Andrea Tidona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Tidona (Modica, 30 novembre 1951) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha preso parte a La vita è bella del (1997), Vittime eccellenti del 1999, La meglio gioventù del 2003, col quale vinse il Nastro d'argento nel 2004 come migliore attore non protagonista, Paolo Borsellino nel ruolo del magistrato Rocco Chinnici ucciso dalla mafia.

Nel 2007 ha preso parte a diversi film e miniserie di buon successo come La contessa di Castiglione, L'amore e la guerra, e Il 7 e l'8 al fianco della coppia Ficarra e Picone nel ruolo del colonnello dei Carabinieri La Blasca. Altra partecipazione nel film tv Il capo dei capi, sulla vita del boss Totò Riina, dove ha interpretato il giudice Giovanni Falcone.

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Le Teche Rai, la prosa televisiva dal 1954 al 2008

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN233084120 · LCCN: (ENno2009000432 · SBN: IT\ICCU\MODV\284461