Diane Warren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diane Warren
Un primo piano di Diane Warren
Un primo piano di Diane Warren
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Country
Pop
Rhythm and blues

Diane Warren, detta anche Queen of the Ballad (Van Nuys, 7 settembre 1956), è una compositrice statunitense.

È la più prolifica autrice della storia dell'industria musicale, la prima ad aver avuto 7 suoi brani in classifica contemporaneamente; i suoi brani sono presenti nelle colonne sonore di più di 70 film.[senza fonte]

Dal 2001 è parte della Songwriters Hall of Fame. Ha dichiarato di aver avuto un'adolescenza complicata, nella quale solo il padre le è stato vicino, infatti a lui ha dedicato il brano Because you loved me, affidato alla voce di Céline Dion, uno dei suoi più grandi successi, assieme a I don't want to miss a thing degli Aerosmith, There you'll be di Faith Hill e Un-break my heart di Toni Braxton.

Il suo primo successo è stato Solitaire di Laura Branigan. La canzone "If I Could Turn Back Time" del 1989, cantata e resa famosa da Cher, è considerata il suo più grande successo. Le sue canzoni sono quasi tutte brani romantici, anche se lei non è mai stata sposata e ha dichiarato di non essere mai stata innamorata. Nel 1999 ha scritto la musica di Parlami d'amore per la cantante italiana soul Giorgia.

Nel 2004 ha pubblicato la compilation Diane Warren Presents Love Songs. Ha lavorato con Ashanti al suo nuovo album, uscito a giugno 2008, Lenny Kravitz, Jennifer Hudson, Elliott Yamin, Whitney Houston, David Archuleta e con la pop star greca Anna Vissi. Il 16 gennaio 2011 ha vinto il Golden Globe per la migliore canzone originale con "You Haven't Seen The Last Of Me" interpretata da Cher nel film Burlesque.

Alcune delle canzoni scritte da Diane Warren[modifica | modifica sorgente]

A[modifica | modifica sorgente]

B[modifica | modifica sorgente]

C[modifica | modifica sorgente]

D[modifica | modifica sorgente]

E[modifica | modifica sorgente]

  • "Emotional Fire", incisa da Cher.
  • "Every Road Leads Back To You", incisa da Bette Midler, dal film "For The Boys", poi da Keali'i Reichel.
  • "Everything Changes", incisa da Kathy Troccoli.
  • "Exceptional", incisa da JoJo.
  • "Explain It To My Heart", incisa da Chicago.
  • "Eyes Of A Fool", incisa da Jon Secada, in spagnolo "Ciego De Amor".

F[modifica | modifica sorgente]

G[modifica | modifica sorgente]

H[modifica | modifica sorgente]

I[modifica | modifica sorgente]

J[modifica | modifica sorgente]

K[modifica | modifica sorgente]

L[modifica | modifica sorgente]

M[modifica | modifica sorgente]

N[modifica | modifica sorgente]

O[modifica | modifica sorgente]

P[modifica | modifica sorgente]

Q[modifica | modifica sorgente]

  • "Quand J'ai Peur De Tout" incisa da Patricia Kaas, incisa con il titolo di "Too Lost In You" da Sugababes, poi da Cosima De Vito.
  • "Quién Eres Tú" incisa da Yuri, versione spagnola di "Love Will Lead You Back"

R[modifica | modifica sorgente]

S[modifica | modifica sorgente]

T[modifica | modifica sorgente]

U[modifica | modifica sorgente]

W[modifica | modifica sorgente]

Y[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 84509560 LCCN: no95047997

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica