Certificazione delle vendite di dischi musicali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Disco di platino)

La certificazione delle vendite di dischi musicali è un sistema attraverso cui si può stabilire se un disco sia stato venduto e in quante copie.

Non esiste un sistema univoco, potendo essere adottati diversi criteri di conteggio così come diverse soglie di riferimento per l'eventuale assegnazione di riconoscimenti (per esempio i dischi d'oro).

Criteri adottati[modifica | modifica sorgente]

I criteri adottati per la determinazione delle vendite differiscono tra i diversi Paesi. In alcuni, il sistema si riferisce a quante copie siano state distribuite; tale criterio viene spesso nominato sell in ("venduto all'interno") della catena di distribuzione musicale, e riguarda le copie vendute ai negozi (e quindi non necessariamente all'utente finale). In altri Paesi è invece adottato il criterio nominato sell out ("venduto all'esterno") della catena di distribuzione, cioè acquistate da un utente finale. Recentemente il sistema di certificazione è stato esteso anche alle vendite in linea, includendo quindi i brani scaricati da Internet, anche se ciò ha comportato un abbassamento nei criteri d'assegnazione delle certificazioni, ultimamente rialzati.

Premi e soglie di riferimento[modifica | modifica sorgente]

A partire dal metodo utilizzato dall'ente statunitense dedito a questo impiego, la RIAA, molti paesi hanno adottato riconoscimenti o premi al raggiungimento di alcune soglie di vendita: più comuni sono il disco d'oro e il disco di platino, mentre sono meno comuni il disco d'argento e il disco di diamante.

La quantità minima di copie vendute per aggiudicarsi un dato premio (disco d'oro, disco di platino, ecc.) non è stata costante nel tempo; per esempio, il primo disco d'oro fu assegnato per un milione di copie (nel 1942). Inoltre, tale quantità minima di copie varia di paese in paese, a seconda della popolazione, del territorio e di altri parametri.

Stato Ente certificante Classificazione Periodo Soglia
Argento Oro Platino Diamante
Argentina[1] CAPIF (2001) Tutti 20.000 40.000 250.000
Australia[2] ARIA (2006) Album e singoli 35.000 70.000
DVD 7.500 15.000
Austria[3] IFPI (2009) Album 7.500 15.000
Singoli 15.000 30.000
DVD 5.000 10.000
Brasile[4] ABPD (2010) Album nazionali 40.000 80.000 300.000
Album internazionali 20.000 40.000 160.000
DVD nazionali 25.000 50.000 250.000
DVD internazionali 15.000 30.000 125.000
Musica digitale 50.000 100.000 500.000
Canada[5] CRIA (2008) Album e singoli 40.000 80.000 800.000
DVD 5.000 10.000 100.000
Danimarca[6] IFPI (2009) Album, singoli e DVD 15.000 30.000
DVD musicali 7.500 15.000
Filippine[7] PRIMA (2010) Tutti 10.000 20.000 200.000
Finlandia[8] IFPI (2010) Album 10.000 20.000
Singoli, DVD e EP 5.000 10.000
Francia[9] SNEP (2009) Album 50.000 100.000 500.000
Singoli 150.000 250.000 400.000
DVD 7.500 15.000 60.000
Germania[10] IFPI (2003) Album 1975-1999 250.000 500.000
1999-2002 150.000 300.000
2003-presente 100.000 200.000
Singoli 1975-2002 250.000 500.000
2003-presente 150.000 300.000
Video 25.000 50.000
Jazz 10.000 20.000
Giappone[7] RIAJ (2009) Tutti 100.000 250.000 1.000.000
Grecia[7] IFPI (2010) Album nazionali 6.000 12.000
Album internazionali 3.000 6.000
Singoli e DVD 3.000 6.000
Hong Kong IFPI (2008) Album nazionali e singoli 15.000 30.000
Album internazionali e classici 7.500 15.000
Irlanda[7] IRMA (2008) Album e singoli 7.500 15.000
DVD 2.000 4.000
Italia[11] FIMI (2014) Album 25.000 50.000 500.000
Compilation 50.000
Musica digitale singoli 15.000 30.000 300.000
Malaysia[7] RIM (2009) Album e singoli 7.500 15.000
Musica digitale 75.000 150.000
Messico AMPROFON (2009) Album 30.000 60.000 300.000
DVD musicali 10.000 20.000
Nuova Zelanda[12] RIANZ (2006) Album 7.500 15.000
Singoli[13] 7.500 15.000
DVD 2.500 5.000
Norvegia[14] IFPI (2007) Album 15.000 30.000
Singoli/DVD musicali 5.000 10.000
Paesi Bassi[15] NVPI (2009) Album pop 25.000 50.000
Album classici, jazz e world 10.000 20.000
Singoli 10.000 20.000
DVD 30.000 60.000
Polonia[16] ZPAV (2010) Singoli 10.000 20.000 100.000
Album nazionali 20.000 40.000 200.000
Album internazionali 10.000 20.000 100.000
Album classici e jazz 5.000 10.000 50.000
Album colonna sonora 10.000 20.000 100.000
Video musicali 5.000 10.000 50.000
DVD 5.000 10.000 50.000
DVD classici e jazz 2.500 5.000 25.000
Portogallo AFP (2006) Tutti 10.000 20.000
Regno Unito[17] BPI (2006) Album 60.000 100.000 300.000
Singoli 200.000 400.000 600.000
Singapore RIAS (2009) Tutti 5.000 10.000
Spagna[7] Promusicae (2014) Album 20.000 40.000
Singoli 20.000 40.000
DVD 10.000 20.000
Stati Uniti[18] RIAA Album 500.000 1.000.000 10.000.000
Singoli 500.000 1.000.000 10.000.000
Svezia[19] IFPI (2006) Album 20.000 40.000
Singoli e DVD 10.000 20.000
Album classici, jazz e folk 10.000 20.000
Svizzera[20] IFPI Svizzera (2006) Album e singoli 15.000 30.000
Repertorio italiano e francese 10.000 20.000
DVD 3.000 6.000
Taiwan[21] IFPI (2009) Artisti nazionali 15.000 30.000
Artisti internazionali e singoli 5.000 10.000
Ucraina UMA (2003) Artisti nazionali 50.000 100.000 500.000
Artisti internazionali 25.000 50.000 200.000
Ungheria[22] Mahasz (2010) Album nazionali 5.000 10.000
Album internazionali 3.000 6.000
Singoli 1.500 3.000
Album classici, jazz e world 1.500 3.000
DVD pop 2.000 4.000
DVD classici, jazz e world 1.000 2.000
Uruguay CUD (2006) Tutti 2.000 4.000
Stato Ente certificante Classificazione Periodo Soglia
Argento Oro Platino Diamante

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Criteri di certificazione CAPIF.
  2. ^ Criteri di certificazione ARIA.
  3. ^ Criteri di certificazione IFPI Austria.
  4. ^ Criteri di certificazione ABPD.
  5. ^ Criteri di certificazione CRIA.
  6. ^ Criteri di certificazione IFPI Danimarca.
  7. ^ a b c d e f Criteri di certificazione IFPI Grecia, IRMA, RIAJ, RIM, PARI e Promusicae.
  8. ^ Criteri di certificazione IFPI Finlandia.
  9. ^ Criteri di certificazione SNEP.
  10. ^ Criteri di certificazione IFPI Germania.
  11. ^ Certificazioni ufficiali FIMI dal 2014.
  12. ^ Criteri di certificazione RIANZ.
  13. ^ http://www.ifpi.org/content/library/international-award-levels.pdf
  14. ^ Criteri di certificazione IFPI Norvegia.
  15. ^ Criteri di certificazione NVPI.
  16. ^ Criteri di certificazione ZPAV.
  17. ^ Criteri di certificazione BPI.
  18. ^ Criteri di certificazione RIAA.
  19. ^ Criteri di certificazione IFPI Svezia.
  20. ^ Criteri di certificazione IFPI Svizzera.
  21. ^ Criteri di certificazione IFPI Taiwan.
  22. ^ Criteri di certificazione Mahasz.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica