Grandi domani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grandi Domani
GrandiDomani.png
Sigla del programma Grandi domani
PaeseItalia
Anno2005
Formatoserie TV
Generedrammatico
Stagioni1
Episodi24
Durata190 min (totale)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaVincenzo Terracciano
Interpreti e personaggi
ProduttoreMaurizio Costanzo e Maria De Filippi
Casa di produzioneFascino P.G.T.
Prima visione
Dal23 gennaio 2005
Al3 aprile 2005
Rete televisivaItalia 1

Grandi domani è una serie tv italiana del 2005 di produzione di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi per la regia di Vincenzo Terracciano.

La serie, andata in onda in prima serata su Italia 1, è articolata in ventiquattro puntate trasmesse in dodici settimane e racconta le vicende quotidiane all'interno di una scuola d'arte di Roma.

I protagonisti della serie sono giovani talentuosi attori, cantanti e ballerini che vogliono diventare famosi e i loro professori, nonché molti attori di grande fama che faranno incursione nelle 24 puntate. La serie richiama molto il telefilm spagnolo Paso adelante. In Grandi domani i ruoli principali sono quindici, contati tra gli allievi e il personale della scuola.

Si ipotizzava la messa in onda di una seconda stagione, ma non è mai stata realizzata dacché la prima non ha avuto il successo sperato. La serie è però stata esportata in Francia, su M6.

Prima Stagione (2005)[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il verdetto
  2. Essere e...non essere
  3. Il colpo
  4. Il gioco delle parti
  5. I segreti del passato
  6. Quando il gioco si fa duro
  7. Fermata d'autobus
  8. Passo a due
  9. Metamorfosi
  10. La selezione
  11. Proposta di matrimonio
  12. Il tradimento
  13. L'occupazione
  14. Il punto debole
  15. Scomparso
  16. La reentre
  17. I miserabili
  18. Alla ricerca dell'identità perduta
  19. Gli esami non finiscono mai
  20. Superstizione
  21. La resa dei conti
  22. L'occasione
  23. Il tramonto di Cyrano
  24. A doppio filo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su grandidomani.com (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2011).
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema