Roberta Bruni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberta Bruni
Roberta Bruni2.jpg
Roberta Bruni nel 2013
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 54 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto con l'asta
Record
Asta 4,52 m (2019)
Asta 4,60 m Record icon RN.svg Miglior prestazione nazionale under 20 (indoor - 2013)
Società Carabinieri
Carriera
Società
2006Flag of None.svg Olimpia Cariri
2007-2013Studentesca Cariri flag.svg Studentesca Cariri
2013-2016Forestale
2017-Carabinieri
Nazionale
2013- Italia Italia2
Palmarès
Universiadi 1 0 0
Mondiali juniores 0 0 1
Mediterranei U23 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2019

Roberta Bruni (Roma, 8 marzo 1994) è un'astista italiana, primatista nazionale e plurititolata a livello nazionale: 3 titoli assoluti (2 indoor ed 1 outdoor) e 9 giovanili.

Ha vinto la medaglia di bronzo ai Mondiali juniores di Barcellona 2012. Detiene 7 record italiani: 1 seniores e promesse, 3 juniores e 2 allieve.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a praticare l'atletica leggera nel 2006 con l'Olimpia Ca.Ri.Ri., in seguito ad un casuale incontro alle scuole medie di Poggio Mirteto col suo attuale allenatore, Riccardo Balloni (aveva fatto supplenza durante un periodo in cui era assente l'insegnante di educazione fisica di Roberta Bruni)[1].

Vince i primi titoli italiani giovanili già da cadetta, facendo subito doppietta nel biennio 2008-2009.

Salta la stagione indoor 2010 non partecipando né ai nazionali allieve né a quelli assoluti. All'aperto invece esordisce agli assoluti finendo la gara all'undicesimo posto e poi vince il titolo allieve.

Nel 2011 indoor è campionessa allieve e termina quarta agli assoluti. All'aperto invece finisce quinta agli assoluti e diventa vicecampionessa agli italiani allieve.

Ci si aspettava una medaglia da lei ai Mondiali allievi in Francia di Lilla, dove Roberta Bruni si presentava con la misura di 4,20 m, 2ª miglior prestazione stagionale; infatti è restata in lotta per il podio fino agli ultimi salti, mancando di poco la misura di 4,10 m che le avrebbe valso il bronzo. L'oro va alla tedesca Desiree Singh con 4,25 m, la quale si migliora, avendo alla vigilia una misura inferiore a quella di Roberta Bruni.

Il riscatto a livello internazionale arriva due settimane dopo al Festival olimpico della gioventù europea di Trebisonda in Turchia, allorché saltando 10 cm in più (4,10 m dopo il 4,00 m di Lilla), conquista la medaglia d'oro.

Al primo anno da juniores, il 2012, vince entrambi i titoli nazionali (indoor ed outdoor). Agli assoluti invece vince la medaglia di bronzo al coperto, mentre non partecipa all'aperto.

Medaglia di bronzo ai Mondiali juniores in Spagna a Barcellona.

Doppio titolo agli indoor nazionali 2013: assoluti prima e juniores poi. Si è arruolata nella Forestale il 17 giugno del 2013[2]. Dopo l'assenza agli italiani juniores, vince la medaglia di bronzo agli assoluti.

Esordisce con la Nazionale assoluta agli Europei indoor di Göteborg in Svezia, fermandosi in qualificazione. Prende parte agli Europei juniores, svoltisi in Italia a Rieti, concludendo al quinto posto.

Ha saltato l'intera stagione indoor nazionale 2014 sia promesse che assoluti. Poi all'aperto ha fatto doppietta di titoli promesse ed assoluti (il primo outdoor).

Nelle competizioni internazionali, vince ad Aubagne in Francia l'argento ai Giochi del Mediterraneo under 23 e partecipa agli Europei svizzeri di Zurigo non raggiungendo però la finale.

Doppio titolo promesse-assoluti nel 2015 al coperto e vicecampionessa all'aperto.

Il 6 febbraio del 2016 ad Ancona è stata vicecampionessa italiana promesse indoor.

Il 9 settembre 2018 vince a Pescara il titolo italiano assoluto con la misura di 4,35 m, superata al terzo tentativo.

L'11 luglio, con la misura di 4,46 m, vince la medaglia d'oro alle Universiadi 2019.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Salto con l'asta indoor: 4,60 m (Italia Ancona, 17 febbraio 2013)[3]

Promesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Salto con l'asta: 4,45 m (Italia Rieti, 31 luglio 2014)[4]

Juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Salto con l'asta: 4,40 m (Italia Formia, 29 maggio 2013)[4]
  • Salto con l'asta indoor: 4,60 m (Italia Ancona, 17 febbraio 2013)[3]
  • Salto con l'asta indoor: 4,25 m (Italia Fermo, 28 gennaio 2012)[3]

Allieve[modifica | modifica wikitesto]

  • Salto con l'asta: 4,20 m (Italia Rieti, 2 giugno 2011)[4]
  • Salto con l'asta indoor: 4,20 m (Italia Fermo, 29 gennaio 2011)[3]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Salto con l'asta[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2019 4,46 m Italia Napoli 11-7-2019
2018 4,35 m Italia Pescara 9-9-2018
2017 4,25 m Italia Rieti 27-5-2017
2016 4,30 m Italia Rieti 22-5-2016
2015 4,25 m Italia Torino 26-7-2015
2014 4,45 m Italia Rieti 31-7-2014
2013 4,40 m Italia Formia 29-5-2013
2012 4,35 m Italia Misano 16-6-2012 71ª
2011 4,20 m Italia Rieti 2-6-2011 104ª
2010 3,85 m Italia Rieti 3-10-2010
2009 3,30 m Italia Desenzano 10-10-2009
2008 3,05 m Italia Roma 11-10-2008

