Edoardo Velo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Edoardo Velo (Napoli, 7 dicembre 1971) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Edoardo Velo è un attore di teatro, fotoromanzi, cinema e televisione, dove appare per la prima volta nel 1991 con la miniserie tv di Rai Uno, Vento di mare, per la regia di Gianfranco Mingozzi. Nel 1993 debutta sul grande schermo con il film Pacco, doppio pacco e contropaccotto, diretto da Nanni Loy.

Diventa popolare grazie alla soap opera in onda su Canale 5, Vivere, dove dal 2002 al 2004 interpreta il ruolo di Danilo Sarpi. Successivamente lavora in altre fiction tv, tra cui: le miniserie Provaci ancora prof! (2005), regia di Rossella Izzo, Il generale Dalla Chiesa (2007), regia di Giorgio Capitani e la soap opera di Rai 3, Un posto a sole, dove dal dicembre del 2007 al 2008 interpreta il ruolo del "cattivo" imprenditore Luca Damiani. Nel 2017 interpreta il personaggio di Martino Siniscalchi nella fiction Sorelle.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Biglietto d'oro (1996)
  • Telegatto (2002)
  • Miglior attore giovane in Europa (2003)
  • Telegrolla come miglior attore di soap opera (2006)
  • Premio alla carriera teatro fiction cinema (2016)
  • Premio per la Fiction Sorelle (2017)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]