Eddy Ottoz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eddy Ottoz
Eddy Ottoz.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 67 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Ostacoli
Record
110 hs 13"46 (1968)
Società Flag of None.svg CCS Cogne Aosta
Pro Patria Milano flag.svg Pro Patria San Pellegrino Milano
Esercito
Carriera
Nazionale
1964-1969 Italia Italia 27
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Europei 2 0 0
Giochi europei indoor 3 0 0
Universiade 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2011

Eddy Ottoz (Mandelieu-la-Napoule, 3 giugno 1944) è un ex ostacolista e politico italiano, due volte campione europeo dei 110 metri ostacoli.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Costa Azzurra da una famiglia valdostana, negli anni sessanta è stato uno dei massimi specialisti europei e mondiali del 110 metri ostacoli. Questi i principali successi ottenuti in carriera:

Al suo ricco palmarès vanno aggiunti 3 titoli europei indoor, conquistati consecutivamente dal 1966 al 1968, e 5 titoli di campione italiano (dal 1965 al 1969).

La sua tecnica di superamento dell'ostacolo è stata presa come modello da generazioni di ostacolisti, italiani e stranieri. L'unico suo limite era nella velocità di base (10"7 sui 100 piani), inferiore a quella dei migliori ostacolisti mondiali. Non gli riuscì di conquistare l'oro olimpico a Tokyo a causa delle avverse condizioni atmosferiche. Infatti la pioggia battente gli faceva appannare gli occhiali, senza i quali aveva difficoltà a vedere gli ostacoli. Decise per questo di correre la finale senza occhiali, arrivando solo quarto.

Dal 2001 al 2012 è stato membro della Giunta Nazionale del CONI.

È stato eletto al Consiglio regionale della Valle d'Aosta nel 1998 e nel 2006 nella lista dell'Union Valdotaine.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Eddy Ottoz nel 2015
Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1964 Giochi olimpici Giappone Tokyo 110 hs 13"8
1965 Universiade Ungheria Budapest 110 hs Oro Oro 13"6
1966 Giochi europei indoor Germania Ovest Dortmund 60 hs Oro Oro 7"7
Europei Ungheria Budapest 110 hs Oro Oro 13"7
1967 Giochi europei indoor Cecoslovacchia Praga 50 hs Oro Oro 6"4
Universiade Giappone Tokyo 110 hs Oro Oro 13"9
1968 Giochi europei indoor Spagna Madrid 50 hs Oro Oro 6"52
Giochi olimpici Messico Città del Messico 110 hs Bronzo Bronzo 13"4 Record nazionale
1969 Europei Grecia Atene 110 hs Oro Oro 13"5

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ottoz jr strappa il record a papà Eddy, su archiviostorico.corriere.it, 31 agosto 1994. URL consultato il 9 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN311621420 · GND: (DE1061428060