Salto con l'asta indoor[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2018 4,35 m Italia Firenze 8-2-2018 187ª
2016 3,95 m Italia Ancona 6-2-2016 1155ª
2015 4,30 m Italia Ancona 7-2-2015 220ª
2013 4,60 m Italia Ancona 17-2-2013 29ª
2012 4,25 m Italia Fermo 28-1-2012 76ª
2011 4,20 m Italia Fermo 29-1-2011 83ª
2010 3,30 m Italia Rieti 16-1-2010
2009 3,15 m Italia Ancona 8-2-2009
2008 2,40 m Italia Rieti 27-1-2008

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2011 Mondiali allievi Francia Lilla Salto con l'asta 4,00 m [5]
EYOF Turchia Trebisonda Salto con l'asta Oro Oro 4,10 m [6] Record dei campionati
2012 Mondiali juniores Spagna Barcellona Salto con l'asta Bronzo Bronzo 4,20 m [7]
2013 Europei indoor Svezia Göteborg Salto con l'asta 12ª 4,36, m [8]
Europei juniores Italia Rieti Salto con l'asta 4,15 m [8]
2014 Mediterrano U23 Francia Aubagne Salto con l'asta Argento Argento 4,06 m [9]
Europei Svizzera Zurigo Salto con l'asta 22ª 4,25 m [10]
2019 Universiadi Italia Napoli Salto con l'asta Oro Oro 4,46 m Miglior prestazione personale

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 volta campionessa assoluta nel salto con l'asta (2014, 2018)
  • 3 volte campionessa assoluta indoor nel salto con l'asta (2013, 2015, 2018)
  • 1 volta campionessa promesse indoor nel salto con l'asta (2015)
  • 1 volta campionessa promesse nel salto con l'asta (2014)
  • 1 volta campionessa juniores nel salto con l'asta (2012)
  • 2 volte campionessa juniores indoor nel salto con l'asta (2012, 2013)
  • 1 volta campionessa allieve indoor nel salto con l'asta (2011)
  • 1 volta campionessa allieve nel salto in alto (2010)
  • 2 volte campionessa cadette nel salto con l'asta (2008, 2009)
2008
  • Oro Oro ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Roma), salto con l'asta - 3,05 m[11]
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
  • Argento Argento ai Campionati italiani juniores e promesse indoor, (Ancona), salto con l'asta - 3,95 m[30]

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2012
2014

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia di bronzo al valore atletico - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di bronzo al valore atletico
— 22 gennaio 2016[33]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stefano Scacchi, Roberta Bruni, primatista per caso “Spero di diventare una stella”, Repubblica.it, 27 febbraio 2013
  2. ^ Profilo su GruppoSportivoForestale.it
  3. ^ a b c d Primati e migliori prestazioni italiane indoor, FIDAL.it, 2 marzo 2015
  4. ^ a b c Primati e migliori prestazioni italiane, FIDAL.it, 30 giugno 2015
  5. ^ Lista Azzurri 2011 - Allievi - Bruni Roberta, FIDAL.it
  6. ^ EYOF: Bruni oro, Dini e Pilato bronzo, FIDAL.it, 28 luglio 2011
  7. ^ Azzurri 2012 - Rappresentativa Juniores Donne - Bruni Roberta, FIDAL.it
  8. ^ a b Azzurri 2013 - Bruni Roberta, FIDAL.it
  9. ^ Del Buono impresa d’oro ad Aubagne, FIDAL.it, 15 giugno 2014
  10. ^ Zurigo, Finale per quattro azzurri, FIDAL.it, 12 agosto 2014
  11. ^ Campionati italiani individuali e per regioni cadetti e cadette 2008 - asta cadette, FIDAL.it
  12. ^ Campionati italiani individuali e per regioni cadetti e cadette 2009 - asta cadette, FIDAL.it
  13. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - asta donne, FIDAL.it
  14. ^ Campionati italiani individuali su pista allievi-allieve 2010 - salto con l'asta allieve, FIDAL.it
  15. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2011 - salto con l'asta allieve, FIDAL.it
  16. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2011 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  17. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - asta donne, FIDAL.it
  18. ^ Campionati italiani individuali su pista allievi-allieve 2011 - salto con l'asta allieve, FIDAL.it
  19. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores 2012 - salto con l'asta juniores donne, FIDAL.it
  20. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  21. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2012 - asta juniores d, FIDAL.it
  22. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  23. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores 2013 - salto con l'asta juniores donne, FIDAL.it
  24. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  25. ^ Campionati italiani individuali juniores e promesse 2014 - salto con l'asta promesse donne, FIDAL.it
  26. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  27. ^ Roberta Bruni, nuovo titolo italiano indoor nell'asta. Super la forestale Del Buono, CorrierediRieti.it, 7 febbraio 2015
  28. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2015 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  29. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2015 - salto con l'asta donne, FIDAL.it
  30. ^ Campionati italiani individuali juniores e promesse indoor 2016 - Salto con l'asta promesse donne, FIDAL.it
  31. ^ Valerie Adams e Christophe Lemaitre le stelle del 42º Meeting di Rieti. Roberta Bruni tenta senza successo il record italiano juniores Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive., FIDALLazio.org, 9 settembre 2012
  32. ^ Zurigo Del Buono PB 4:06.80, FIDAL.it, 28 agosto 2014
  33. ^ A Roberta Bruni la medaglia di bronzo al valore atletico, su rietinvetrina.it, 22 gennaio 2016. URL consultato il 23 gennaio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]