Milionari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Milionari
Lingua originaleitaliano, napoletano
Paese di produzioneItalia
Anno2014
Durata100 min
Rapporto1,85:1
Generedrammatico, noir
RegiaAlessandro Piva
SceneggiaturaMassimo Gaudioso, Giacomo Gensini, Alessandro Piva
ProduttoreGiuseppe Gargiulo, in collaborazione con Galliano Juso
Produttore esecutivoBella Film
Casa di produzioneCRC - Compagnia Realizzazioni Cinetelevisive, in collaborazione con Seminal Film e Rai Cinema
Distribuzione in italianoEuropictures
FotografiaRenaud Personnaz
MontaggioAlessandro Piva
MusicheAndrea Farri
ScenografiaAntonio Farina
CostumiSandra Cardini
Interpreti e personaggi

Milionari è un film del 2016 diretto da Alessandro Piva.

La storia, ispirata alle vicende di un clan criminale napoletano, è tratta dal romanzo "I milionari" scritto da Luigi Alberto Cannavale e Giacomo Gensini.[1]

Il film è stato presentato in anteprima al Festival internazionale del film di Roma 2014.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ascesa e caduta di un clan criminale napoletano attraverso il racconto di un boss e della sua famiglia, scissa tra l'aspirazione a una vita borghese e le pulsioni profonde della sopraffazione. Trent'anni di storia di una delle città più belle e discusse del mondo, il sogno di un ragazzo che si fa travolgere dalla brama di un potere fine a se stesso, per diventare l'incubo di un uomo e di chi gli vive accanto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film hanno avuto luogo a Napoli e a Barcellona nell'estate del 2013, mentre materiale aggiuntivo è stato girato nel 2015. La post-produzione è durata due anni e ha richiesto interventi digitali per rimuovere tutti gli elementi fuori dal contesto storico in cui si ambientano le vicende del film.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film viene distribuito nelle sale italiane l'11 febbraio 2016.[1] A maggio dello stesso anno è uscita la versione Home Video in DvD con oltre 4 ore di contenuti extra e scene eliminate.

Personaggi nella realtà[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Cavani : Maurizio Prestieri
  • Carmine: Paolo Di Lauro
  • Gennaro: Raffaele Prestieri
  • Antonio: Tommaso Prestieri
  • Federico:Rosario Prestieri
  • Faraone: Aniello La Monica
  • Piragna: Antonio Ruocco
  • Cicciobello: Rosario Pariante
  • Montesomma: Raffaele Abbinante
  • Lampados: Raffaele Amato
  • Sciupatiello: Cosimo Di Lauro

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema