La ladra (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La ladra
La ladra (serie televisiva).png
PaeseItalia
Anno2010
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi12
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Crediti
IdeatoreDido Castelli, Giovanna Gra
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneEndemol Italia
Rai Fiction
Prima visione
Dal19 settembre 2010
Al18 ottobre 2010
Rete televisivaRai 1

La ladra è una serie televisiva italiana trasmessa da Rai 1 nel 2010, ideata da Dido Castelli (già ideatore di Provaci ancora prof!) e da Giovanna Gra. La serie è prodotta da Rai Fiction e Endemol, e diretta da Francesco Vicario.[1] La fiction viene replicata più volte su Rai Premium.

L'interprete principale della serie è Veronica Pivetti, nel ruolo di Eva Marsiglia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Eva è una donna dalla doppia personalità: di giorno proprietaria del ristorante Il frutto proibito ed apprezzata cuoca, rispettosa delle tradizioni della cucina italiana, e di notte ladra in stile Robin Hood. Gli episodi ruotano intorno alla vita di Eva, del figlio adolescente Lorenzo, della cameriera Gina, della parrucchiera Lola e della farmacista Andreina. Eva e le tre amiche, di notte si trasformano in ladre professioniste che mettono a segno colpi per aiutare e vendicare coloro che hanno subito un'ingiustizia. Tra la professione di cuoca e quella di ladra, Eva si ritaglia uno spazio per l'amore: infatti, la protagonista vive una tormentata storia d'amore con Dante, cuoco che ha girato il mondo a bordo di yacht e che ora è cuoco nel suo ristorante (con idee un po' più innovative della cucina di Eva). La bravura di Eva come ladra è frutto del passato, segreto, da furfante con il padre di Lorenzo, Max, dileguatosi appena saputo che Eva aspettava un figlio da lui e che ritornerà nella vita della donna.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Eva Marsiglia, interpretata da Veronica Pivetti; in passato ladra di professione. Gestisce il ristorante Frutto Proibito. È madre di Lorenzo. Si innamora di Dante Mistretta.
  • Gina, interpretata da Daniela Terrieri: è la caposala del Frutto Proibito.
  • Lola, interpretata da Micol Azzurro: è la parrucchiera del quartiere. Ha una relazione con un uomo sposato.
  • Andreina, interpretata da Lia Tanzi: è la farmacista del quartiere, ha un figlio che vive a Boston.
  • Dante Mistretta, interpretato da Johannes Brandrup: è l'aiuto cuoco di Eva. Tra di loro si istaura una storia travagliata. In precedenza era cuoco sulle barche a vela.
  • Lorenzo Marsiglia, interpretato da Alessio Chiodini: è il figlio di Eva, ha 17 anni. Fidanzato di Malù. Ha un bel rapporto con Dante.
  • Malù, interpretata da Ilaria de Laurentis: è la fidanzata di Lorenzo. Frequenta il liceo artistico.
  • Augusto, interpretato da Sergio Fiorentini: vecchio amico di Eva, le da una mano per compiere i suoi colpi.
  • Commissario Ignazio Caruso, interpretato da Giancarlo Ratti: è un commissario di polizia cliente del Frutto Proibito.
  • Bashir, interpretato da Gabriele de Luca: cameriere del Frutto Proibito.
  • Patty, interpretata da Margherita Vicario: è la cameriera del Frutto Proibito.
  • Ferruccio, interpretato da Rocco Tommaso Cicarelli: è l'aiuto cuoco di Eva e Dante.
  • Max, interpretato da Fabio Sartor: è l'ex marito di Eva e padre di Lorenzo.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 12 2010

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata girata a Roma in 24 settimane.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La ladra, Rai. URL consultato il 19-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione