Patrizio Rispo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Patrizio Rispo (Napoli, 26 agosto 1956) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a lavorare come attore di cabaret con un gruppo chiamato Il criticone, con Francesco Paolantoni e Mario Porfito e nel cinema come stuntman.

Attore di teatro, cinema e televisione è noto al grande pubblico per la soap opera Un posto al sole, trasmessa da Rai 3, dove dal 1996 interpreta il ruolo di Raffaele Giordano.

In teatro ha recitato con Vittorio Caprioli, Eros Pagni, Carla Gravina, Valeria Moriconi. È stato diretto da Egisto Marcucci, Giancarlo Sepe, Giancarlo Cobelli, Massimo Castri.

Per cinque anni ha avuto una compagnia teatrale con Biagio Izzo, Mario Porfito e Mimmo Esposito. Nel 2009 è in tournée con due spettacoli teatrali: Se devi dire una bugia dilla grossa, per la regia di Stefano Amatucci, con Mario Porfito, Mimmo Esposito e Gea Martire, e Matrimonio a sorpresa di Gaetano di Maio con la compagnia del Teatro Bellini. Nel 2011 recita con Gianfranco e Massimiliano Gallo nella commedia Felici in circostanze misteriose di G.Gallo.

Nel 2006 pubblica il ricettario Un pasto al sole, che racchiude le principali ricette della famiglia Rispo, che si basa prevalentemente sulla cucina napoletana. Dal 2008 al 2010 è membro del Cda del premio Massimo Troisi. Dal 2016 è membro del CDA del Teatro Nazionale Mercadante di Napoli, dal 2019 ricopre la carica di vicepresidente vicario. A giugno 2021 è stato rieletto nell'Assemblea dei Delegati Dell'IMAIE (Istituto mutualistico artisti interpreti esecutori).Ricopre la carica di Tesoriere nel Direttivo del Registro attrici attori Italiani. Ha scritto quattro commedie teatrali.

È stato autore dei programmi televisivi L'occhio sul teatro (Rai 3), A livello di Domenica (Can 21), Cuochi d'artificio (Tele A), L'ora legale (Can 21). Dal 2010 è ambasciatore di CBM Italia per la quale è stato in missione nel 2011 in Kenya.

Già simpatizzante e spesso presente alle assemblee pubbliche del Movimento 5 Stelle di Napoli, il 29 aprile 2011, nel corso della conferenza stampa per la presentazione delle liste del partito per le elezioni amministrative del 2011, dichiara pubblicamente il proprio appoggio.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Grolla d'oro come migliore attore 2003 Saint Vincent
  • Premio Totò 2007
  • Napoli film festival 2007 miglio attore
  • Premio Pirandello per il teatro 2009
  • Premio Galà della fiction miglior attore 2011
  • Premio miglior attore sezione cortometraggi Galà della fiction 2018

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Internet[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305297766 · ISNI (EN0000 0004 1879 7927 · SBN IT\ICCU\CAGV\403798 · WorldCat Identities (ENviaf-305297766