Ivan Castiglione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ivan Castiglione in Gomorra

Ivan Castiglione (Napoli, 1º gennaio 1973[1]) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in Economia e commercio all'Università Federico II di Napoli

Inizia la sua carriera di attore con il teatro alternando svariati ruoli, tra cui Tom ne Lo zoo di vetro accanto a Claudia Cardinale diretto da Andrea Liberovici. Vince il Golden Graal come migliore attore di teatro del 2008 per l'interpretazione di Roberto Saviano nello spettacolo teatrale Gomorra di cui è anche ideatore e autore. Contemporaneamente al teatro, si dedica al cinema e alla televisione.

In televisione ha recitato nella fiction tv Eravamo solo mille; successivamente, sempre nel 2006 ha preso parte a Carabinieri 5 e faceva parte del cast ricorrente della soap opera di Rai 3 Un posto al sole dove ha interpretato il ruolo di Arletti dal 2002 al 2008.

Nel 2013 è diretto da Michele Soavi in Ultimo 4 - L'occhio del falco al fianco di Raoul Bova nel ruolo dello spietato Totò Murace. Prende parte al film di Daniele Luchetti, Anni felici.

Nel 2015 lavora per il National Theatre of Scotland, dove è coprotagonista di The Driver's Seat per la regia di Laurie Sansom.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato legato sentimentale all’attrice Katia Greco.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco Artisti Settore Audiovisivo Rappresentati da Nuovo IMAIE (al 31/01/2014) (PDF), su areasoci.nuovoimaie.it, IMAIE. URL consultato il 16 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie