L'ultimo capodanno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultimo capodanno
L'ultimo capodanno.JPG
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1998
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, grottesco, drammatico
Regia Marco Risi
Soggetto Niccolò Ammaniti (racconto L'ultimo capodanno dell'umanità)
Sceneggiatura Marco Risi,
Niccolò Ammaniti
Produttore Maurizio Tedesco,Marco Risi
Fotografia Maurizio Calvesi
Montaggio Franco Fraticelli
Effetti speciali Zed SFX,
Proxima
Musiche Andrea Rocca
Scenografia Luciano Ricceri
Costumi Maurizio Millenotti
Trucco Franco Corridoni
Interpreti e personaggi

L'ultimo capodanno è un film del 1998 diretto da Marco Risi, tratto dal racconto L'ultimo capodanno dell'umanità di Niccolò Ammaniti pubblicato nella raccolta Fango (1996).

Il film è ambientato nel Comprensorio "Le Isole", situato sulla via Cassia a nord di Roma.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra le vicissitudini durante l'ultima notte dell'anno di una varia, grottesca e spesso brutta umanità: ci sono due ragazzi in cerca dello "sballo", tre ladri che tentano di svaligiare l'appartamento di un avvocato intento in pratiche sadomaso, una famigliola felice e apparentemente tranquilla, una moglie che scopre per caso il tradimento del marito con una sua amica, un'anziana contessa che organizza un veglione nel proprio appartamento con tanto di giovane gigolò, una donna che decide di togliersi la vita, ingerendo diverse pastiglie, perché non si rassegna all'assenza del marito, disperso in Cambogia da ormai dieci anni.
Filo conduttore è il luogo: un condominio romano, crocevia degli eventi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne inizialmente distribuito in Italia nel marzo 1998, ma a soli tre giorni dall'uscita il regista Marco Risi decise di ritirarlo dalle sale per la scarsa attenzione del pubblico, dovuta, a suo dire, al lancio sbagliato dell'opera[1]. Il film fu fatto nuovamente uscire nelle sale un anno più tardi[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roberto Rombi, Risi: via il mio film dalle sale, in la Repubblica, 10 marzo 1998, p. 47. URL consultato il 25 novembre 2010.
  2. ^ Sandra Cesarale, Ritirato dalle sale torna più comico il film di Marco Risi, in Corriere della Sera, 10 marzo 1999, p. 52. URL consultato il 25 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il ).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema