Alice Mangione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alice Mangione
Mangionealice.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 56 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Società Esercito
Record
100 m 11"92 (2020)
200 m 23"75 (2020)
400 m 51"47 (2022)
400 m 52"73 (indoor - 2021)
Carriera
Società
2013-2017CUS Palermo Atletica flag.svg CUS Palermo
2018-2021Atletica Brescia 1950 flag.svg Atletica Brescia 1950
2021-Esercito
Nazionale
2019-Italia Italia5
Palmarès
World Relays 1 0 0
Europei U20 0 1 0
Mediterraneo U23 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 giugno 2021

Alice Mangione (Niscemi, 19 gennaio 1997) è una velocista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di 15 anni si trasferì da Niscemi, sua città natale, a Palermo, dove ad allenarla c'era il tecnico Gaspare Polizzi. Dal 2016 è invece allenata da Francesca Siracusa. Il suo più importante risultato internazionale a livello giovanile risale al 2015, quando conquistò la medaglia d'argento nella staffetta 4×400 metri ai campionati europei juniores di Eskilstuna, mentre si classificò quarta nella gara dei 400 metri piani. Lo stesso anno ricevette la sua prima convocazione in nazionale assoluta per partecipare al DécaNation di Parigi, al quale però non prese parte a causa di un infortunio.

Nel 2018 si è spostata a Roma per farsi seguire da Marta Oliva e nel 2019 ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di Bressanone nei 400 metri piani. Nello stesso anno viene convocata in Nazionale assoluta in occasione degli Europei a squadre e dei Mondiali, nella 4×400 m e 4×400 m mista, senza tuttavia gareggiare. Nel 2020 vince il titolo nazionale dei 400 m piani ai campionati assoluti di Padova.

Dal mese di gennaio 2021 entra a far parte del Centro Sportivo Esercito.[1] Il 20-21 febbraio dello stesso anno, partecipa ai campionati italiani assoluti indoor di Ancona dove raggiunge la medaglia d'argento nei 400 m con il crono di 53"01.

Dal 4 al 7 marzo partecipa ai campionati europei indoor di Toruń (Polonia) dove, nonostante il record personale (52"73), è la prima esclusa dalle semifinali. Nella stessa competizione partecipa, insieme a Rebecca Borga, Eloisa Coiro ed Eleonora Marchiando alla staffetta 4×400 metri, ottenendo il quarto posto in finale e il record italiano indoor con il tempo di 3'30"32.

Il 2 maggio conquista la medaglia d'oro alle World Relays nella staffetta 4×400 m mista con Giancarla Trevisan, Davide Re ed Edoardo Scotti con un crono di 3'16"60, correndo in terza frazione in 51"69.

Il 26 giugno, ai campionati italiani di Rovereto, con un crono di 52"09, conquista il suo secondo titolo italiano assoluto sui 400 m piani davanti alle compagne di società Maria Benedicta Chigbolu e Raphaela Lukudo.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

200 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2020 23"75 Italia Rieti 8-8-2020 116ª
2019 24"50 Italia Orvieto 19-7-2019 1648ª
2018 24"74 Italia Firenze 27-5-2018 2276ª
2017 24"41 Italia Messina 25-6-2017 1311ª
2016 24"88 Italia Palermo 8-5-2016 2424ª
2015 24"48 Italia Torino 26-7-2015 1360ª
2014 24"46 Italia Orvieto 28-9-2014 1318ª
2013 25"77 Italia Rieti 29-9-2013

400 metri piani[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2021 51"74 Svizzera Ginevra 12-6-2021
2020 52"70 Italia Padova 29-8-2020 54ª
2019 53"45 Italia Bressanone 26-7-2019 330ª
2018 54"64 Italia Modena 23-6-2018 767ª
2017 54"12 Italia Firenze 10-6-2017 557ª
2016 54"67 Italia Imperia 2-7-2016 752ª
2015 53"46 Italia Torino 25-7-2015 314ª
2014 54"80 Italia Rieti 22-6-2014 735ª
2013 56"03 Brasile Brasilia 30-11-2013 1470ª

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2013 Mondiali U18 Ucraina Donec'k 400 m piani Batteria 56"76
Svedese Batteria 2'11"25
2014 Mondiali U20 Stati Uniti Eugene 4×400 m Batteria 3'43"06
2015 Europei U20 Svezia Eskilstuna 400 m piani 53"80
4×400 m Argento Argento 3'37"45
2016 Mondiali U20 Polonia Bydgoszcz 4×400 m 3'42"53
2018 Mediterraneo U23 Italia Jesolo 4×400 m Oro Oro 3'37"88
2019 Europei U23 Svezia Gävle 4×400 m 3'36"96
2021 Europei indoor Polonia Toruń 400 m piani Batteria 52"73 Miglior prestazione personale
4×400 m 3'30"32 Record nazionale
World Relays Polonia Chorzów 4×400 m mista Oro Oro 3'16"60
Giochi olimpici Giappone Tokyo 4×400 m Batteria 3'27"74
4×400 m mista Batteria 3'13"51 Record nazionale

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2013
2014
  • Oro Oro ai campionati italiani allievi (Rieti), 400 m piani - 54"80
2015
2016
  • 4ª ai campionati italiani U20 (Bressanone), 400 m piani - 55"25
2017
2018
  • Bronzo Bronzo ai campionati italiani U23 (Agropoli), 400 m piani - 55"06
2019
2020
2021
2022

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2013
2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tre nuovi ingressi nell'Esercito, su fidal.it, 14 gennaio 2021. URL consultato il 18 gennaio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]