Nazionale di atletica leggera dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia
Sport Atletica leggera
Federazione FIDAL
Confederazione EAA
Codice CIO ITA
Direttore tecnico Massimo Magnani
Record presenze Mars symbol.svg Vittorio Visini (67)
Venus symbol.svg Marisa Masullo (79)
Giochi olimpici
Partecipazioni 27 (esordio: 1896)
Miglior risultato 3 - 1 - 3   (1984)
Medaglie (19 - 15 - 26)
Campionati mondiali
Partecipazioni 15 (esordio: 1983)
Medaglie (11 - 15 - 13)
Campionati mondiali indoor
Partecipazioni 14 (esordio: 1985)
Medaglie (5 - 6 - 9)
Campionati europei
Partecipazioni 20 (esordio: 1934)
Medaglie (34 - 41 - 38)
Campionati europei indoor
Partecipazioni 35 (esordio: 1966)
Medaglie (31 - 31 - 27)


Statistiche aggiornate al 7 maggio 2013

La nazionale di atletica leggera dell'Italia rappresenta l'Italia nelle competizioni internazionali di atletica leggera e negli incontri periodici tra le varie nazionali.

Bilancio[modifica | modifica wikitesto]

Manifestazione Edizioni 1ª edizione Uomini Donne Totale
Oro Argento Bronzo Tot. Oro Argento Bronzo Tot. Oro Argento Bronzo Tot.
Giochi olimpici 27 1896 16 8 22 46 3 7 4 14 19 15 26 60
Mondiali 15 1983 8 9 8 25 3 6 5 14 11 15 13 39
Europei 20 1934 29 33 22 84 5 8 16 29 34 41 38 113
Mondiali indoor 14 1985 3 3 6 12 2 3 3 8 5 6 9 20
Europei indoor 35 1966 18 20 20 58 13 11 7 29 31 31 27 89
Coppa del mondo 10 1977 1 5 6 12 0 3 1 4 1 8 7 16
Coppa Europa 30 1965 47 56 65 168 7 11 27 45 54 67 92 213
Giochi del Mediterraneo 16 1951 105 80 64 249 50 61 38 149 155 141 102 398
Universiadi 25 1959 38 26 41 105 11 15 9 35 49 41 50 140
193 Tot. 267 240 254 760 92 125 110 327 359 364 363 1.087

Classifica di presenze[modifica | modifica wikitesto]

In base ai dati ufficiali FIDAL nelle tabelle che seguono sono indicate le presenze degli atleti azzurri dell'atletica leggera.

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Vittorio Visini, primatista di presenze maschile.

I dati sono quelli ufficiali della Federazione Italiana di Atletica Leggera, aggiornati al luglio 2013.[1] In grassetto gli atleti ancora in attività.

Atleta Specialità Nato Periodo Presenze
Mondiali Olimpiadi Europei Tot.
1 Vittorio Visini Marcia 1945 1965-1981 - 3 5 67
2 Alessandro Andrei Getto del peso 1959 1981-1995 4 2 2 63
3 Maurizio Damilano Marcia 1957 1977-1991 4 3 4 60
4 Giovanni Evangelisti Salto in lungo 1961 1980-1994 3 3 4 59
Marco Montelatici Getto del peso 1953 1972-1986 - 1 2
6 Paolo Dal Soglio Getto del peso 1970 1992-2012 5 2 2 58
7 Nicola Vizzoni Lancio del martello 1973 1995-2013 8 3 4 57
8 Dario Badinelli Salto triplo 1960 1981-1993 1 1 2 56
9 Pietro Mennea Velocità 1952 1969-1988 1 5 4 52
Sergio Liani 110 metri ostacoli 1943 1965-1979 - 2 4
Silvano Simeon Lancio del disco 1945-2010 1966-1982 - 2 4
12 Stefano Tilli Velocità 1962 1983-2000 5 4 4 51
13 Adolfo Consolini Lancio del disco 1917-1969 1938-1960 - 4 5 50
14 Armando De Vincentiis Lancio del disco 1943 1969-1983 - 2 3 48
Pierfrancesco Pavoni Velocità 1963 1980-1990 2 2 2 51
16 Silvano Meconi Getto del peso 1931 1955-1969 - 3 2 47
Renato Dionisi Salto con l'asta 1947 1964-1978 - 2 2
18 Giuseppe Cindolo Mezzofondo 1945 1965-1976 - 4 5 46
19 Sergio Bello 400 metri 1942 1961-1972 - 3 4 45
20 Giampaolo Urlando Lancio del martello 1945 1965-1984 1 3 2 44
21 Abdon Pamich Marcia 1933 1954-1973 - 5 6 43
Roberto Ribaud 400 metri 1961 1983-1987 2 1 2
23 Daniele Fontecchio 110 metri ostacoli 1960 1980-1986 1 1 2 42
Carlo Lievore Lancio del giavellotto 1937 1956-1971 - 2 3
Stefano Mei Mezzofondo 1963 1981-1994 2 2 2
Giovanni De Benedictis Marcia 1968 1987-2004 6 5 4
27 Livio Berruti Velocità 1939 1957-1968 - 4 3 41
Marco Martino Lancio del disco 1968 1983-1993 2 1 3
Gennaro Di Napoli Mezzofondo 1968 1988-2002 4 3 4
30 Giuseppe Buttari 110 metri ostacoli 1951 1971-1980 - 2 2 39
Diego Fortuna Lancio del disco 1968 1995-2005 4 2 1
Ennio Preatoni Velocità 1944 1963-1972 - 3 3

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Marisa Masullo, primatista femminile ed assoluta.

In campo femminile le atlete che hanno il maggior numero di presenze sono Marisa Masullo (79) ed Agnese Maffeis (73).[2]

Atleta Specialità Nata Periodo Presenze
Olimpiadi Mondiali Europei Tot.
1 Marisa Masullo Velocità 1959 1977-1993 3 3 4 79
2 Agnese Maffeis Peso e Disco 1965 1985-2003 2 3 4 73
3 Sara Simeoni Salto in alto 1953 1970-1986 4 - 5 67
Erica Rossi 400 metri 1955 1974-1989 2 2 2
5 Gabriella Dorio 800 m e 1500 m 1957 1973-1991 3 2 3 65
6 Agnese Possamai Mezzofondo 1953 1977-1988 - - - 60
7 Antonella Capriotti Lungo e Triplo 1962 1980-1997 3 2 - 55
8 Daniela Ferrian Velocità 1961 1982-1993 2 1 1 51

Atleti plurimedagliati[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito la classifica degli azzurri con almeno quattro podi (ma almeno due ori) in manifestazioni internazionali.

# Atleta Olimpiadi Mondiali Europei Totale
Oro Argento Bronzo Oro Argento Bronzo Oro Argento Bronzo Gold medal icon.svg Silver medal icon.svg Bronze medal icon.svg Medals icon.svg
1 Pietro Mennea 1 0 2 0 1 1 3 2 1 4 3 4 11
2 Adolfo Consolini 1 1 0 - - - 3 0 0 4 1 0 5
3 Maurizio Damilano 1 0 2 2 0 0 0 1 0 3 1 2 6
4 Abdon Pamich 1 0 1 - - - 2 1 0 3 1 1 5
5 Alberto Cova 1 0 0 1 0 0 1 1 0 3 1 0 4
Annarita Sidoti 0 0 0 1 0 0 2 1 0 3 1 0 4
7 Stefano Baldini 1 0 0 0 0 2 2 0 0 3 0 2 6
8 Gelindo Bordin 1 0 0 0 0 1 2 0 0 3 0 1 6
Ugo Frigerio 3 0 1 - - - - - - 3 0 1 6
10 Fiona May 0 2 0 2 1 1 0 1 1 2 4 2 8
11 Sara Simeoni 1 2 0 - - - 1 0 2 2 2 2 6
12 Francesco Panetta 0 0 0 1 1 0 1 1 0 2 2 0 4
13 Salvatore Antibo 0 1 0 0 0 0 2 0 1 2 1 1 4
14 Luigi Beccali 1 0 1 - - - 1 0 1 2 0 2 4

Bilancio vittorie per specialità[modifica | modifica wikitesto]

Ugo Frigerio, tre ori e un bronzo in tre edizioni dei Giochi olimpici.
Specialità Uomini Donne
G.O.
Oro
M.
Oro
M.I.
Oro
E.
Oro
E.I.
Oro
G.O.
Oro
M.
Oro
M.I.
Oro
E.
Oro
E.I.
Oro
100 metri / 60 metri - - - •• - - - - -
200 metri •• - - •• •• - - - - -
400 metri - - - - - - - - -
800 metri - - - - - - - -
1500 metri - - •• - - - - ••
3000 metri •• •• - - - - ••
5000 metri - - •• - - -
10000 metri ••• - - -
110 (100/80) m ostacoli - - - •• ••• - - -
400 m ostacoli - ••• - - -
3000 m siepi - •• - - -
Maratona •• - •••• - -
Salto in lungo - - - - •• -
Salto triplo - - - - - - -
Salto in alto - - - - - - - •••••
Salto con l'asta - - - - - - - -
Getto del peso - - - - - - -
Lancio del disco - ••• - - -
Lancio del martello - - - - - -
Tiro del giavellotto - - - - - -
20 (10) km / 5000 (3000) m marcia ••••• ••• - - •• - ••
50 km marcia ••• •••
Staffetta 4x100 m - - - - - -
Staffetta 4x400 m - - - - - - - - -
Prove multiple - - - - - - - - - -
Totale 16 8 3 29 18 3 3 2 5 13

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Symbol mars.svg Uomini Symbol venus.svg Donne Totale
Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Tot. Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Tot. Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Tot.
Atene 1896[3] - - - - - - - - - - - -
Parigi 1900 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Londra 1908 0 1 0 1 - - - - 0 1 0 1
Stoccolma 1912 0 0 1 1 - - - - 0 0 1 1
Anversa 1920 2 0 2 4 - - - - 2 0 2 4
Parigi 1924 1 1 0 2 - - - - 1 1 0 2
Amsterdam 1928 0 0 0 0 - - - - 0 0 0 0
Los Angeles 1932 1 0 2 3 - - - - 1 0 2 3
Berlino 1936[4] 0 2 2 4 1 0 0 1 1 2 2 5
Londra 1948 1 1 1 4 0 2 0 1 1 3 1 5
Helsinki 1952 1 1 0 2 0 0 0 0 1 1 0 2
Melbourne 1956 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Roma 1960 1 0 1 2 0 0 1 1 1 0 2 3
Tōkyō 1964 1 0 1 2 0 0 0 0 1 0 1 2
Città del Messico 1968 0 0 2 2 0 0 0 0 0 0 2 2
Monaco 1972 0 0 1 1 0 0 1 1 0 0 2 2
Montréal 1976 0 0 0 0 0 1 0 1 0 1 0 1
Mosca 1980 2 0 1 3 1 0 0 1 3 0 1 4
Los Angeles 1984 2 0 3 5 1 1 0 2 3 1 3 7
Seoul 1988 1 1 1 3 0 0 0 0 1 1 1 3
Barcellona 1992 0 0 1 1 0 0 0 0 0 0 1 1
Atlanta 1996 0 0 1 1 0 2 1 3 0 2 2 4
Sydney 2000 0 1 0 1 0 1 0 1 0 2 0 2
Atene 2004 2 0 1 3 0 0 0 0 2 0 1 3
Pechino 2008 1 0 0 1 0 0 1 1 1 0 1 2
Londra 2012 0 0 1 1 0 0 0 0 0 0 1 1
Rio de Janiero 2016 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Totale 16 8 22 46 3 7 4 14 19 15 26 60

Medaglie uomini (46)[modifica | modifica wikitesto]

Medaglie donne (14)[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Italia ai campionati del mondo di atletica leggera e Italia ai campionati del mondo di atletica leggera indoor.

Europei[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Italia ai campionati europei di atletica leggera e Italia ai campionati europei di atletica leggera indoor.

Coppe per Nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Italia in Coppa del mondo di atletica leggera e Italia in Coppa Europa di atletica leggera.

Giochi del Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Italia ai Giochi del Mediterraneo nell'atletica leggera.

Universiadi[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie uomini (38), per specialità[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie donne (11)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Torino 1959 Italia: 2 Oro Oro (Giuseppina Leone)
  2. Mosca 1973 URSS: 1 Oro Oro (Paola Pigni)
  3. Sofia 1977 Bulgaria: 1 Oro Oro (Sara Simeoni)
  4. Bucarest 1981 Ungheria: 2 Oro Oro (Gabriella Dorio e Sara Simeoni)
  5. Edmonton 1983 Canada: 1 Oro Oro (Gabriella Dorio)
  6. Duisburg 1989 Germania: 1 Oro Oro (Ileana Salvador)
  7. Fukuoka 1995 Giappone: 1 Oro Oro (Annarita Sidoti)
  8. Palma de Mallorca 1999 Spagna: 1 Oro Oro (Rosaria Console)
  9. Belgrado 2009 Serbia: 1 Oro Oro (4x100)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pag. 182 Annuario dell'Atletica 2009, FIDAL
  2. ^ Maffeis, mamma atletica, Gazzetta.it.
  3. ^ Nessun concorrente italiano
  4. ^ Prima partecipazione femminile
  5. ^ Caldana, Gonelli, Mariani, Ragni
  6. ^ Castelli, Meregatti, Salviati, Toetti
  7. ^ Monti, Perucconi, Siddi, Tito
  8. ^ Malinverni, Zuliani, Tozzi, Mennea

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]