Tim McGraw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando Il singolo di Taylor Swift, vedi Tim McGraw (singolo).
Tim McGraw
Tim McGraw durante un concerto gratuito in onore dei militari americani
Tim McGraw durante un concerto gratuito in onore dei militari americani
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Country
Southern rock
Periodo di attività 1992 – in attività
Sito web

Samuel Timothy "Tim" McGraw (Delhi, 1º maggio 1967) è un cantante e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

McGraw è nato in Louisiana ed è figlio del giocatore di baseball Tug McGraw e della cameriera di origine italiana Elizabeth Ann D'Agostino. Nel 1987 si è trasferito con la madre in Florida e due anni più tardi ha deciso di spostarsi a Nashville, "capitale" della musica country, per intraprendere la carriera artistica.

Nel 1990 ha trovato l'accordo con la Curb Records per incidere i primi singoli e il primo album, l'eponimo Tim McGraw, che è uscito nell'aprile 1993 e che è stato prodotto da Byron Gallimore, Doug Johnson e James Stroud. Il disco non ha riscosso particolare successo, ma è col secondo album, Not a Moment Too Soon (1994), che l'artista trionfa a livello di vendite: l'album viene certificato sei volte disco di platino dalla RIAA.

Il successo continua con i successivi album, che vendono milioni di copie e che lo consacrano come star del country. Molti dei suoi album hanno debuttato al numero uno della classifica Billboard 200 e molti dei suoi singoli hanno raggiunto la vetta della classifica Hot Country Songs.

Nel 1996 ha sposato la cantante Faith Hill con cui ha duettato varie volte e da cui ha avuto 3 figlie.

Nel 2000 ha pubblicato un greatest hits che ha venduto milioni di copie e che gli ha permesso anche di eseguire un intenso tour in giro per il Nord America. Il successo di vendite prosegue negli anni 2000 con Tim McGraw and the Dancehall Doctors (2002), Live Like You Were Dying (2004) e anche con diversi importanti duetti.

Nel corso della sua carriera ha lavorato occasionalmente come produttore discografico assieme a Byron Gallimore, co-produttore di tutti i suoi album. In queste vesti ha collaborato con Jo Dee Messina e Halfway to Hazard.

Tra i suoi brani più celebri vi sono Don't Take the Girl (1994), I Like It, I Love It (1995), It's Your Love (feat. Faith Hill, 1997), My Little Girl (2006).

Ha duettato con numerosi ed importanti artisti: Faith Hill (It's Your Love, I Need You, Meanwhile Back at Mama's), Taylor Swift (Highway Don't Care), Jo Dee Messina, Nelly e Kenny Chesney.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto tantissimi premi, tra questi:

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La cantante pop e country americana Taylor Swift, di cui il cantante è amico, ha composto una canzone intitolata proprio Tim McGraw dove la ragazza ricorda la fine di un amore grazie alle parole di una canzone di questo artista.

Note[modifica | modifica wikitesto]


  • A^"Tiny Dancer" è stato fatto uscire in formato AC, e si è classificato per sollecitazione della trasmissione radiofonica.
  • B^ "Over and Over" si è anche ben posizionato in varie altre classifiche.
  • C^ "Suspicions" in principio si era classificato prima dell'uscita ufficiale a metà 2007.
  • D^ Prossimo singolo previsto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85512045 · LCCN: no96003972 · GND: 134884825 · BNF: cb13966212c (data)