Campionati europei di atletica leggera indoor 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
XXVIII campionati europei di atletica leggera indoor
2005 European Athletics Indoor Championships
Competizione Campionati europei di atletica leggera indoor
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione 28ª
Date 4-6 marzo 2005
Luogo Madrid, Spagna Spagna
Partecipanti 563
Nazioni 41
Discipline 28
Impianto/i Palacio de Deportes
Statistiche
Miglior nazione Russia Russia
Palacio de Deportes (Madrid) 05.jpg
Il Palacio de Deportes di Madrid
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Vienna 2002 Birmingham 2007 Right arrow.svg

I XXVIII campionati europei di atletica leggera indoor si sono svolti a Madrid, in Spagna, presso il Palacio de Deportes, dal 4 al 6 marzo 2005.

Nazioni partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi, il numero di atleti partecipanti per nazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Gold medal europe.svg Oro Risultato Silver medal europe.svg Argento Risultato Bronze medal europe.svg Bronzo Risultato
60 metri
(dettagli)
Regno Unito Jason Gardener[1] 6.55 Francia Ronald Pognon 6.62 Ucraina Kostyantyn Vasyukov 6.62
200 metri
(dettagli)
Germania Tobias Unger 20.53 Regno Unito Chris Lambert 20.69 Polonia Marcin Urbaś 21.04
400 metri
(dettagli)
Irlanda David Gillick 46.30 Spagna David Canal 46.64 Germania Sebastian Gatzka 46.88
800 metri
(dettagli)
Russia Dmitriy Bogdanov 1:48.61 Spagna Antonio Manuel Reina 1:48.76 Spagna Juan de Dios Jurado 1:49.11
1.500 metri
(dettagli)
Ucraina Ivan Heshko 3:36.70 Record dei Campionati Spagna Juan Carlos Higuero 3:37.98 Spagna Reyes Estévez 3:38.90
3.000 metri
(dettagli)
Irlanda Alistair Cragg 7:46.32 Regno Unito John Mayock 7:51.46 Spagna Reyes Estévez 7:51.65
60 metri ostacoli
(dettagli)
Francia Ladji Doucouré 7.50 Spagna Felipe Vivancos 7.61 Svezia Robert Kronberg 7.65
Staffetta 4x400 metri
(dettagli)
Francia Francia
Richard Maunier
Remi Wallard
Brice Panel
Marc Raquil
3:07.90 Regno Unito Regno Unito
Dale Garland
Daniel Cossins
Richard Davenport
Gareth Warburton
3:09.53 Russia Russia
Andrey Polukeyev
Aleksandr Usov
Dmitriy Forshev
Aleksandr Broshchenko
3:09.63
Salto in alto
(dettagli)
Svezia Stefan Holm 2.40 m Record dei Campionati Russia Yaroslav Rybakov 2.38 m Russia Pavel Fomenko 2.32 m
Salto con l'asta
(dettagli)
Russia Igor Pavlov 5.90 m Record dei Campionati Ucraina Denys Yurchenko 5.85 m Germania Tim Lobinger 5.80 m
Salto in lungo
(dettagli)
Spagna Joan Lino Martínez 8.37 m Romania Bogdan Tarus 8.14 m Ucraina Volodymyr Zyuskov 7.99 m
Salto triplo
(dettagli)
Russia Igor Spasovkhodskiy 17.20 m Ucraina Mykola Savolainen 17.01 m Russia Aleksandr Petrenko 16.98 m
Getto del peso
(dettagli)
Danimarca Joachim Olsen 21.19 m Paesi Bassi Rutger Smith 20.79 m Spagna Manuel Martinez 20.51 m
Eptathlon
(dettagli)
Rep. Ceca Roman Šebrle 6232 pts Russia Aleksandr Pogorelov 6111 pts Austria Roland Schwarzl 6064 pts
Record mondiale record mondiale | Record mondiale stagionale record mondiale stagionale | Record europeo record europeo | Record europeo stagionale record europeo stagionale | Record dei Campionati record dei campionati | Record nazionale record nazionale | Record personale record personale | Record personale stagionale record personale stagionale

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Gold medal europe.svg Oro Risultato Silver medal europe.svg Argento Risultato Bronze medal europe.svg Bronzo Risultato
60 metri
(dettagli)
Belgio Kim Gevaert 7.16 Grecia Yeoryia Kokloni 7.18 Grecia Maria Karastamati 7.25
200 metri
(dettagli)
Bulgaria Ivet Lalova 22.91 Record nazionale Austria Karin Mayr-Krifka 22.94 Paesi Bassi Jacqueline Poelman 23.42
400 metri
(dettagli)
Russia Svetlana Pospelova 50.41 Bielorussia Sviatlana Usovich 50.55 Russia Irina Rosikhina 52.05
800 metri
(dettagli)
Russia Larisa Chzhao 1:59.97 Spagna Mayte Martinez 2:00.52 Russia Natalya Tsyganova 2:01.62
1.500 metri
(dettagli)
Romania Elena Iagăr 4:03.09 Romania Corina Dumbravean 4:05.88 Francia Hind Dehiba 4:07.20
3.000 metri
(dettagli)
Polonia Lidia Chojecka 8:43.76 AustriaSusanne Pumper[2] 8:47.74 Germania Sabrina Mockenhaupt 8:47.76
60 metri ostacoli
(dettagli)
Svezia Susanna Kallur 7.80 Svezia Jenny Kallur 7.99 Germania Kirsten Bolm 8.00
Staffetta 4x400 metri
(dettagli)
Russia Russia
Tatyana Levina
Yuliya Pechonkina
Irina Rosikhina
Svetlana Pospelova
3:28.00 Record dei Campionati Polonia Polonia
Anna Pacholak
Monika Bejnar
Marta Chrust-Rożej
Małgorzata Pskit
3:29.37 Regno Unito Regno Unito
Melanie Purkiss
Donna Fraser
Catherine Murphy
Lee McConnell
3:29.81
Salto in alto
(dettagli)
Russia Anna Chicherova 2.01 m Spagna Ruth Beitia 1.99 m Bulgaria Venelina Veneva 1.97 m
Salto con l'asta
(dettagli)
Russia Yelena Isinbayeva 4.90 m Record mondiale Polonia Anna Rogowska 4.75 m Polonia Monika Pyrek 4.70 m
Salto in lungo
(dettagli)
Portogallo Naide Gomes 6.70 m Grecia Stiliani Pilatou 6.64 m Romania Adina Anton
Germania Bianca Kappler
6.59 m
6.53[3]
Salto triplo
(dettagli)
Russia Viktoriya Gurova 14.74 m Italia Magdelin Martinez 14.54 m Spagna Carlota Castrejana 14.45 m
Getto del peso
(dettagli)
Bielorussia Nadzeya Astapchuk 19.37 m Polonia Krystyna Zabawska 18.96 m Russia Olga Ryabinkina 18.83 m
Pentathlon
(dettagli)
Svezia Carolina Klüft 4948 pts Regno Unito Kelly Sotherton 4733 pts Ucraina Natalya Dobrynska 4667 pts
Record mondiale record mondiale | Record mondiale stagionale record mondiale stagionale | Record europeo record europeo | Record europeo stagionale record europeo stagionale | Record dei Campionati record dei campionati | Record nazionale record nazionale | Record personale record personale | Record personale stagionale record personale stagionale

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Legenda

     Paese ospitante

Posizione Paese Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo Riepilogo Riepilogo
1 Russia Russia 9 2 6 17
2 Svezia Svezia 3 1 1 5
3 Francia Francia 2 1 1 4
4 Irlanda Irlanda 2 0 0 2
5 Spagna Spagna 1 6 5 12
6 Regno Unito Regno Unito 1 4 1 6
7 Polonia Polonia 1 3 2 6
8 Ucraina Ucraina 1 2 3 6
9 Romania Romania 1 2 1 4
10 Bielorussia Bielorussia 1 1 0 2
11 Germania Germania 1 0 5 6
12 Bulgaria Bulgaria 1 0 1 2
13 Belgio Belgio 1 0 0 1
Danimarca Danimarca 1 0 0 1
Portogallo Portogallo 1 0 0 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 0 0 1
17 Austria Austria 0 2 1 3
Grecia Grecia 0 2 1 3
19 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 1 1 2
20 Italia Italia 0 1 0 1
Totale 28 28 28 84

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il britannico Mark Lewis-Francis, giunto secondo ai 60 metri piani, è stato in seguito squalificato per doping.
  2. ^ La turca Tezeta Desalegn-Dengersa, giunta seconda, è stata in seguito squalificata per doping.
  3. ^ I giudici misurarono erroneamente la distanza del salto e assegnarono a Bianca Kapplerla la medaglia d'oro. Bianca Kappler fece però notare l'errore e le fu assegnata la medaglia di bronzo per il fair play dimostrato sebbene la distanza del salto non fosse sufficiente per la medaglia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera