Campionati del mondo di atletica leggera 2013 - Staffetta 4×400 metri femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mondiali di
atletica leggera di
Mosca 2013
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La gara della staffetta 4×400 metri femminile si è svolta tra venerdi 16 agosto e sabato 17 agosto 2013.

La Russia vinse la gara ma nel 2016, la staffettista russa Antonina Krivošapka è stata trovata positiva ad un controllo antidoping riferito ad un campione prelevato alle Olimpiadi di Londra del 2012. Nel 2017, fu squalificata per 2 anni e la medaglia d'oro della Russia fu cancellata, facendo avanzare di una posizione tutte le altre squadre[1].

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Tempo
Oro Stati Uniti Stati Uniti
Jessica Beard, Natasha Hastings, Ashley Spencer, Francena McCorory, Joanna Atkins[2]
3'20"41
Argento Regno Unito Regno Unito
Eilidh Child, Shana Cox, Margaret Adeoye, Christine Ohuruogu
3'22"61
Bronzo Francia Francia
Marie Gayot, Lénora Guion-Firmin, Muriel Hurtis, Floria Guei Phara Anacharsis[2]
3'24"21

Situazione pre-gara[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, il record del mondo (WR) e il record dei campionati (CR) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
Record mondiale 3'15"17 URSS URSS
Tat'jana Ledovskaja, Ol'ga Nazarova, Marija Kulčunova, Ol'ha Bryzhina
1º ottobre 1988
Corea del Sud Seul, Corea del Sud
Giochi della XXIV Olimpiade
Record dei campionati 3'16"71 Stati Uniti Stati Uniti
Gwen Torrence, Maicel Malone-Wallace, Natasha Kaiser-Brown, Jearl Miles Clark
22 agosto 1993
Germania Stoccarda, Germania
Campionati del mondo 1993

Campioni in carica[modifica | modifica wikitesto]

I campioni in carica, a livello mondiale e continentale, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
Oro Olimpico Stati Uniti Stati Uniti
DeeDee Trotter, Allyson Felix, Francena McCorory, Sanya Richards-Ross, Keshia Baker[2], Diamond Dixon[2]
3'16"87 11 agosto 2012
Regno Unito Londra, Regno Unito
Giochi della XXX Olimpiade
Oro Mondiale Stati Uniti Stati Uniti
Sanya Richards-Ross, Allyson Felix, Jessica Beard, Francena McCorory, Natasha Hastings[2], Keshia Baker[2]
3'18"09 3 settembre 2011
Corea del Sud Taegu, Corea del Sud
Campionati del mondo 2011
Oro Europeo Ucraina Ucraina
Julija Oliševs'ka, Ol'ha Zemljak, Natalija Pyhyda, Alina Lohvynenko
3'25"07 1º luglio 2012
Finlandia Helsinki, Finlandia
Campionati europei 2012

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Stati Uniti Stati Uniti 3'22"66 27 aprile 2013
Stati Uniti Filadelfia, Stati Uniti d'America
2 Regno Unito Regno Unito 3'22"68 27 aprile 2013
Stati Uniti Filadelfia, Stati Uniti d'America
3 Giamaica Giamaica 3'24"11 27 aprile 2013
Stati Uniti Filadelfia, Stati Uniti d'America

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

LEGENDA: NR Record Nazionale SB Primato stagionale

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazione: i primi due di ogni serie (Q) e i due tempi migliori tra gli esclusi (q) si qualificano alle finali.

Pos. Batteria Corsia Nazione Atleti Tempo Note
1 3 2 Russia Russia Julija Guščina, Tat'jana Firova, Natal'ja Antjuch, Ksenija Ryžova 3:23.51 Q, SB
2 1 4 Stati Uniti Stati Uniti Ashley Spencer, Jessica Beard, Joanna Atkins, Francena McCorory 3:25.18 Q
3 2 5 Regno Unito Regno Unito Eilidh Child, Shana Cox, Margaret Adeoye, Christine Ohuruogu 3:25.29 Q
4 2 2 Nigeria Nigeria Patience Okon George, Bukola Abogunloko, Omolara Omotoso, Regina George 3:27.29 Q, SB
5 2 3 Francia Francia Marie Gayot, Muriel Hurtis, Phara Anacharsis, Floria Guei 3:27.75 q, SB
6 1 5 Italia Italia Chiara Bazzoni, Marta Milani, Maria Benedicta Chigbolu, Libania Grenot 3:29.62 Q, SB
6 3 3 Romania Romania Alina Andreea Panainte, Adelina Pastor, Sanda Belgyan, Bianca Răzor 3:29.62 Q
8 1 3 Ucraina Ucraina Daryna Prystupa, Olha Zemlyak, Alina Lohvynenko, Nataliya Pyhyda 3:29.63 q
9 3 7 Polonia Polonia Małgorzata Hołub, Patrycja Wyciszkiewicz, Iga Baumgart, Justyna Święty 3:29.75
10 3 6 Bielorussia Bielorussia Hanna Reishal, Iryna Khliustava, Yuliya Yurenia, Ilona Vusovich 3:30.28 SB
11 1 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Denisa Rosolová, Jitka Bartonicková, Jana Slaninová, Zuzana Hejnová 3:30.48
12 3 5 Canada Canada Alicia Brown, Sarah Wells, Noelle Montcalm, Jenna Martin 3:31.09 SB
13 2 7 Bahamas Bahamas Amara Jones, Lanece Clarke, Shakeitha Henfield, Cotrell Martin 3:32.91
14 2 4 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago Shawna Fermin, Sparkle McKnight, Domonique Williams, Romona Modeste 3:33.50
15 1 6 India India Nirmala, Tintu Luka, Anu Mariam Jose, M. R. Poovamma 3:38.81
16 2 6 Botswana Botswana Goitseone Seleka, Lydia Mashila, Oarabile Babolayi, Amantle Montsho 3:38.96 SB
17  3 4 Giamaica Giamaica Rosemarie Whyte, Kaliese Spencer, Anastasia Le-Roy, Christine Day 9:99.99 DQ

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corsia Nazione Atleti Tempo Note
1 Gold medal icon.svg 5 Stati Uniti Stati Uniti Jessica Beard, Natasha Hastings, Ashley Spencer, Francena McCorory 3:20.41 SB
2 Silver medal icon.svg 6 Regno Unito Regno Unito Eilidh Child, Shana Cox, Margaret Adeoye, Christine Ohuruogu 3:22.61 SB
3 Bronze medal icon.svg 1 Francia Francia Marie Gayot, Lénora Guion-Firmin, Muriel Hurtis, Floria Guei 3:24.21 SB
4 2 Ucraina Ucraina Daryna Prystupa, Olha Lyakhova, Alina Lohvynenko, Nataliya Pyhyda 3:27.38 SB
5 3 Nigeria Nigeria Omolara Omotoso, Patience Okon George, Bukola Abogunloko, Regina George 3:27.57
6 8 Romania Romania Adelina Pastor, Elena Mirela Lavric, Sanda Belgyan, Bianca Răzor 3:28.40 SB
7  7 Italia Italia Chiara Bazzoni, Marta Milani, Maria Enrica Spacca, Libania Grenot 9:99.99 DQ
sq 4 Russia Russia Julija Guščina, Tat'jana Firova, Ksenija Ryžova, Antonina Krivošapka 3:20.19 WL

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atletica, doping: altri cinque russi sospesi (gazzetta.it), 19 aprile 2017. URL consultato il 1º settembre 2017.
  2. ^ a b c d e f Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera