Gennaro Di Napoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gennaro Di Napoli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 61 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo
Record
1.500 m 3'32"78 Record nazionale (1990)
1.500 3'38"58 (indoor – 1992)
3.000 m 7'39"54 Record nazionale (1996)
3.000 7'41"05 Record nazionale (indoor – 1999)
Società Fiamme Oro
Carriera
Nazionale
1988-2002 Italia Italia 41
Palmarès
Europei 0 1 0
Mondiali indoor 2 0 0
Europei indoor 1 0 0
Giochi del Mediterraneo 1 0 0
Europei juniores 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Gennaro Di Napoli (Napoli, 5 marzo 1968) è un ex mezzofondista italiano, due volte campione mondiale indoor ed una volta campione europeo indoor dei 3000 metri piani.

È stato vincitore anche di una medaglia ai Campionati europei di atletica leggera, di una edizione dei Giochi del Mediterraneo, di tre vittorie in Coppa Europa, di un titolo europeo juniores e di sette titoli nazionali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Napoletano di nascita, si è trasferito sin da piccolo con la famiglia a Milano in zona Rogoredo ed attualmente vive a San Donato Milanese con la moglie Graziella ed il figlio Mattia nato nel 1998.

È stato uno specialista nelle distanze dagli 800 m ai 5000 m, arrivando a vincere la medaglia d'oro ai campionati Europei Juniores nel 1987 e d'argento ai Campionati Europei di atletica leggera nel 1990 a Spalato sui 1500 m, rimanendo fuori zona medaglia ai Mondiali di Tokyo dove giunge ottavo. Risultato che ripete nell'edizione del 1997 mentre in quella del 1995 chiude dodicesimo. In quest'ultima gareggia anche nei 5000 m dove arriva undicesimo.

Di Napoli ha battuto più volte l'algerino Noureddine Morceli, campione del mondo in carica: nel 1990 al Meeting di Rieti, dove ottenne il record italiano dei 1500m con 3:32.78, e nel 1992 al Golden Gala di Roma. Non è riuscito a brillare ai Giochi Olimpici di Barcellona nel 1992, mancando l'obiettivo di entrare in finale a causa di una microfrattura procuratasi al meeting di Parma due settimane prima dell'evento olimpico.

Nel 1992 ha vinto i Campionati Europei Indoor nei 3000m a Genova. Nel 1993 ha vinto i 3000 m indoor ai Campionati del Mondo a Toronto, titolo che ha difeso nell'edizione del 1995 di Barcellona. Arriva quarto nelle due edizioni successive a Parigi e Mahebashi. Inoltre ha vinto 4 volte la Coppa Europa sui 5000m ed ha rappresentato l'Europa nella Coppa del mondo a Barcellona nel 1991. Campione europeo a squadre di cross, campione europeo 4x1500m.

È ancora detentore dei record italiani dei 1500 m, miglio, 2000 m e 3000 m piani (sia outdoor che indoor).

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre del 2006 ha attivato la prima Web Tv e Web Radio interamente dedicata all'atletica leggera denominata Track & Field Channel TV.[1] e nel 2009 replica la Web Tv e Web Radio dedicata al gioco del Golf denominata Golf Channel One TV. È' co-fondatore con il figlio Mattia della Web Radio e TV "Radio Rap TV" www.radiorap.tv, e'ora Performance Rep (Calcio & Running) di Puma.

Nel Gennaio del 2013 fonda l'associazione "A come Atletica" con gli ex compagni di nazionale.
Elenco dei soci fondatori in ordine alfabetico: Antonella Capriotti, Giuseppina Cirulli, Gianni Cecconi, Gennaro Di Napoli, Dario D'Ottavio, Saverio Gellini, Carlo Grippo, Debora Locatelli, Marisa Masullo, Fabio Moretti, Gustavo Pallicca, Claudio Petrucci, Alessandro Pezzatini, Stefano Raddi, Danilo Ramirez, Nicoletta Tozzi, Marco Ugolini.

Grande appassionato di Golf (6HDC) e socio onorario della FIG, testimonial ed organizzatore di social eventi (Run&Golf, Fashion Run, Social Run,Sneakers Run) è stato insignito della carica di "Cavaliere D'italia"

Record[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Distanze di campionati internazionali
  • 1500 m: 3'32"78 (Italia Rieti, 9 settembre 1990) - attuale detentore
  • 1500 m indoor: 3'38"58 (Italia Genova, 18 febbraio 1992) - sino al 22 febbraio 1997
  • 3000 m indoor: 7'41"05 (Francia Parigi, 9 marzo 1997) - attuale detentore
Altre distanze
  • Miglio: 3'51"96 (Italia San Donato Milanese, 30 maggio 1992) - attuale detentore
  • 2000 m: 4'55"00 (Italia Torino, 29 maggio 1991) - attuale detentore
  • 3000 m: 7'39"54 (Italia Formia, 18 maggio 1996) - attuale detentore

Personali[modifica | modifica wikitesto]

  • 800 m: 1:45.84
  • 1500 m: 3:32.78 record italiano
  • 2000 m: 4:55.00 record italiano
  • 3000 m: 7:39.54 record italiano
  • 3000 m indoor: 7:41.05 record italiano
  • Miglio 3:51.96 record italiano
  • 5000 m: 13:17.46

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1987 Europei juniores Regno Unito Birmingham 1500 m Oro Oro 3'52"10 [2]
1990 Europei Jugoslavia Spalato 1500 m Argento Argento 3'38"60
1991 Giochi del Mediterraneo Grecia Atene 1500 m Oro Oro 3'42"80 [3]
1992 Europei indoor Italia Genova 3000 m Oro Oro 7'47"24
1993 Mondiali indoor Canada Toronto 3000 m Oro Oro 7'50"26
1995 Mondiali indoor Spagna Barcellona 3000 m Oro Oro 7'50"89

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1995
1996
1997
1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Team T&F Channel TV, trackandfieldchannel.net. URL consultato il 15 febbraio 2012.
  2. ^ EUROPEAN JUNIOR CHAMPIONSHIPS (MEN), gbrathletics.com. URL consultato il 15 febbraio 2012.
  3. ^ MEDITERRANEAN GAMES, gbrathletics.com. URL consultato il 15 febbraio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]