Franco Fava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franco Fava
Franco fava.jpg
Franco Fava (col n.3) in un meeting italiano negli anni settanta
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 56 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo, siepi, corsa campestre
Società Fiamme Gialle
Record
5000 m 13'21"86 (1977)
10000 m 27'42"65 (1977)
20000 m 58'43"8 Record nazionale (1977)
Mezza maratona 1h03'57" (1979)
1 ora 20070 m (1977)
30 km 1h34'04" (1980)
3000 siepi 8'18"85 (1974)
Maratona 2h12'54" (1976)
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 0 0 1
Universiadi 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Franco Fava (Roccasecca, 3 settembre 1952) è un giornalista, ex mezzofondista e siepista italiano.

Primatista italiano dei 20.000 metri su pista con 58'53"8 stabilito il 4 settembre 1977 a Roma, è stato quattro volte campione italiano assoluto su pista dal 1972 al 1975 nei 3000 siepi. Vanta inoltre 5 titoli italiani del cross.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

29 volte nazionale italiano, ha partecipato a 2 edizioni dei Giochi olimpici (giungendo 8º alla maratona di Montréal 1976) e ad un Campionato europeo di atletica leggera (giungendo 4º a Roma 1974 nei 3000 siepi). Ha vinto tre volte consecutivamente il Campaccio, dal 1976 al 1978.[1]

In inverno si dedicava al cross, in cui il suo miglior risultato fu il 4º posto ai mondiali di Düsseldorf 1977.

Dopo l'attività agonistica[modifica | modifica wikitesto]

Ritiratosi a 38 anni dalle competizioni agonistiche, oggi Fava è giornalista per il Corriere dello Sport. Inoltre, tra il 1989 e il 1991 ha ricoperto il ruolo di capo ufficio-stampa della IAAF.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1972
  • 4º ai campionati italiani assoluti indoor, 3000 m piani - 8'05"0
1974
  • Oro Oro ai campionati italiani assoluti indoor, 3000 m piani - 7'59"6
  • Oro Oro ai campionati italiani di corsa campestre - 36'42"
1975
  • Bronzo Bronzo ai campionati italiani assoluti indoor, 3000 m piani - 8'04"6
  • Oro Oro ai campionati italiani di corsa campestre - 39'25"6
1976
  • Argento Argento ai campionati italiani di maratona - 2h12'54"
  • Oro Oro ai campionati italiani di maratonina, 30 km - 1h35'37"
  • Oro Oro ai campionati italiani di corsa campestre - 37'54"
1977
  • Argento Argento ai campionati italiani assoluti, 10000 m piani - 28'14"8
  • Oro Oro ai campionati italiani di corsa campestre - 37'54"4
1978
  • Oro Oro ai campionati italiani di corsa campestre - 39'02"4
1979
  • Oro Oro ai campionati italiani assoluti indoor, 3000 m piani - 8'02"9
1981
  • 13º ai campionati italiani di corsa campestre - 38'25"7

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1973
1975
1976
1977
1978
1979
1981

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Rondelli, Campaccio, 61 anni di storia: i magnifici dieci del "Lombardia della corsa", su gazzetta.it, 5 gennaio 2018. URL consultato il 5 gennaio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90219441 · SBN IEIV065576