Lucio Allocca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucio Allocca a Galassia Gutenberg (2008)

Lucio Allocca (Napoli, 5 luglio 1943) è un attore, regista teatrale e drammaturgo italiano[1], attivo principalmente in teatro, ma noto per fare parte del cast principale della soap opera Un posto al sole nel ruolo di Otello Testa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi alla Scuola di arte drammatica del circolo artistico Politecnico di Napoli, ha insegnato recitazione presso l'Accademia di arte drammatica al Teatro Bellini di Napoli[1] e attualmente insegna presso la scuola di cinema Pigrecoemme e dirige l'Elaboratorio permanente dell'attore al Theatre de Poche di Napoli. Ha numerose pièce teatrali all'attivo. Come interprete, ha lavorato in teatro con Eduardo e Peppino De Filippo, Mario Scaccia, Michele Galdieri, Virginio Puecher, Renato Carpentieri, Armando Pugliese, Sergio Salvati, Tato Russo, Gigi Dall'Aglio, Mario Martone, Ugo Gregoretti e altri.

Opere audiovisive[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 e nel 1999 ha partecipato alla fiction Lui e lei. Dal 2003 è entrato nel cast di Un posto al sole, facendo parte del cast principale. Ha partecipato alle edizioni del 2007, 2008 e 2009 di Un posto al sole d'estate. Ha partecipato inoltre a diversi film tra i quali Il portaborse, Arriva la bufera, Morte di un matematico napoletano e La passione di Cristo e Così parlò Bellavista

Teatro (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Regista
  • La tabernaria (1995) di Giambattista Della Porta
  • La barca di Platone (1998)
  • Memoria replicante (da L'ultimo nastro di Krapp di Samuel Beckett) (2000)
  • Teatro dal campanile (2001)
  • Soireè Tardieu (2001)
  • Love in Shakespeare (2002)
  • I figli di mamma Minnie (2002, anche autore)
  • Le mouble (2002)
  • Soiree Queneau (2003)
  • Come il signor Mockinpot è liberato dal dolore (2003)
  • Il belvedere della memoria (2003)
  • Donne sul filo (2003)
  • La finta pazza (2004) di Carlo Sigismondo Capece
  • Pulcinella vendicato (2004) di Francesco Cerlone
  • Amore... non buttarti giù (2004, 2007), liberamente ispirato a Luv di Murray Schisgal
  • La solita cena (2004) di Manlio Santanelli
  • Turcaret (2005) di Alain-René Lesage
Attore

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Quel bel pezzo di carta, regia di Ciro Buono (2014)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AA.VV., Teatro in Italia 2000, Roma, Società Italiana degli Autori ed Editori, 2001, p. 239.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2188887 · ISNI (EN0000 0000 5343 0312 · SBN IT\ICCU\UBOV\682686 · LCCN (ENno2004114403 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004114403