Liberty X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liberty X
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Pop
Rhythm and blues
Periodo di attività 2001-2007
Etichetta V2 Records, Unique Corp
Album pubblicati 4
Studio 3
Live 0
Raccolte 1

I Liberty X sono stati un gruppo musicale inglese di genere pop-R&B.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

I Liberty X si formano nel corso della trasmissione inglese Popstars, inizialmente con il semplice nome di Liberty. Poi in seguito alle richieste legali di un gruppo R&B omonimo degli anni novanta, il gruppo fu costretto ad aggiungere la "X" al nome. Nel 2001 i Liberty X pubblicano il loro primo album Thinking It Over.

Il gruppo ottiene istantaneamente un grosso successo in patria, piazzando i loro primi due singoli (Thinking It Over e Doin' It) nella top 20 inglese. Ma è il loro terzo singolo Just a Little del 2003 che rende il gruppo popolare in tutta Europa. Il brano vince il riconoscimento come "miglior singolo britannico" ai Brit Awards 2003 e diventa il nono singolo più venduto dell'anno.

Nonostante l'enorme successo iniziale, il disco successivo Being Somebody ottiene una tiepida accoglienza e i Liberty X vengono criticati aspramente dai fans per aver cambiato genere: nei nuovi dischi si è passati dall' R&B ballabile che li aveva contraddistinti, ad un pop più melodico e tendente alle ballate romantiche. In seguito, i componenti si dedicano a progetti da solisti mentre nel 2005, la loro casa discografica, la V2 Records, rompe il contratto, ed il gruppo passa alla Unique Corp, con il quale pubblicano il loro terzo lavoro X.

Il 20 maggio 2007, i Liberty X annunciano sul proprio sito internet il loro scioglimento, ed eseguono la loro ultima performance insieme il 2 settembre 2007.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica