Vincenzo Modica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vincenzo Modica
Nome Vincenzo Massimo Modica
Nazionalità Italia Italia
Altezza 169 cm
Peso 65 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Maratona
Record
Mezza maratona 1h01'03" (1993)
Maratona 2h11'39" (1996)
Società Fiamme Oro
Palmarès
Mondiali 1 1 0
Europei 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 maggio 2011

Vincenzo Massimo Modica (Mistretta, 2 marzo 1971) è un atleta italiano, oggi agente di polizia al commissariato di Nicosia.

Vinse la medaglia d'argento individuale e la medaglia d'oro a squadre[1] nella gara di maratona ai Campionati del mondo di atletica leggera 1999 di Siviglia e la medaglia di bronzo ai Campionati europei di atletica leggera 1998 di Budapest.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Mistretta, città a 1000 m sui Nebrodi in Sicilia, nel 1971. Si avvicina allo sport già da piccolissimo, giocando nelle giovanili della locale squadra di calcio, la polisportiva Mistretta. É alle scuole medie che il professore Totò l'Abbate scopre il suo talento e nel 1983 Vincenzo partecipò con la scuola alla sua prima gara, una manifestazione podistica nella vicina S. Stefano di Camastra in occasione del 300esimo anniversario di rifondazione del paese, che vince senza alcun problema. Sono i giochi della gioventù il suo trampolino di lancio, dove si piazza continuamente nelle prime posizioni. Iscrittosi all'Istituto Magistrale di Nicosia, a 30 km di distanza, ha modo di allenarsi recandosi nel centro ennese ogni mattina di corsa, continuando a distinguersi in competizioni sempre più importanti. A 18 anni entra nel gruppo sportivo della Polizia di Stato, le Fiamme Oro di Padova. Gli anni '90 sono per lui i più favorevoli: partecipa ai giochi militari, alle Universiadi, agli Europei di Helsinki 1994 e di Budapest 1998 (ove vince IL bronzo dietro agli italiani Stefano Baldini e Danilo Goffi), ai mondiali di Atene 1997 e di Siviglia 1999, il suo più grande successo. È qui che il siciliano ha modo di dimostrare il suo valore, vincendo l'argento mondiale dietro lo spagnolo Abel Anton e ipotecando l'oro a squadre, oltre che l'agognata convocazione alle Olimpiadi di Template:On ove si ritirò per un problema fisico. Ad oggi ha 8 titoli italiani, l'ultimo in maratona ottenuto nel 2004 a Padova. Dal 2008 lavora al Commissariato di Nicosia, lavoro che concilia con gli impegni famigliari e con la cura dell'azienda agricola di Mistretta.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato tempo
1999 Mondiali Spagna Siviglia Maratona Argento Argento 2:14:03
1998 Europei Ungheria Budapest Maratona Bronzo Bronzo 2:12:53

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]