Chiara Rosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiara Rosa
Chiara Rosa.jpg
Chiara Rosa durante la fase di rotazione nel getto del peso agli Europei indoor di Torino 2009
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178[1] cm
Peso 95[1] kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Getto del peso
Record
Peso 19,15 m Record nazionale (2007)
Peso indoor 18,68 m (2008)
Società non conosciuta Libertas Sanp (1996-2000)
non conosciuta Libertas Padova (2001-2004)
Fiamme Azzurre (2004-)
Carriera
Nazionale
2003- Italia Italia 43
Palmarès
Europei 0 0 1
DécaNation 0 1 1
Universiadi 0 1 0
Coppa Europa/Europeo per nazioni 0 1 4
Coppa Europa invernale di lanci 0 0 5
Coppa dei Campioni per club 0 1 0
Giochi del Mediterraneo 0 0 2
Mondiali allievi 0 0 1
Europei under 23 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 marzo 2015

Chiara Rosa (Camposampiero, 28 gennaio 1983) è un'atleta italiana, specializzata nel getto del peso, vanta sedici titoli assoluti (10 outdoor e 6 indoor), un bronzo agli Europei di Helsinki 2012 e 19 medaglie vinte in rassegne internazionali.

Ha vinto anche 5 titoli nazionali universitari e 10 titoli italiani giovanili.

Detiene 7 record italiani, almeno uno in ognuna delle cinque categorie nazionali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

1996-2002: gli inizi, i primi titoli italiani giovanili e la prima medaglia internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ragazza dal carattere estroverso ed incontenibile, inizia a fare atletica, perché la madre vuole cercare in qualche modo di contenerla facendole fare sport (ha provato anche il rugby, il calcetto ed il nuoto)[1].

La sua prima società di atletica è stata la Libertas Sanp, quindi la Libertas Padova ed infine il gruppo sportivo militare Fiamme Azzurre dal 2004, società nella quale milita tuttora.

La sua carriera sportiva inizia nel 1996 con la vittoria ai Giochi della Gioventù di Bari[2] e da allora stabilisce vari primati nazionali outdoor ed indoor in tutte le categorie giovanili: cadette, allieve, juniores, e promesse.

Nel 1999 conquista la sua prima medaglia internazionale, conquistando il bronzo alla prima edizione dei Mondiali allievi di Bydgoszcz in Polonia.

Doppia medaglia di bronzo da allieva nel 2000 agli assoluti indoor ed outdoor; titolo italiano ai nazionali allieve al coperto. Ancora allieva, partecipa ai Mondiali juniores in Sudamerica a Santiago del Cile, chiudendo al dodicesimo posto.

Nel 2001, la svolta tecnica con il passaggio dallo stile tradizionale della "traslocazione" al più moderno, cosiddetto "rotatorio"[1]. Nel biennio 2001-2002 fa doppietta di titoli italiani juniores indoor ed outdoor.

Quarto posto agli assoluti 2001 e settima posizione agli Europei juniores in Italia a Grosseto.

Quarto posto sia ai Mondiali juniores del 2002 a Kingston in Giamaica che agli Europei under 23 in Polonia a Bydgoszcz del 2003.

2003-2005: l’esordio con la Nazionale assoluta, il primo titolo italiano assoluto e i due bronzi internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Durante lo stesso anno, il 2003, esordio con vittoria con la misura di 17,06 m nella Nazionale assoluta in occasione dell'Incontro internazionale Francia-Italia svoltosi oltralpe a Clermont-Ferrand[3].

Doppietta di titoli nazionali, indoor ed outdoor, al primo anno da promessa nel 2003; quarta e bronzo agli assoluti. Inoltre medaglia di bronzo ai campionati nazionali universitari.

2004, ancora doppio titolo promesse, accoppiata bronzo-argento agli assoluti indoor-outdoor e titolo nazionale universitario.

Seguono quindi il bronzo agli Europei under 23 del 2005 ad Erfurt in Germania che bissa quello ottenuto pochi mesi prima ai Giochi del Mediterraneo ad Almeria in Spagna[4]. Sempre nel 2005 arriva il suo primo titolo italiano assoluto a Bressanone, quindi la partecipazione ai Mondiali finlandesi di Helsinki, esordio non fortunato poiché l'atleta si ferma alle qualificazioni[5]; alle Universiadi di Smirne in Turchia termina al quinto posto.

Nella stagione indoor 2005 ai nazionali salta i campionati promesse ed invece agli assoluti vince l'argento. All'aperto vince il suo primo titolo italiano assoluto, preceduto da quello promesse.

2006-2007: la prima accoppiata di titoli indoor-outdoor agli assoluti ed il record nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 dopo aver vinto i titoli nazionali sia indoor che outdoor (anche titolo nazionale universitario), ha preso parte ai Mondiali indoor di Mosca (non superando la qualificazione), alla Coppa Europa in Repubblica Ceca a Praga dove ha vinto la propria gara e poi agli Europei di Göteborg in Svezia raggiungendo la finale e concludendo ottava con un lancio a 18,23 m.

Agli italiani indoor 2007 vince l'argento, mentre all'aperto si riconferma vincitrice del titolo e rivince anche il titolo nazionale universitario.

Ai primi di marzo del 2007 non riesce ad andare oltre la qualificazione agli Europei indoor di Birmingham in Gran Bretagna.

Il 24 giugno 2007, nella gara di Coppa Europa in First League (la seconda divisione), all'Arena di Milano, stabilisce il nuovo record italiano con un lancio a 19,15 m (misura che ripeterà due anni dopo a Berlino in occasione dell’Internationales Stadionfest). La vittoria in questa gara, dell’allora Coppa Europa, contribuì a portare alla Nazionale italiana un bottino di punti che alla fine le frutterà la promozione/ritorno in Super League.

Nel mese di agosto prese parte ai Mondiali ad Osaka in Giappone, raggiungendo per la prima volta la finale ad otto in un campionato del mondo assoluto e terminando proprio all’ottavo posto.

A settembre è stata seconda al DécaNation francese di Parigi.

2008-2009: le olimpiadi cinesi e il doppio bronzo Giochi del Mediterraneo-Universiadi[modifica | modifica wikitesto]

Ancora doppietta di titoli italiani assoluti, indoor ed outdoor, nel 2008 oltre il titolo nazionale universitario.
Quinta posizione ai Mondiali indoor spagnoli a Valencia. Terza classificata in Coppa Europa ad Annecy in Francia. Ai Giochi olimpici di Pechino 2008, si qualifica per la finale, ma non va oltre il tredicesimo posto[6].

Argento e oro agli assoluti 2009 e titolo nazionale universitario. Due medaglie internazionali: bronzo ai Giochi del Mediterraneo e l'argento alle Universiadi. Niente finale invece agli Europei indoor di Torino ed ai Mondiali di Berlino. Secondo posto all'Europeo per nazioni in Portogallo a Leiria. Infine è stata terza al DécaNation francese di Parigi.

2010-2011: podi all’Europeo per nazioni e altri titoli italiani assoluti[modifica | modifica wikitesto]

Assente agli assoluti indoor 2010 ed all'aperto si riconferma campionessa italiana in carica.

A giugno terzo posto all'Europeo per nazioni in Norvegia a Bergen. Nel mese di luglio 2010, agli Europei spagnoli di Barcellona, dopo aver siglato la quinta misura del turno di qualificazione grazie ad un lancio a 18,26 m, in finale raggiunse solo la tredicesima posizione lanciando quasi un metro al di sotto della misura ottenuta in mattinata.

Accoppiata indoor-outdoor agli assoluti 2011.

Settima agli Europei indoor di Parigi nel 2011, terzo posto all'Europeo per nazioni a Stoccolma in Svezia ed infine resta fuori dalla finale dei Mondiali svoltisi a Daegu in Corea del Sud.

2012: il bronzo agli Europei e le olimpiadi londinesi[modifica | modifica wikitesto]

Iscritta agli assoluti indoor 2012, ma non ha gareggiato; all'aperto invece rivince ancora una volta il titolo. Il 29 giugno 2012 partecipa agli Europei di Helsinki in Finlandia vincendo la medaglia di bronzo, alle spalle della tedesca Nadine Kleinert e della russa Irina Tarasova con un lancio a 18,47 m. Invece alle Olimpiadi di Londra non riesce a qualificarsi per la finale.

2013-2015: bronzo all’Europeo per nazioni ed ancora titoli italiani assoluti[modifica | modifica wikitesto]

Accoppiata di titoli indoor-outdoor agli assoluti 2013-2014.

Quarta a Gateshead in Gran Bretagna e bronzo a Braunschweig in Germania in occasione degli Europei per nazioni 2013 e 2014.

Quarta posizione agli Europei indoor di Göteborg nel 2013 e poi non raggiunge la finale ai Mondiali russi di Mosca.

Nel 2014 resta fuori dalla finale anche ai Mondiali indoor di Sopot in Polonia e poi invece agli Europei di Zurigo in Svizzera finisce quinta.

Stagione indoor 2015, ancora titolata agli assoluti e poi agli Europei di Praga in Repubblica Ceca non riesce a qualificarsi per la finale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Sin da quando nel 1996 ha iniziato la pratica dell'atletica leggera, è sempre stata allenata da Enzo Agostini[7].
  • È l'atleta italiana pesista più titolata di sempre agli assoluti con 16 titoli complessivi (10 outdoor come Bruna Bertolini e 6 indoor); all'aperto soltanto Amelia Piccinini, con 13 titoli, ha vinto più di lei e la Bertolini.
  • Pur essendo mancina, getta il peso con la mano destra[9].
  • Nel 2014 è stata vittima di una truffa via internet in cui ha pagato oltre 500€ per comprare dei cuccioli di Golden retriever che non ha mai ricevuto e la sua identità è stata impiegata per mettere on line che lei regalava cuccioli di Bengala[12].

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Getto del peso: 19,15 m (Germania Berlino, 14 giugno 2009)[13]
  • Getto del peso: 19,15 m (Italia Milano, 24 giugno 2007)[13]

Promesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Getto del peso: 18,71 m (Italia Bressanone, 25 giugno 2005)[13]
  • Getto del peso indoor: 17,31 m (Italia Ancona, 7 febbraio 2004)[14]

Juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Getto del peso: 16,96 m (Italia Milano, 16 giugno 2002)[13]

Allievi[modifica | modifica wikitesto]

  • Getto del peso (4 kg): 15,44 m (Italia Padova, 27 agosto 2000)[13]
  • Getto del peso indoor (4 kg): 15,18 m (Italia Ancona, 6 febbraio 2000)[14]

Cadetti[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Getto del peso[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2015 17,38 m Portogallo Leira 14-3-2015
2014 18,49 m Italia Padova 6-7-2014 16ª
2013 18,04 m Italia Mestre 15-6-2013 18ª
2012 18,63 m Italia Roma 31-5-2012 18ª
2011 18,59 m Italia Firenze 4-6-2011 13ª
2010 19,00 m Italia Conegliano Veneto 14-7-2010 15ª
2009 19,15 m Germania Berlino 14-6-2009
2008 18,74 m Cina Pechino 16-8-2008 23ª
2007 19,15 m Italia Milano 24-6-2007
2006 18,42 m Italia Ascoli Piceno 29-7-2006 23ª
2005 18,71 m Italia Bressanone 25-6-2005 15ª
2004 17,76 m Italia Padova 4-7-2004 39ª
2003 17,06 m Francia Clermont-Ferrand 9-8-2003 68ª
2002 16,96 m Italia Milano 16-6-2002 65ª
2001 15,62 m Italia Conegliano Veneto 19-5-2001 156ª
2000 15,44 m Italia Padova 27-8-2000 169ª
1999 14,76 m Italia Arzignano 19-6-1999 262ª

Getto del peso indoor[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2015 18,21 m Italia Padova 31-1-2015
2014 18,23 m Italia Ancona 22-2-2014 15ª
2013 18,37 m Svezia Göteborg 3-3-2013
2012 17,92 m Germania Nordhausen 28-1-2012 24ª
2011 18,34 m Italia Ancona 19-2-2011
2010 17,44 m Italia Schio 30-1-2010 30ª
2009 18,48 m Italia Torino 21-2-2009 12ª
2008 18,68 m Spagna Valencia 9-3-2008 12ª
2007 18,28 m Italia Ancona 17-2-2007 15ª
2006 18,41 m Italia Ancona 18-2-2006 11ª
2005 17,13 m Italia Schio 13-1-2005 34ª
2004 17,31 m Italia Ancona 7-2-2004 37ª
2003 16,43 m Italia Genova 22-2-2003 65ª
2002 15,87 m Italia Ancona 2-2-2002 83ª
2001 15,11 m Italia Ancona 3-2-2001 133ª
2000 15,18 m Italia Ancona 6-2-2000 124ª

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1999 Mondiali allievi Polonia Bydgoszcz Getto del peso Bronzo Bronzo 14,64 m [15] Record personale
2000 Mondiali juniores Cile Santiago del Cile Getto del peso 12ª 14,61 m [15]
2001 Europei juniores Italia Grosseto Getto del peso 14,36 m [1]
2002 Mondiali juniores Giamaica Kingston Getto del peso 16,53 m [15]
2003 Europei under 23 Polonia Bydgoszcz Getto del peso 16,49 m [3]
2005 Europei under 23 Germania Erfurt Getto del peso Bronzo Bronzo 18,22 m [16]
Giochi del Mediterraneo Spagna Almería Getto del peso Bronzo Bronzo 17,34 m [16]
Mondiali Finlandia Helsinki Getto del peso 18ª 17,32 m [16]
Universiadi Turchia Smirne Getto del peso 17,10 m [16]
2006 Mondiali indoor Russia Mosca Getto del peso 17,85 m [17]
Europei Svezia Göteborg Getto del peso 18,23 m [17]
2007 Europei indoor Regno Unito Birmingham Getto del peso 10ª 16,54 m [18]
Mondiali Giappone Osaka Getto del peso 18,39 m [18]
2008 Mondiali indoor Spagna Valencia Getto del peso 18,68 m [19] Record personale
Giochi olimpici Cina Pechino Getto del peso 13ª 18,22 m [19]
2009 Europei indoor Italia Torino Getto del peso 11ª 16,87 m [20]
Giochi del Mediterraneo Italia Pescara Getto del peso Bronzo Bronzo 17,24 m [20]
Universiadi Serbia Belgrado Getto del peso Argento Argento 18,21 m [20]
Mondiali Germania Berlino Getto del peso 16ª 17,89 m [20]
2010 Europei Spagna Barcellona Getto del peso 13ª 17,49 m [21]
2011 Europei indoor Francia Parigi Getto del peso 17,54 m [22]
Mondiali Corea del Sud Daegu Getto del peso 14ª 18,28 m [22]
2012 Europei Finlandia Helsinki Getto del peso Bronzo Bronzo 18,47 m [23]
Giochi olimpici Regno Unito Londra Getto del peso 15ª 18,30 m [23]
2013 Europei indoor Svezia Göteborg Getto del peso 18,37 m [24] Record personale stagionale
Mondiali Russia Mosca Getto del peso 22ª 17,18 m [24]
2014 Mondiali indoor Polonia Sopot Getto del peso 12ª 17,31 m [15]
Europei Svizzera Zurigo Getto del peso 18,10 m [25]
2015 Europei indoor Rep. Ceca Praga Getto del peso 16,75 m [26]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 10 volte campionessa assoluta nel getto del peso (2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014)
  • 6 volte campionessa assoluta indoor nel getto del peso (2006, 2008, 2011, 2013, 2014, 2015)
  • 5 volte campionessa universitaria nel getto del peso (2004, 2006, 2007, 2008, 2009)
  • 3 volte campionessa promesse nel getto del peso (2003, 2004, 2005)
  • 2 volte campionessa promesse indoor nel getto del peso (2003, 2004)
  • 2 volte campionessa juniores nel getto del peso (2001, 2002)
  • 2 volte campionessa juniores indoor nel getto del peso (2001, 2002)
  • 1 volta campionessa allieve indoor nel getto del peso (2000)
2000
  • Bronzo ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), Getto del peso[27]
  • Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), Getto del peso - 15,18 m[28]
  • Bronzo ai Campionati italiani assoluti, (Milano), Getto del peso - 15,29 m[27]
2001
  • Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, Getto del peso - 15,11 m
  • Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Milano), Getto del peso - 14,78 m[29]
  • 4ª ai Campionati italiani assoluti, (Catania), Getto del peso - 15,27 m[29]
2002
  • Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), Getto del peso - 15,87 m[30]
  • Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Milano), Getto del peso - 16,96 m[31]
2003
  • Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), Getto del peso - 16,12 m[32]
  • 4ª ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova) Getto del peso - 16,16 m[32]
  • Bronzo Bronzo ai Campionati nazionali universitari, (Salerno), Getto del peso - 16,17 m[33]
  • Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), Getto del peso - 16,37 m[33]
  • Bronzo ai Campionati italiani assoluti, (Rieti), Getto del peso - 16,39 m[33]
2004
  • Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), Getto del peso - 17,31 m[34]
  • Bronzo ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), Getto del peso - 16,82 m[34]
  • Oro Oro ai Campionati nazionali universitari, (Camerino), Getto del peso - 16,58 m[35]
  • Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti) Getto del peso - 17,31 m[35]
  • Argento ai Campionati italiani assoluti, (Firenze), Getto del peso - 17,55 m[35]
2005
  • Argento ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona), Getto del peso - 16,62 m[36]
  • Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), Getto del peso - 17,86 m[37]
  • Oro ai Campionati italiani assoluti, (Bressanone), Getto del peso - 18,71 m[38]
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Profilo su FIDAL.it
  2. ^ Chiara Rosa a Pechino, LibertasPadova.org, 14 agosto 2008
  3. ^ a b Azzurri 2003 - Rosa Chiara, FIDAL.it
  4. ^ (ES) Risultati Giochi del Mediterraneo 2005, JuegosMediterraneos.es
  5. ^ (EN) Campionati mondiali 2005, qualificazioni getto del peso femminile, IAAF.org, 12 agosto 2005
  6. ^ (EN) Giochi olimpici 2008, finale getto del peso femminile, IAAF.org, 16 agosto 2008
  7. ^ a b Atletica - Chiara Rosa, Londra2012.CONI.it
  8. ^ La squadra nazionale - Le presenze in azzurro di sempre - Donne, FIDAL.it
  9. ^ a b Filmato audio Chiara Rosa a 'I soliti ignoti', YouTube.com
  10. ^ Il Vaticano alle Olimpiadi con la padovana Chiara Rosa, MattinoPadova.it, 1º maggio 2012
  11. ^ '100 metri dal Paradiso': Intervista a Chiara Rosa, CubeMagazine.it, 18 maggio 2012
  12. ^ Compra due cuccioli via internet: truffa all'olimpionica Chiara Rosa, MattinoPadova.it, 12 novembre 2012
  13. ^ a b c d e f Primati e migliori prestazioni italiane, FIDAL.it, 20 aprile 2015
  14. ^ a b Primati e migliori prestazioni italiane indoor, FIDAL.it, 2 marzo 2015
  15. ^ a b c d (EN) Athlete profile Chiara Rosa - Honours, IAAF.org
  16. ^ a b c d e Azzurri 2005 - Rosa Chiara, FIDAL.it
  17. ^ a b c d Azzurri 2006 - Rappresentativa Assoluta Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  18. ^ a b c d e Azzurri 2007 - Rappresentativa Assoluta Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  19. ^ a b c d Azzurri 2008 - Rappresentativa Assoluta Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  20. ^ a b c d e f Azzurri 2009 - Rappresentativa Assoluta Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  21. ^ Azzurri 2010 - Rappresentativa Assoluta Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  22. ^ a b c d Azzurri 2011 - Campionato o Incontro Assoluto - Rosa Chiara, FIDAL.it
  23. ^ a b c Azzurri 2012 - Assoluti Donne - Rosa Chiara, FIDAL.it
  24. ^ a b c d Azzurri 2013 - Assoluti Donne - Rosa Chiara su FIDAL.it
  25. ^ Chiara Rosa "Quinta di volontà", FIDAL.it, 17 agosto 2014
  26. ^ Euroindoor, Praga: Chiara Rosa eliminata, FIDAL.it, 15 marzo 2015
  27. ^ a b Chiara Rosa - Carriera, IlGiornale.it
  28. ^ Raul Leoni, Liste allievi indoor di sempre, NovaraRunning.it, 31 dicembre 2006
  29. ^ a b Graduatorie italiane 2001 - Donne - Peso, FIDAL.it
  30. ^ Graduatorie italiane indoor 2002 - Donne - Peso, FIDAL.it
  31. ^ Graduatorie italiane 2002 - Donne - Peso, FIDAL.it
  32. ^ a b Graduatorie italiane indoor 2003 - Donne - Peso, FIDAL.it
  33. ^ a b c Graduatorie italiane 2003 - Donne - Peso, FIDAL.it
  34. ^ a b Graduatorie italiane indoor 2004 - Donne - Peso, FIDAL.it
  35. ^ a b c d Graduatorie italiane 2004 - Donne - Peso, FIDAL.it
  36. ^ Graduatorie italiane indoor 2005 - Donne - Peso, FIDAL.it
  37. ^ Graduatorie italiane 2005 - Donne - Peso, FIDAL.it
  38. ^ a b ITALIAN CHAMPIONSHIPS, GBAthletics.com
  39. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2006 - getto del peso donne, FIDAL.it
  40. ^ Liste italiane 2006 - Donne - Peso, FIDAL.it
  41. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2007 - getto del peso donne, FIDAL.it
  42. ^ Liste italiane outdoor 2007 - Donne - Peso, FIDAL.it
  43. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2007 - peso donne, FIDAL.it
  44. ^ Campionati italiani assoluti indoor - getto del peso donne, FIDAL.it.
  45. ^ Salis e Rosa prime agli Universitari di Pisa, FIDAL.it, 4 giugno 2008
  46. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2008 - peso donne, FIDAL.it
  47. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - getto del peso donne, FIDAL.it
  48. ^ Campionati nazionali universitari 2009 - peso femminile, FIDAL.it
  49. ^ Campionati italiani individuali assoluti 2009 - peso donne, FIDAL.it
  50. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - peso donne, FIDAL.it
  51. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2011 - getto del peso donne, FIDAL.it
  52. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - peso donne, FIDAL.it
  53. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - peso donne, FIDAL.it
  54. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - getto del peso donne, FIDAL.it
  55. ^ Campionati italiani individuali assoluti di pista 2013 - peso donne, FIDAL.it
  56. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - peso donne, FIDAL.it
  57. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - peso donna, FIDAL.it
  58. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2015 - peso donne, FIDAL.it
  59. ^ (EN) Moreno - 75.06 m hammer release in Padua - Women Shot Put, IAAF.org, 5 luglio 2004
  60. ^ (EN) Athletics - 2005 Thales FBK - Games - Results, Women Shot put, The-Sports.org
  61. ^ (EN) XIX Meeting Città di Padova - Risultati, Donne, Peso, European-Athletics.org
  62. ^ Il Meeting festeggia i vent'anni con due nuovi record, AssIndustriaSport.it, 1º settembre 2006
  63. ^ (EN) Memorial Primo Nebiolo - Meet Results - Shot Put F, Gold.Flotrack.org, 8 giugno 2007
  64. ^ Padova: della Rosa l'unica vittoria italiana, FIDAL.it, 9 luglio 2007
  65. ^ Atletica, Il Palio della Quercia - Lancio del peso - Donne, TrentinoCorriereAlpi.it, 13 settembre 2007
  66. ^ Howe super: vince a Stoccarda con 8,35 m, FIDAL.it, 23 settembre 2007
  67. ^ Fabrizio Turco, Torino, vince la pioggia La Di Martino non brilla, Gazzetta.it, 6 giugno 2008
  68. ^ Meeting Città di Padova, Udmurtova e De Lima saltano sul record, AtleticaMondiale.it, 31 agosto 2008
  69. ^ Atletica, il Palio della Quercia - Getto del peso donne, TrentinoCorriereAlpi.it, 11 settembre 2008
  70. ^ (EN) 2009 Results / Videos - Memorial Primo Nebiolo - Permit - Shot put - W, RunnerSpace.com, 4 giugno 2009
  71. ^ (EN) IAAF Golden League > DKB-ISTAF > Shot Put - women, IAAF.org
  72. ^ a b (EN) Chiara Rosa - Biographical Data, European-Athletics.org
  73. ^ Nei 5000 vola Kipchoge, Gazzetta.it, 25 giugno 2009
  74. ^ Pistorius accende il Meeting Città di Padova, DiCorsa.it
  75. ^ (EN) Torino Memorial Primo Nebiolo - Getto del Peso Donne, All-Athletics.com, 12 giugno 2010
  76. ^ Vila Real, missione compiuta, Polizia-Penitenziaria.it
  77. ^ Londra, brilla la Jeter Sotto gli 11" nei 100, Repubblica.it, 6 agosto 2011
  78. ^ Golden Gala/ Usain Bolt vince i 100 metri in 9"76, IlSussidiario.net, 31 maggio 2012
  79. ^ (EN) Diamond League Meetings > Athletissima > Shot put - women - Final, Result, IAAF.org, 23 agosto 2012
  80. ^ (EN) Diamond League Meetings > Weltklasse Zürich > Shot put - women - Final, Result, IAAF.org, 29 agosto 2012
  81. ^ Conegliano, Rosa e Fent "lanciano" il Trofeo Fallai, FIDALVeneto.it, 8 giugno 2013
  82. ^ Diego Sampaolo, Lanci invernali: Vizzoni quinto in Coppa Europa a Leiria, RunToday.it, 15 marzo 2014
  83. ^ Golden Gala live: Adsms senza rivali nel peso, alla Ibarguen bastano due salti. Male le azzurre, AtleticaLive.it, 5 giugno 2014
  84. ^ Braunschweig Italia d'orgoglio, FIDAL.it, 22 giugno 2014
  85. ^ Meeting Padova Live: Chiara Rosa 18,49 - Legnante al nuovo record mondiale, AtleticaLive.it, 6 luglio 2014
  86. ^ Coppa Europa lanci: Rosa terza a Leiria, FIDAL.it, 14 marzo 2015

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Peter Matthews, Athletics 2007: The International Track and Field Annual, SportsBooks Ltd, 2007, ISBN 978-1-899807-49-9.
  • Mark Butler, IAAF statistics handbook, Berlin 2009, Monaco, IAAF Media & Public Relation Department, 2009, ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]