Giovanna Rei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanna Ferrari Rei (Napoli, 31 marzo 1975) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Napoletana debutta in teatro nel 1995, mentre nel 1998 appare sugli schermi cinematografici con i film I volontari di Domenico Costanzo, e L'ultimo capodanno di Marco Risi. Nello stesso anno compare in televisione nelle miniserie La piovra 9 - Il patto di Giacomo Battiato, e Anni '50 di Carlo Vanzina.

Vive il suo exploit televisivo nel 2001, con il singolare programma-film Il protagonista, condotto da Pino Insegno, che la vede nei panni di Carolina intenta a far innamorare un giovane ignaro di vivere una storia simile al Truman Show. Tra i suoi altri lavori televisivi vanno ricordati le serie Turbo e Turbo 2, Il bello delle donne, La squadra e La nuova squadra, Elisa di Rivombrosa, Grandi domani e soprattutto la sit-com Camera Café, in cui interpreta il ruolo della centralinista Giovanna. Nel 2009 è concorrente della quarta edizione de La fattoria, su Canale 5.

Non ha mai abbandonato il teatro: dal 2009 al 2011 è stata la protagonista a teatro di un'opera di Eduardo de Filippo Chi è cchiu' felice 'e me!', in una tournée nazionale; nel 2011 è ancora protagonista di un'opera di Eduardo, Ditegli sempre di sì. Nel 2013 collabora inoltre con Gigi Marzullo nel programma Sottovoce. Nel 2014 è una delle protagoniste della commedia Pane e burlesque di Manuela Tempesta. Nel 2015 invece partecipa a due fiction targate Rai1, Sfida al cielo - La narcotici 2 e Sotto copertura. Sempre nel 2015 la Rei conduce a fianco di Maurizio Costanzo sei puntate per Rai Premium del programma Memory.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • L'assassino nella cattedrale, regia: C. Giordano
  • La rivoluzione è rinviata, regia: R. Carpentieri
  • Il teatro del fuoco, regia: R. Carpentieri
  • Il giardino dei ciliegi, regia: C. Giordano
  • Il coraggio di un pompiere napoletano, regia: A. Angrisano
  • Da giovedì a giovedì, regia: S. Tranquilli
  • Pierino e il lupo, regia: V. Di Gennaro
  • Le farse di Antonio Petito, regia: V. Di Gennaro
  • Isole, regia: C. Giordano.
  • Camera da letto, regia: Testa.
  • Donne al parlamento, regia: Bennato.
  • Letture da: "Le sette opere di Caravaggio", con U. Pagliai e G. Savoia
  • Letture da: "Il diario di Rita Atria", Teatro Parioli
  • 24 Maggio 1900, regia: Gigi Savoia
  • Chi è cchiù felice 'e me (2009), regia: Gigi Savoia
  • Isso, essa e ‘o malamente' regia: Giancarlo Nicotra

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]