Salvatore Lazzaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Salvatore Lazzaro (Bronte, 3 novembre 1971) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore e regista di teatro, cinema e televisione, nato a Bronte in provincia di Catania, si diploma presso la Scuola di Teatro dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico a Siracusa. Ha collaborato per un lungo periodo con Susan Strasberg partecipando, e assistendola, agli Stage in Italia.

Tra i suoi film, Nerolio (1996) e Iris (2000), entrambi diretti da Aurelio Grimaldi, Il vestito da sposa (2003), regia di Fiorella Infascelli, e Tre giorni d'anarchia (2004), regia di Vito Zagarrio.

In televisione ha partecipato tra l'altro alla soap opera di Rai 1, Sottocasa (2006), dove è protagonista nel ruolo di Mirko Zoia, e alle miniserie La moglie cinese (2006), diretta da Antonio Luigi Grimaldi, Il segreto di Arianna, regia di Gianni Lepre, e Il capo dei capi, regia di Enzo Monteleone e Alexis Sweet, in cui è protagonista nel ruolo di Bernardo Provenzano, queste ultime due del 2007.

Nel maggio del 2009 è andata in onda la fiction a firma di Ricky Tognazzi L'isola dei segreti, in cui Salvatore Lazzaro ha interpretato il ruolo di Cristiano Morgese. Ha preso parte al progetto Crimini 2, recitando nell'episodio Niente di personale diretto da Ivano De Matteo, a fianco di Donatella Finocchiaro e Rolando Ravello, in cui interpreta un assessore comunale alle prese con la criminalità organizzata. Ha anche partecipato alla terza stagione della serie televisiva Squadra antimafia - Palermo oggi, nel ruolo di Rosario Manzella.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]


Web Series[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Regie[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232762548 · SBN IT\ICCU\MODV\288307 · WorldCat Identities (ENviaf-232762548