Emma Contini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emma Contini
Universo Un posto al sole e
Un posto al sole d'estate
Soprannome Zitellona (da Andrea)
1ª app. in novembre 2004 (puntata 1793)
Ultima app. in luglio 2008 (puntata 2625)
Interpretato da Valeria Morosini
Sesso femminile
Data di nascita 1975
Professione pony espress, giornalista, sceneggiatrice
Abilità scrittura e brutte figure
Parenti
  • Storie d'amore: Federico Vinci
    (flirt)
    Michele Saviani
    (ex fidanzato)
    Sergio Keller
    (ex fidanzato)
    Dado Morelli
    (attuale compagno)

Emma Contini è un personaggio della soap opera Un posto al sole. È presente dalla puntata 1793 del novembre 2004 alla 2323 del febbraio 2007, con un breve ritorno nel luglio 2008 dalla puntata 2624 alla 2625. È stata presente anche nella terza stagione di Un posto al sole d'estate.

Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto a tutti gli altri personaggi Emma aveva una particolarità: era possibile ascoltare i suoi pensieri. Nel corso delle prime puntate della sua permanenza, Emma era sovente pensare e sognare ad occhi aperti. I telespettatori potevano, in questo modo, avvicinarsi e capire meglio il carattere sognatore e romantico di Emma. Probabilmente anche grazie a questa particolarità, per quasi tre anni, Emma è stata una grande protagonista della soap, anche se, negli ultimi mesi della sua permanenza, la sua storia era più marginale rispetto agli anni precedenti. Caratterialmente Emma era solare, dolce, sognatrice e imbranata. Sempre in attesa dell'amore vero, la sua sfortuna in questo campo l'ha resa una paladina della tanto agognata stabilità emotiva, che la donna vede in Michele Saviani. Da sempre sognava di essere una giornalista e, grazie alla sua impacciata intraprendenza, ci riesce solo a metà. Uscirà di scena in maniera veloce e frettolosa, dopo aver avuto una proposta molto alletante di lavoro, perdendo così l'amore che tanto aveva sognato.
Dopo la sua uscita di scena, ritroviamo Emma a Massa Lubrense, qui, dopo una sfortunata storia d'amore, ritrova la stabilità con Dado, un ragazzo che, al contrario di lei, cercava da sempre tutto, meno che una storia importante e duratura.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Entra in scena in un freddo pomeriggio di Novembre. Emma fa la pony espress, collega di Carmen (Serena Rossi) appena assunta, finiranno con il legare subito, anche per la simpatica sfortuna che perseguita Emma. Carmen, venuta a sapere dello stato di zitella perenne di Emma la convince a partecipare ad un speed date, un gioco in un bar, in cui dei sigle si parlano per trenta secondi, sperando possa nascere qualcosa. Emma è subito folgorata da Michele (Alberto Rossi). Lui però, legato a Elena (Valentina Pace) non la considera molto. Emma farà di tutto per conquistarlo, come presentarsi come giornalista nel suo giornale (verrà assunta solo come segretaria), seguirlo in discoteca, e ubriacarsi per errore e trasferirsi con Carmen a Palazzo Palladini, nell’appartamento di Raffaele Giordano (Patrizio Rispo). La storia tra Michele ed Elena finisce per dei tradimenti di lei. Emma ne è felice, anche se Michele è ancora troppo ferito per accorgersi di lei. Emma allora si butta sul lavoro, riesce ad avvicinare il suo classico uomo dei sogni che immaginava da tutta la vita. Lui si chiama Federico (Alessandro Bertolucci), dopo breve tempo Emma si accorgerà che non è altro che un approfittatore e la breve storia tra loro finisce. Michele comprende il talento di Emma e la assume come giornalista. Insieme lottano contro la baby gang camorristiche. Emma starà molto vicina a Michele, talmente vicina, che finalmente tra loro nasce l’amore. Emma è innamoratissima e rende Michele felice, anche se lui non è molto convinto del loro legame, le ferite per Elena sono ancora aperte. La storia comunque continua. Un giorno di dicembre 2005 Elena torna, questo manderà in paranoia Emma che da quel giorno sarà molto gelosa. Michele la tranquillizza, anche se alla fine cede alle avances di Elena e ci fa l’amore. Michele lo rivela subito ad Emma, i due si lasciano. Michele si rimette con Elena. Dopo breve lui comprende di amare Emma, ma è troppo tardi, la ragazza per distrarsi è partita per l’America Tornerà dopo alcune settimane completamente nuova e con un nuovo compagno: Leone (Vanni Corbellini). Lui non è altro che il padre di Andrea (Davide Devenuto) nonché famoso pittore che lascia Emma non appena si stanca e ha un’offerta di lavoro. Emma ne soffre, ma neanche tanto. La sua vita continua, il lavoro la prende molto, tanto da scontrarsi spesso con Michele. È in una di queste liti che tra i due riscocca la scintilla. Michele ne è felicissimo, Emma invece è più timorosa. La storia prosegue, è un rapporto più alla pari, Michele è veramente innamorato e senza più problemi, Emma più matura e attenta. La ragazza si avvicina molto a Giovanni (Francesco Castiglione), un ragazzo su una sedia a rotelle che lavora al giornale. Tra loro ci sarà anche un bacio, ma nulla di più, Emma tiene davvero a Michele. La loro storia continua alla grande, Emma si diletta nella scrittura. Michele lo legge, un po’ ne è critico ma comunque incoraggia la fidanzata a cercare un editore. La strada non è facile, Emma si decide a lasciar perdere, proprio in quel momento, un famoso regista di nome Sergio Keller (Luca Calvani) legge il manoscritto e decide di farne un film, fa la proposta ad Emma. La ragazza è entusiasta, Michele le offre di vivere insieme. Emma è molto combattuta, ma con l’aiuto di Michele decide di partire per New York, a scrivere la sceneggiatura insieme a Keller. Di ritorno a Napoli nel luglio 2008 si reca a salutare il suo amico Andrea, qui rivede anche Michele e ha modo di spronarlo per la sua nuova relazione con Giorgia (Michela Andreozzi). Parte il giorno dopo per Baia Mille, il villaggio vacanze di Massa Lubrense, deve scrivere un articolo sull’estate nei villaggi turistici. Con lei c’è anche Sergio (ora Renato Raimo), Emma spera in una proposta di matrimonio. La sua speranza non si avvererà, anzi Sergio la tradisce con Luana (Lisa Fusco). I due si lasciano con qualche accusa di troppo e Emma continua la sua avventura di giornalista. Trova il soggetto ideale per la sua vendetta contro gli uomini in Dado (Salvio Simeoli). Emma nel corso dell’estate avrà modo di ricredersi su Dado, i due si innamorano e si mettono insieme, ma il rischio del futuro non si sa dove li porterà, Emma chiude ogni rapporto con Sergio dopo una sua proposta di ritornare insieme e fare un nuovo film insieme. Decide inoltre di abbandonare ogni progetto di futuri film e partire per l’America Latina insieme a Dado.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione