Marco Basile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marco Basile (Noto, 12 maggio 1974) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore di teatro, cinema e soprattutto televisione, debutta sul grande schermo nel 1998 con il film Donne in bianco, regia di Tonino Pulci, e nel 1999 in televisione con L'ispettore Giusti, regia di Sergio Martino, miniserie tv in onda su Canale 5.

Nel 2002 è protagonista, con il ruolo di Andrea Monteleone, della soap opera trasmessa da Rai 2, Cuori rubati. Nello stesso anno è nelle sale cinematografiche con il film Ciao America, diretto da Frank Ciota. Inoltre appare su Rai Uno e poi su Rai Due, per ascolti non soddisfacenti, con la miniserie Stiamo bene insieme, regia di Elisabetta Lodoli e Vittorio Sindoni.

Nel 2005 è tra i protagonisti del film ...e dopo cadde la neve, regia di Donatella Baglivo, che ricostruisce il terremoto avvenuto nel 1980 in Irpinia. Nello stesso anno partecipa al reality show La fattoria, ambientato in Brasile e condotto su Canale 5 da Barbara D'Urso, venendo eliminato nel corso della nona puntata con il 52% dei voti. Inoltre appare su Italia 1 in alcuni episodi della serie tv Grandi domani, regia di Vincenzo Terracciano.

Tra il 2006 e il 2007 interpreta il ruolo del boss Vincenzo Matrone nella settima ed ottava stagione della serie tv di Rai 3, La squadra. Nel 2008 è tra i protagonisti della serie tv di Rai 2, Terapia d'urgenza, dove ha il ruolo del dottore Valerio Santamaria. Nel 2011 diventa uno dei protagonisti della seconda serie della fiction tv di Canale 5 R.I.S. Roma - Delitti imperfetti nel ruolo del leader di una pericolosa banda di criminali.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]