Fantasia Barrino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fantasia Barrino
Fotografia di Fantasia Barrino
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Contemporary R&B
Soul
Gospel
Funk
Hip hop soul
Periodo di attività 2004 – in attività
Etichetta J Records
Album pubblicati 4
Studio 4

Fantasia Barrino, nome completo Fantasia Monique Barrino (High Point, 30 giugno 1984[1]), è una cantante e attrice statunitense. Nel 2004 ha vinto la terza edizione del famoso programma statunitense American Idol e, dopo un fortunato album di debutto e un secondo album uscito nel 2006, dall'aprile 2007 è stata anche attrice protagonista nel musical di successo The Color Purple di Broadway, nei panni di Celie. Ha duettato con dive del soul come Aretha Franklin, Patti LaBelle e Chaka Khan. Nel 2005 dichiara pubblicamente di essere un'analfabeta funzionale[2]

Profilo della voce[modifica | modifica sorgente]

  • Tipo di voce: soprano
  • Nota più acuta di petto: Si4 in Lady marmalade (live al "Patti Labelle UNCF tribute" - 2008)
  • Nota più grave: Do2 in Baby I love You (live al "Aretha Franklin tribute" - 2007)
  • Estensione vocale: 3 ottave (Do2-Si4)

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce e cresce in Carolina del Nord ad High Point. I suoi genitori, Joseph e Diane Barrino, sono entrambi cantanti e si spostano per tutta la regione. Fantasia cresce quindi in un ambiente povero, pericoloso per una giovane ragazza come lei, ma è subito circondata dalla musica e trae dalla musica soul e gospel la sua ispirazione per combattere, ascoltando miti come Aretha Franklin o Patti LaBelle. Nella sua autobiografia dichiara di aver subito abusi sessuali dal padre. All'età di 16 anni rimane incinta di un bambina che sceglie di allevare e che chiama Zion Quari.

American Idol[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004 Fantasia, allora diciannovenne, si presenta alle audizioni di Atlanta del famoso programma American Idol e subito impressiona i giudici per il suo enorme talento e per la sua contagiosa simpatia. Le sue innate doti vocali, la sua grinta travolgente e la sua presenza scenica impressionano il pubblico americano che la porta a vincere la terza edizione del programma, con un distacco di circa un milione di voti su 65 milioni totali dalla seconda classificata Diana DeGarmo. Memorabile la sua interpretazione di "Summertime", tratta da Porgy and Bess, che la lasciò in lacrime in quanto dedicata alla figlia Zion, e che venne definita dal giudice Randy Jackson la migliore esibizione mai sentita nella storia del programma. Fantasia ottenne successivamente una nomina ai Grammy Awards del 2005 per la sua versione in studio contenuta nel suo album di debutto.

Carriera discografica[modifica | modifica sorgente]

Free Yourself (2004)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004, dopo il trionfo ad American Idol, l'artista firma un contratto con la J Records, casa discografica di artisti del calibro di Alicia Keys o Whitney Houston. Il suo primo album "Free Yourself" debutta nella top ten della classifica americana e vende in totale oltre 2 milioni di copie, ottenendo quattro nomine per il Grammy Award. Il brano di debutto, I Believe, pubblicato in seguito alla vittoria di American Idol, raggiunge fin dalla sua pubblicazione la prima posizione in classifica, rimanendovi per undici settimane e diventando il singolo più venduto in America nel 2005. Fantasia stabilisce così un record, essendo la prima artista a debuttare alla numero 1 con un singolo di debutto. Dall'album vengono estratti altri 4 singoli, che diventano enormi hit R&B, come la traccia che dà il nome all'album, "Free Yourself" e la melodica "Truth Is".

Fantasia è stata eletta anche artista numero-uno per "Adult Urban Contemporary Format 2005 " secondo Billboard Magazine del 13 dicembre 2005 e, grazie al suo album, ha ottenuto numerosi premi.

Fantasia (2006)[modifica | modifica sorgente]

Il suo secondo album, Fantasia, viene pubblicato il 12 dicembre 2006 e riscuote un buon successo negli Stati Uniti, vendendo oltre 500.000 copie (in totale circa 600.000) e producendo la grandissima hit R&B When I See U, rimasta in vetta alla classifica americana R&B per 8 settimane. L'album ha fruttato all'artista altre tre nomination ai Grammy Awards, svoltisi nel febbraio 2008. Nel dicembre 2007 Fantasia ottiene inoltre una nomina agli American Music Awards come miglior artista soul-rhythm and blues.

The Color Purple[modifica | modifica sorgente]

Dall'aprile 2007, la cantante prende parte al musical di Broadway The Color Purple (Il colore viola) nei panni della protagonista, Celie. Il musical, tratto dalla novella di Alice Walker, ottiene un successo strepitoso grazie all'apporto della cantante (un salto di 100 milioni di dollari nel botteghino dello spettacolo) e riceve commenti entusiasti dalla critica. Fantasia ottiene per il suo ruolo il "World Theatre Award", il più importante premio per un attore di Broadway.

Fantasia vanta inoltre un'importante collaborazione con la regina del soul Aretha Franklin, nel singolo Put you Up on Game, contenuto nell'ultimo album della Franklin, uscito il 13 novembre 2007.

Back to Me[modifica | modifica sorgente]

Nell'agosto 2010 l'artista ha pubblicato il suo terzo album di inediti, a distanza di quattro anni dal precedente. Il disco intitolato Back to Me, ha ottenuto un ottimo successo di vendite negli Stati Uniti e ne sono stati estratti due singoli, Bittersweet e I'm Doin' It.

In particolare il primo, Bittersweet, è stato premiato nel febbraio 2011 con un Grammy Award come "Miglior brano R&B".[3]

Side Effects of You[modifica | modifica sorgente]

Nel giugno 2012 annuncia un nuovo album prodotto da Harmony Samuels e in uscita per la RCA Records. Il disco viene anticipato dalla pubblicazione del singolo Lose to Win, diffuso nel gennaio 2013. L'album, intitolato Side Effects of You, viene pubblicato nell'aprile seguente. Un altro singolo estratto dal titolo Without Me, vede parteciparvi Kelly Rowland e Missy Elliott.

Nel giugno 2013 si esibisce dal vivo in cinque occasioni con Andrea Bocelli.

Dal novembre 2013 è a Broadway per prendere parte al musical After Midnight. Riceve tre candidature ai Grammy Awards 2014 tra cui quella come "Best Urban Contemporary Album". Collabora come autrice e voce alla realizzazione del brano In the Middle of the Night, inserito nel film The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Fantasia ha doppiato Clarissa, personaggio ospite dell'episodio GABF13 de I Simpson Nascerà una stellina (A Star Is Torn). Nella versione italiana dell'episodio, la voce è della cantante Giorgia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito ufficiale.
  2. ^ USATODAY.com - Fantasia Barrino reveals she's illiterate
  3. ^ (EN) Grammy Award 2011. URL consultato il 15 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80183143 LCCN: no2004120006