che porta la partita sul momentaneo 2-2. Conclude l'Europeo con tre reti personali.

Non figura però tra i convocati dell'edizione 2016 in Francia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 febbraio 2010.

Stagione Squadra Campionato
Comp Pres Reti
1999-2001 Fenerbahçe Süper Lig 3 3
2001-2002 Turchia İzmirspor TFF 2. Lig 20 6
2002-2003 Fenerbahçe Süper Lig 14 3
2003-2004 Süper Lig 14 1
2004-2005 Süper Lig 3 0
2005-2006 Süper Lig 28 13
2006-2007 Süper Lig 32 10
2007-2008 Süper Lig 38 19
2008-2009 Süper Lig 35 14
2009-2010 Süper Lig 29 7
Totale carriera 142 79

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fenerbahçe: 2000-2001, 2003-2004, 2004-2005, 2006-2007, 2010-2011
Fenerbahçe: 2007, 2009
Fenerbahçe: 2011-2012

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2007-2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Semih Şentürk, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.