Marta Milani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marta Milani
Arcioni spacca bazzoni milani.jpg
Marta Milani (prima da destra), alla partenza della finale della staffetta 4x400 m agli Europei indoor di Parigi 2011
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 61 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 m piani
Record
100 m 11"99 (2008)
200 m 23"74 (2011)
200 m 25"04 (indoor – 2005)
400 m 51"86 (2011)
400 m 53"09 (indoor – 2011)
500 m 1'11"07 (2014)
600 m 1'28"66 Record nazionale (indoor – 2010)
800 m 2'01"35 (2012)
800 m 2'05"32 (indoor – 2013)
4x400 m 3'25"71 (2010)
4x400 m 3'31"99 Record nazionale (indoor – 2014)
Società Esercito
Carriera
Società
1997-2003Flag of None.svg Polisp. Brembate Sopra
2003-2007Atletica Bergamo 1959 flag.svg Atletica Bergamo 1959
2008-Esercito
Nazionale
2007- Italia Italia26
Palmarès
Europei 0 0 1
Europei indoor 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 3 marzo 2019

Marta Milani (Treviglio, 9 marzo 1987) è una velocista e mezzofondista italiana.

È stata semifinalista sui 400 m ai Mondiali di Taegu in Corea del Sud nel 2011; inoltre è stata finalista sia sui 400 m che con la 4x400 m sia agli Europei di Barcellona in Spagna nel 2010 che agli Euroindoor di Parigi in Francia nel 2011.

È una delle componenti delle due staffette italiane della 4x400 m, indoor ed outdoor, detentrici del record nazionale.

In carriera ha vinto 15 titoli italiani assoluti, 7 individuali e 8 in staffetta.

Titolata a livello nazionale in tutte le categorie giovanili, con 12 medaglie d'oro complessive: 4 promesse e juniores, 2 allieve e cadette.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

2001-2003: prime medaglie e primi titoli italiani giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, al suo primo anno da cadetta, vince la sua prima medaglia in un campionato italiano con l'argento della staffetta svedese.

L'anno seguente fa doppietta di titoli nazionali ai campionati cadetti su 300 m e staffetta svedese.

Nel 2003 arriva quarta sui 400 m ai Campionati italiani allieve.

2004-2005: esordio in una competizione internazionale, mondiali juniores ed europei juniores[modifica | modifica wikitesto]

Un'altra doppietta di titoli italiani nel 2004 quando vince da allieva, sia i 400 m indoor che la staffetta 4x400 m outdoor.

Nello stesso anno esordisce in una manifestazione internazionale vincendo due medaglie d'oro (400 e 4x400 m) ai Giochi europei studenteschi tenutisi in Italia a Milano;
inoltre gareggia sempre in Italia a Grosseto ai Mondiali juniores giungendo sino alla semifinale della 4x400 m.

Due medaglie, entrambe sui 400 m nei campionati di categoria juniores, su 4 finali corse nel 2005: oro agli juniores indoor ed argento a quelli outdoor (quinta sui 200 m); esordisce agli assoluti indoor giungendo sesta sui 400 m.

Agli Europei juniores di Kaunas in Lituania non va oltre la batteria sia nei 400 che nella 4x400 m.

2006-2007: mondiali juniores ed esordio con la nazionale assoluta[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006 ha provato con una certa continuità anche gli 800 metri in cui vanta un personale di 2'01”35 realizzato a Lignano Sabbiadoro il 17 luglio 2012; nel 2014 in accordo con la FIDAL, a seguito dei risultati degli Europei di Zurigo, si è deciso di ritornare “quasi totalmente all'antico”[1].

Il suo migliore tempo sui 400 m è di 51”86 ottenuto a Taegu il 28 agosto del 2011 durante i Mondiali in Corea del Sud.

Tripletta di titoli italiani nel 2006 da juniores: 400 m indoor ed outdoor, 4x400 m outdoor; agli assoluti arriva quarta sui 400 m indoor ed a quelli outdoor sesta sugli 800 m ed ottava con la 4x400 m.

Ai Mondiali juniores di Pechino in Cina si ferma in semifinale sui 400 m.

Tre medaglie nel 2007: bronzo sugli 800 m indoor promesse, bronzo nei 400 m promesse ed argento sui 400 m; poi è uscita in batteria sugli 800 m agli assoluti indoor ed è stata decima con la 4x400 m agli assoluti.

Esordisce con la Nazionale assoluta l'8 settembre 2007 al DécaNation di Parigi in Francia piazzandosi sesta sui 400 m;
sempre nel 2007 partecipa agli Europei under 23 di Debrecen in Ungheria uscendo in batteria sui 400 m ed arrivando quarta con la 4x400 m.

2008-2009: coppa Europa indoor e outdoor, primo titolo italiano assoluto, mondiali ed europei under 23[modifica | modifica wikitesto]

Sei medaglie, con 4 titoli italiani, nel 2008: oro 400 m promesse indoor, agli assoluti indoor argento sui 400 ed oro con la 4x200 m, oro 400 m promesse, agli assoluti argento sui 400 ed oro nella 4x400 m.

Con la Nazionale assoluta ha gareggiato in Coppa Europa sia a livello indoor a Mosca in Russia (sesta sui 400 m) che outdoor ad Annecy in Francia (ottava nella 4x400 m).

Altre cinque medaglie con 3 titoli nazionali nel 2009: oro 400 m promesse indoor, bronzo 400 m assoluti indoor (squalificata in batteria con la 4x200 m), oro 400 m promesse, agli assoluti è stata argento sui 400 ed oro con la 4x400 m.

Nel 2009 partecipa per la prima volta ai Mondiali: in Germania a Berlino esce in batteria nella 4x400 m;
in precedenza gareggia agli Europei under 23 in Lituania a Kaunas terminando sesta nei 400 m e quinta con la 4x400 m (realizzando il record nazionale di categoria).
Sempre nel 2009 vince due medaglie d'argento, entrambe con la staffetta 4x400 m: prima alla Coppa dei Campioni per club in Spagna a Castellón de la Plana e poi all'Europeo per nazioni a Leiria in Portogallo.

2010-2012: primo titolo individuale assoluto, europei con record italiano in staffetta, europei indoor, mondiali ed europei[modifica | modifica wikitesto]

Tre medaglie nel 2010: oro sui 400 m indoor assoluti (si è ritirata nella batteria della 4x200 m), due argenti agli assoluti su 400 e 4x400 m.

Ha fatto parte della staffetta 4x400 m agli Europei di Barcellona 2010 classificandosi al 4º posto ed ottenendo insieme a Chiara Bazzoni, Maria Enrica Spacca e Libania Grenot il nuovo record italiano col tempo di 3'25”71; nella stessa manifestazione è stata settima sui 400 m.
In precedenza vince la medaglia di bronzo sui 400 m al DécaNation di Annecy in Francia; all'Europeo per nazioni in Norvegia a Bergen giunge settima con la 4x400 m.

Sette medaglie con 5 titoli nel biennio 2011-2012: 400 m indoor ed outdoor (2011), 800 (2012) 4x400 (2011 e 2012), due argenti agli indoor su 400 e 4x200 m.

Nel 2011 partecipa sia agli Europei indoor in Francia a Parigi (sesta nei 400 m e quarta con la 4x400 m) che ai Mondiali di Taegu in Corea del Sud (semifinale sui 400 m e batteria nella 4x400 m).
In Coppa dei Campioni per club a in Portogallo Vila Real de Santo António è argento sugli 800 m e bronzo nella 4x400 m;
invece all'Europeo per nazioni in Svezia a Stoccolma si classifica ottava nei 400 m e sesta con la 4x400 m.

Agli Europei di Helsinki 2012 in Finlandia non va oltre la batteria della 4x400 m.

