Davide Devenuto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Davide Devenuto (Roma, 15 marzo 1972) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a studiare recitazione nel 1997, frequentando, per tre anni, la scuola di Beatrice Bracco, sotto la cui regia debutta nel 1998 in teatro con la commedia Woody si racconta; successivamente partecipa a dei seminari con Michael Margotta e frequenta dei laboratori con Geraldine Baron, entrambi membri dell'Actor's Studio.

Dopo alcuni ruoli secondari in cinema e in televisione e dopo aver girato dei cortometraggi, anche come regista, diventa noto grazie al ruolo di Andrea Pergolesi, interpretato, dal 2003 al marzo del 2009, per poi ritornare nell'ultima puntata prima della pausa estiva dello stesso anno, nella soap opera di Rai 3, Un posto al sole, di cui è protagonista anche nelle versioni estive: Un posto al sole d'estate - Cercasi Elena disperatamente (2006) e Un posto al sole d'estate (2007).

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 è legato sentimentalmente all'attrice Serena Rossi da cui nel 2016 ha avuto un figlio.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

ton]] (2016)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La solita cazzata, regia di Ettore D'Alessandro (2000)
  • Dimmi la verità, regia di Davide Devenuto (2001)
  • Acqua passata, regia di Davide Devenuto (2002)
  • Pedro Ximenex: Sei, regia di Giovanni Bufalini (2004)
  • Il tempo di morire, regia di Roberto Scarpetti (2005)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN233052878 · SBN: IT\ICCU\RAVV\347014