Fabrizio Mori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo etnografo, vedi Fabrizio Mori (etnografo).
Fabrizio Mori
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 metri ostacoli
Società Fiamme Gialle
Record
400 m 46"19 (1996)
400 hs 47"54 Record nazionale (2001)
Carriera
Nazionale
1989-2003Italia Italia32
Palmarès
Mondiali 1 1 0
Europei 0 0 1
Giochi del Mediterraneo 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Fabrizio Mori (Livorno, 28 giugno 1969) è un ex ostacolista italiano.

È l'attuale primatista italiano dei 400 metri ostacoli con il tempo di 47"54, specialità in cui è stato campione mondiale a Siviglia 1999 e vicecampione mondiale a Edmonton 2001, nonché tre volte campione italiano assoluto.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver conquistato un bronzo europeo nel 1998, nel 1999 si è laureato campione mondiale dei 400 metri ostacoli a Siviglia stabilendo il nuovo record italiano della specialità con il tempo di 47"72. Due anni più tardi, nella successiva rassegna mondiale di Edmonton, ha conquistato la medaglia d'argento alle spalle del dominicano Félix Sánchez migliorando ulteriormente il proprio primato italiano con il tempo di 47"54.

Ha partecipato a tre edizioni consecutive dei Giochi olimpici, dal 1992 al 2000, conquistando per due volte la finale olimpica dei 400 metri ostacoli.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Si è sposato con Cristiana nel 2000, dalla quale ha avuto un figlio nel 2003. Ha ricoperto la carica di consigliere nel comune di Livorno, nel gruppo dei Democratici di Sinistra, e lavorato anche come commentatore tecnico a Rai Sport per i campionati mondiali di Osaka 2007 e Berlino 2009.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 400 metri ostacoli: 47"54 (Canada Edmonton, 10 agosto 2001)

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

400 metri ostacoli[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2005 50"06 Italia Torino 3-6-2005 94º
2003 50"18 Italia Firenze 21-6-2003 98º
2002 48"23 Italia Roma 12-7-2002
2001 47"54 Canada Edmonton 18-8-2001
2000 48"40 Australia Sydney 25-9-2000 10º
1999 47"72 Spagna Siviglia 27-8-1999
1998 48"36 Italia Roma 14-7-1998 11º
1997 47"79 Germania Monaco 16-8-1997
1996 48"33 Italia Bologna 26-5-1996 12º
1995 49"27 Sudafrica Città del Capo 6-5-1995 26º
1994 49"24 Italia Roma 8-6-1994 20º
1993 49"23 Germania Stoccarda 17-8-1993
1992 49"16 Spagna Barcellona 3-8-1992 23º
1991 48"92 Giappone Tokyo 25-8-1991 11º
1990 52"00 1-1-1990
1989 49"86 Italia Catania 21-6-1989 29º
1988 51"46 Spagna Lloret de Mar 9-7-1988
1987 52"55 1-1-1987

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1988 Mondiali juniores Canada Sudbury 400 m hs Semifinale 54"54
1991 Giochi del
Mediterraneo
Grecia Atene 400 m hs Argento Argento 49"85
Mondiali Giappone Tokyo 400 m hs Semifinale 50"70
1992 Giochi olimpici Spagna Barcellona 400 m hs Batteria 49"16
1993 Mondiali Germania Stoccarda 400 m hs Semifinale 49"23
1995 Mondiali Svezia Göteborg 400 m hs Semifinale sq
1996 Giochi olimpici Stati Uniti Atlanta 400 m hs 48"41
4×400 m Semifinale 3'02"56
1997 Mondiali Grecia Atene 400 m hs 48"05
1998 Europei Ungheria Budapest 400 m hs Bronzo Bronzo 48"71
1999 Mondiali Spagna Siviglia 400 m hs Oro Oro 47"72 Record nazionale Miglior prestazione mondiale stagionale
2000 Giochi olimpici Australia Sydney 400 m hs 48"78
2001 Mondiali Canada Edmonton 400 m hs Argento Argento 47"54 Record nazionale
2002 Europei Germania Monaco 400 m hs 49"05

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1991
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2002

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]