Sara Ricci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sara Ricci (Roma, 27 novembre 1968) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dai 14 ai 21 anni studia danza, poi recitazione presso la scuola teatrale La scaletta. Inoltre partecipa a diversi stage, tra cui quelli di Peter Brook e del Living Theatre.

Comincia a recitare in spettacoli teatrali d'avanguardia come Le notti bianche (1990/91) e L'uomo che scopre la verità (1992/93), per la regia di Jean Paul Denizon, e successivamente anche in testi classici come la tragedia di Euripide, Le troiane, rappresentata nel '93 al Teatro Nuovo di Roma.

Tra i suoi lavori sul grande schermo, ricordiamo: Al di là delle nuvole (1995), diretto da Michelangelo Antonioni e Wim Wenders, Cosa c'entra con l'amore, regia di Marco Speroni e Fratelli coltelli di Maurizio Ponzi, entrambi del 1997.

Nel 2003 posa senza veli per il calendario del mensile Maxim insieme al marito Beppe Convertini.

Raggiunge la popolarità grazie alla soap opera di Canale 5, Vivere, dove è protagonista con il ruolo di Adriana Gherardi, interpretato dal 1999 al 2002 e poi dal 2004 al 2007.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Telegatto - Soap opera - Vivere (2000-01-02)
  • Telegrolla - Premio per il cinema e la fiction italiana - Premio speciale - Soap opera - Vivere (2001)
  • Premio Simpatia - Comune di Roma (2002)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232568545 · SBN IT\ICCU\SBNV\026610 · WorldCat Identities (EN232568545