2013-2015: europei indoor, mondiali, mondiali indoor con record italiano di staffetta ed europei[modifica | modifica wikitesto]

Sei medaglie con 5 titoli assoluti nel biennio 2013-2014: 800 e 400 m (in entrambi gli anni), 800 m indoor (2014) ed argento sui 800 m indoor (2013).

Nel 2013 partecipa a quattro competizioni internazionali: Europei indoor a Göteborg in Svezia (squalificata in batteria sugli 800 m), Giochi del Mediterraneo in Turchia a Mersin (quinta negli 800 m), Europeo per nazioni a Gateshead in Gran Bretagna (settima negli 800 m) e Mondiali in Russia a Mosca (fuori in batteria sugli 800 m e squalificata nella finale della staffetta 4x400 m).

In entrambe le manifestazioni internazionali del 2014 in cui ha gareggiato con la staffetta 4x400 m, è uscita in batteria: sia ai Mondiali indoor in Polonia a Sopot dove ha realizzato il nuovo record nazionale che agli Europei di Zurigo in Svizzera; invece all'Europeo per nazioni in Germania a Braunschweig ha chiuso decima sugli 800 m.

Vicecampionessa nazionale agli universitari 2015 sui 400 m.

Ha gareggiato all'Europeo per nazioni in Russia a Čeboksary terminando al quarto posto con la staffetta 4x400 m.

Un titolo ed un piazzamento agli assoluti di Torino: oro nella staffetta 4x400 m, ottava sui 400 m (era iscritta[2] anche negli 800 m, ma non ha gareggiato[3]).

È arrivata settima sui 400 m alle Universiadi coreane di Gwangju.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha vinto il titolo italiano indoor sui 400 m in tutte e 4 le categorie: assoluti (2010, 2011), promesse (2008, 2009), juniores (2005, 2006) ed allieve (2004).
  • Ai Campionati assoluti ha realizzato, nella stessa stagione sportiva, una tripletta (2011, 400 m indoor, 400 e 4x400 outdoor) e 4 doppiette (2008, 4x200 e 4x400 m - 2012, 2013, 2014, 800 e 4x400 m).
  • È allenata da Angelo Alfano[4].
  • Risiede a Bergamo ed è cresciuta nel vivaio dell'Atletica Bergamo 1959 prima di essere reclutata dall'Esercito nel 2007[5].

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Promesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Staffetta 4×400 metri: 3'32”92 (Lituania Kaunas, 19 luglio 2009), (Eleonora Sirtoli, Elena Bonfanti, Chiara Varisco, Marta Milani)[6]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

400 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2015 52"76 Corea del Sud Gwangju 9-7-2015
2014 53"61 Italia Savona 2-7-2014 322a
2013 53"83 Italia Lodi 11-5-2013 373a
2012 53"43 Italia Nembro 10-7-2012 293a
2011 51"86 Corea del Sud Taegu 28-8-2011 62a
2010 51"87 Spagna Barcellona 30-7-2010 52a
2009 52"76 Italia Milano 2-8-2009 136a
2008 53"54 Italia Pavia 11-5-2008 294a
2007 53"76 Italia Padova 28-7-2007 320a
2006 54"49 Italia Erba 6-6-2006 489a
2005 54"93 Italia Rovellasca 27-7-2005 611a

400 metri piani indoor[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2015 54"33 Italia Padova 24-2-2015
2013 54"22 Italia Ancona 10-2-2013 136a
2012 53"83 Italia Ancona 26-2-2012 96a
2011 53"09 Italia Ancona 19-2-2011 35a
2010 53"54 Italia Ancona 27-2-2010 71a
2009 53"64 Italia Torino 21-2-2009 46a
2008 54"31 Italia Ancona 2-2-2008 134a
2007 55"68 Italia Genova 11-2-2007 301a
2006 55"14 Italia Genova 22-1-2006 215a
2005 56"23 Italia Ancona 19-2-2005

800 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2015 2'05"72 Rep. Ceca Praga 8-6-2015
2014 2’01"76 Italia Rieti 7-9-2014 82a
2013 2’01"40 Italia Lignano Sabbiadoro 16-7-2013 78a
2012 2’01"35 Italia Lignano Sabbiadoro 17-7-2012 92a
2011 2’01"50 Italia Torino 10-6-2011 82a
2010 2’05"98 Italia Firenze 6-6-2010 334a
2007 2’12"45 Italia Milano 3-6-2007 1.437a
2006 2’09"05 Italia Milano 24-6-2006 652a
2005 2’10"13 Italia Pietrasanta 9-10-2005 878a

800 metri piani indoor[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2014 2’05"39 Italia Ancona 23-2-2014 83a
2013 2’05"32 Italia Ancona 17-2-2013 84a
2007 2’11"00 Italia Genova 25-2-2007 330a
2006 2’12"06 Italia Ancona 25-2-2006 414a

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2004 Giochi europei studenteschi Italia Milano 400 m piani Oro Oro 55"55 [8]
4×400 m Oro Oro 3'58"13 [9]
Mondiali juniores Italia Grosseto 4×400 m Semifinale 3'41"53 [10]
2005 Europei juniores Lituania Kaunas 400 m piani Batteria 55"95 [11]
4×400 m Batteria 3'42"15 [12]
2006 Mondiali juniores Cina Pechino 400 m piani Semifinale 54"83 [13]
2007 DécaNation Francia Parigi 400 m piani 55"80 [14]
Europei under 23 Ungheria Debrecen 400 m piani Batteria 54"59 [15]
4×400 m 3'34"39 [16]
2009 Europei under 23 Lituania Kaunas 400 m piani 52"94 [17]
4×400 m 3'32"92 [18]
Mondiali Germania Berlino 4×400 m Batteria 3'31"05 [19]
2010 DécaNation Francia Annecy 400 m piani Bronzo Bronzo 53"07 [20]
Europei Spagna Barcellona 400 m piani 51"87 [21] Miglior prestazione personale
4×400 m Bronzo Bronzo 3'25"71 [22] Record nazionale
2011 Europei indoor Francia Parigi 400 m piani 53"23 [23]
4×400 m 3'33"70 [24]
Mondiali Corea del Sud Taegu 400 m piani Semifinale 51"86 [25]
4×400 m Batteria 3'26"48 [26]
2012 Europei Finlandia Helsinki 4×400 m Batteria 3'31"64 [27]
2013 Europei indoor Svezia Göteborg 800 m piani Batteria sq [28]
Giochi del Mediterraneo Turchia Mersin 800 m piani 2'04"01 [29]
Mondiali Russia Mosca 800 m piani Batteria 2'02"41 [30]
4×400 m Finale sq [31]
2014 Mondiali indoor Polonia Sopot 4×400 m Batteria 3'31"99 [32] Record nazionale
Europei Svizzera Zurigo 800 m piani Batteria 2'05"64 [33]
2015 Universiadi Corea del Sud Gwangju 400 m piani 53"06 [34]
2016 Europei Paesi Bassi Amsterdam 400 m piani Batteria 54"85
2019 Europei indoor Regno Unito Glasgow 4×400 m Bronzo Bronzo 3'31"90

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 7 volte campionessa assoluta della staffetta 4x400 m (2008, 2009, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015)
  • 1 volta campionessa assoluta indoor sugli 800 m (2014)
  • 3 volte campionessa assoluta sugli 800 m (2012, 2013, 2014)
  • 1 volta campionessa assoluta dei 400 m (2011)
  • 2 volte campionessa assoluta indoor dei 400 m (2010, 2011)
  • 1 volta campionessa assoluta indoor della staffetta 4x200 m (2008)
  • 2 volte campionessa promesse sui 400 m (2008, 2009)
  • 2 volte campionessa promesse indoor sui 400 m (2008, 2009)
  • 1 volta campionessa juniores della staffetta 4x400 m (2006)
  • 1 volta campionessa juniores sui 400 m (2006)
  • 2 volte campionessa juniores indoor sui 400 m (2005, 2006)
  • 1 volta campionessa allieve della staffetta 4x400 m (2004)
  • 1 volta campionessa allieve indoor sui 400 m (2004)
  • 1 volta campionessa cadette sui 300 m (2002)
  • 1 volta campionessa cadette della staffetta svedese (2002)
2001
  • Argento Argento ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Isernia), Staffetta 200+400+600+800 m - 5'31”97[35]
2002
  • Oro Oro ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Formia), 300 m - 41”08[36]
  • Oro Oro ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Formia), Staffetta svedese - 2'19”95[36]
2003
  • 4a ai Campionati italiani allievi e allieve, (Cesenatico), 400 m - 59”55[37]
2004
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 400 m - 57”18[38]
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Cesenatico), 4x400 m - 3'59”72[38]
2005
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 400 m - 56”57[39]
  • 6a ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona),
    400 m - 56”23[40]
  • 5a ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), 200 m - 25”20[41]
  • Argento Argento ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), 400 m - 55”19[42]
2006
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 400 m - 56”49[43]
  • 4a ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona),
    400 m - 55”56[44]
  • Oro Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 400 m - 54”84[45]
  • Oro Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 4x400 m - 3'52”09[46]
  • 6a ai Campionati italiani assoluti, (Torino),
    800 m - 2'09”99[47]
  • 8a ai Campionati italiani assoluti, (Torino),
    4x400 m - 3'52”67[48]
2007
  • Bronzo Bronzo ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 800 m - 2'11”00[49]
  • In batteria ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona), 800 m - 2'14”29[50]
  • Bronzo Bronzo ai Campionati italiani juniores e promesse, (Bressanone), 400 m - 55”13[51]
  • Argento Argento ai Campionati italiani assoluti, (Padova), 400 m - 53”76[52]
  • 10a ai Campionati italiani assoluti, (Padova),
    4x400 m - 3'53”78[53]
2008
  • Oro Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 400 m - 54”49[54]
  • Argento Argento ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), 400 m - 54”46[55]
  • Oro Oro ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), 4x200 m - 1'37”27[56]
  • Oro Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Torino), 400 m - 54”08[57]
  • Argento Argento ai Campionati italiani assoluti, (Cagliari), 400 m - 53”75[58]
  • Oro Oro ai Campionati italiani assoluti, (Cagliari),
    4x400 m - 3'42”62[59]
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2008
2009
2010
2011
2013
2014
2015

Attività extrasportive e vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È ufficiale: Marta Milani torna ai 400, AtleticaLive.it, 28 ottobre 2014
  2. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - 800 metri donne - Lista partecipanti, FIDAL.it
  3. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - 800 metri donne - Risultati, FIDAL.it
  4. ^ Profilo su FIDAL.it
  5. ^ Marta Milani: “La mia cattiveria bergamasca!”, AtleticaLeggera.org, 21 dicembre 2012
  6. ^ a b Primati e migliori prestazioni italiane[collegamento interrotto], FIDAL.it, 17 novembre 2014
  7. ^ a b Primati e migliori prestazioni italiane indoor[collegamento interrotto], FIDAL.it, 31 ottobre 2014
  8. ^ Giochi Europei Studenteschi - European School Sport Games - 400 m girls, FIDAL-Lombardia.it
  9. ^ Giochi Europei Studenteschi 2004 - Risultati - Atletica, Selezione, Relay Girls Archiviato il 9 maggio 2006 in Internet Archive., Attilino.it
  10. ^ (EN) 10th IAAF World Junior Championships > 4x400 Metres Relay - women - Semifinal, Result, IAAF.org
  11. ^ Via agli EuroJunior, avanti Licciardello e Panza, FIDAL.it, 21 luglio 2005
  12. ^ Azzurri 2005 - Rappresentativa Juniores Donne - Milani Marta, FIDAL.it
  13. ^ (EN) Athlete profile - Marta Milani, IAAF.org
  14. ^ Debutto in Nazionale Assoluta per Marta Milani a Parigi, FIDAL-Lombardia.it, 9 settembre 2007
  15. ^ Azzurri 2007 - Rappresentativa Promesse Donne - Milani Marta, FIDAL.it
  16. ^ Record italiano per Sirtoli e Milani nella 4x400 degli Europei di Debrecen, FIDAL-Lombardia.it, 18 luglio 2007
  17. ^ A Kaunas Vistalli e Milani sesti nei 400 e Mario Scapini in finale nei 1500, FIDAL-Lombardia.it, 17 luglio 2009
  18. ^ Kaunas: oro per Daniele Greco. La 4x400 uomini è d’argento. Record italiano U23 nella 4x400 sia maschile che femminile, FIDAL-Lombardia.it, 19 luglio 2009
  19. ^ Italia fuori dalla 4x400, Rai.it, 22 agosto 2009
  20. ^ DécaNation: Vallortigara 1,91 e record junior, FIDAL.it, 15 settembre 2010
  21. ^ Una sensazionale Marta Milani a Barcellona: 51.87 nei 400. Nava dodicesimo nei 1500, FIDAL-Lombardia.it, 30 luglio 2010
  22. ^ Grandi staffette agli Europei: record italiano per la 4x100 maschile (38.17) e per la 4x400 femminile (3:25.71). Bourifa settimo nella maratona, FIDAL-Lombardia.it, 2 agosto 2010
  23. ^ Marta Milani sesta agli Euroindoor di Parigi: 53.23, FIDAL-Lombardia.it, 5 marzo 2011
  24. ^ Parigi, quarti Di Gregorio e la 4x400, FIDAL.it, 6 marzo 2011
  25. ^ Grande Marta Milani: record personale nelle semifinali di Daegu con 51.86, FIDAL-Lombardia.it, 28 agosto 2011
  26. ^ Mondiali, avanti Donato e Salis, FIDAL.it, 3 settembre 2011
  27. ^ Helsinki Donato oro Meucci argento, FIDAL.it, 30 giugno 2012
  28. ^ Flop europeo: Milani squalificata Juarez spintonato a Goteborg, EcodiBergamo.it, 2 marzo 2013
  29. ^ Mersin: sorrisi d’oro per le 4x400, FIDAL.it, 29 giugno 2013
  30. ^ Mondiali Mosca Sicurezza Trost, FIDAL.it, 15 agosto 2013
  31. ^ Azzurri 2013 - Assoluti Donne - Spacca Maria Enrica, FIDAL.it
  32. ^ Record italiano per Bonfanti e Milani nella 4x400 dei Mondiali Indoor a Sopot, FIDAL-Lombardia.it, 8 marzo 2014
  33. ^ Zurigo finale per Fassinotti e Tamberi, FIDAL.it, 13 agosto 2014
  34. ^ Universiade, Manenti quinto a Gwangju, FIDAL.it, 10 luglio 2015
  35. ^ 200+400+600+800 Cadette, Runners.it
  36. ^ a b Atleti lombardi campioni italiani 2002 - Cadette Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive., CremonaSportiva.it
  37. ^ Campionati italiani individuali allievi-allieve 2003 - 400 metri allieve Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive., FIDAL-EmiliaRomagna.it
  38. ^ a b Atleti lombardi campioni italiani 2004 - Allieve Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive.
  39. ^ Atleti lombardi campioni italiani 2005, Juniores Donne Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive., CremonaSportiva.it
  40. ^ Graduatorie italiane indoor 2005 - Donne, 400 metri, FIDAL.it
  41. ^ I risultati di Marta Milani - Outdoor Archiviato il 25 dicembre 2014 in Internet Archive., AtleticaBergamo59.it
  42. ^ Sbancati i campionati italiani Juniores e Promesse a Grosseto Sei ori, quattro argenti, un bronzo: è un successo senza precedenti Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive., AtleticaBergamo59.it
  43. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2006 - 400 metri juniores donne, FIDAL.it
  44. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2006 - 400 metri donne, FIDAL.it
  45. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2006 - 400 metri juniores donne, FIDAL.it
  46. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2006 - Staffetta 4 x 400 juniores donne, FIDAL.it
  47. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2006 - 800 metri donne, FIDAL.it
  48. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2006 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  49. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2007 - 800 metri promesse donne, FIDAL.it
  50. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2007 - 800 metri donne, FIDAL.it
  51. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2007 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  52. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2007 - 400 metri donne, FIDAL.it
  53. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2007 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  54. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2008 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  55. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2008 - 400 metri donne, FIDAL.it
  56. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2008 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  57. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2008 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  58. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - 400 metri donne, FIDAL.it
  59. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  60. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2009 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  61. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - 400 metri donne, FIDAL.it
  62. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  63. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2009 - 400 m promesse donne, FIDAL.it
  64. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - 400 metri donne, FIDAL.it
  65. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  66. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2010 - 400 metri donne, FIDAL.it
  67. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2010 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  68. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 400 m donne, FIDAL.it
  69. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 4 x 400 donne, FIDAL.it
  70. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2011 - 400 m donne, FIDAL.it
  71. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 400 m donne, FIDAL.it
  72. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 4 x 400 m donne, FIDAL.it
  73. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - 400 m donne, FIDAL.it
  74. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  75. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 800 m donne, FIDAL.it
  76. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 4 x 400 m donne, FIDAL.it
  77. ^ Campionati italiani assoluti e promesse 2013 - 800 m donne, FIDAL.it
  78. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 800 metri donne, FIDAL.it
  79. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  80. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - 800 m donne, FIDAL.it
  81. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - 800 metri donne, FIDAL.it
  82. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  83. ^ Campionati italiani universitari 2015 - 400 metri donne, FIDAL.it
  84. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - 400 metri donne, FIDAL.it
  85. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  86. ^ (EN) European Athletics Indoor Cup - Results 400m Women, European-Athletics.org
  87. ^ Coppa Europa Pista - Annecy (Francia) 2008, AtleticaBergamo59.it
  88. ^ Cusma OK, Fiamme Gialle sul podio di Coppa, FIDAL.it, 1º giugno 2009
  89. ^ Vola la Di Martino: Leiria le regala i 2 metri, FIDAL.it, 23 giugno 2009
  90. ^ Bergen Di Martino trionfa nell'alto a 2,00, FIDAL.it, 22 giugno 2010
  91. ^ 60º anniversario dell'AICS Biassono di Giuseppe Rovelli, FIDAL-Lombardia.it, 3 ottobre 2011
  92. ^ Coppa Campioni: finanzieri terzi, Cusma OK, FIDAL.it, 1º giugno 2011
  93. ^ Lemaitre senza rivali sui 100 Agli Europei a squadre fa 9”95, Repubblica.it, 18 giugno 2011
  94. ^ Europeo per nazioni: Italia ottava con Vistalli, Juarez, Milani e Lamera Archiviato il 25 dicembre 2014 in Internet Archive., AtleticaBergamo59.it
  95. ^ Gateshead: Campionati europei a squadre per Marta Milani e Isalbet Juarez Archiviato il 25 dicembre 2014 in Internet Archive., AtleticaBergamo59.it
  96. ^ Braunschweig Lotta salvezza per l'Italia, FIDAL.it, 21 giugno 2014
  97. ^ (EN) 6th European Athletics Team Championships 2015 - Women 4x400 m Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive., European-Athletics-Statistics.org
  98. ^ Profilo su MartaMilani.com
  99. ^ Laurea!, MartaMilani.com, 9 novembre 2010
  100. ^ Milani: torno ai 400 perché voglio le Olimpiadi di Rio, AtleticaBergamo59.it
  101. ^ Soliti ignoti!, MartaMilani.com, 8 dicembre 2011

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]