Pierluigi Coppola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pierluigi Coppola (Foligno, 5 giugno 1977) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il debutto teatrale, avvenuto nel 1996, con Un marito ideale di Oscar Wilde, regia Luigi Bonori, alterna al lavoro teatrale, quello cinematografico e soprattutto televisivo.

Tra i lavori sul grande schermo, ricordiamo il film di debutto, La leggenda del pianista sull'oceano (1998), regia di Giuseppe Tornatore, K. Il bandito (2007), regia di Martin Donovan, in cui è protagonista nel ruolo di Karlo Santoro, e Il sangue dei vinti (2008), regia di Michele Soavi

Numerose le fiction tv in cui ha lavorato, fra cui: le miniserie tv Stiamo bene insieme (2002), regia di Elisabetta Lodoli e Vittorio Sindoni, e Le ali della vita 2 (2001), regia di Stefano Reali, e le due stagioni della serie tv Elisa di Rivombrosa (2003-2005), in cui interpreta il ruolo di Angelo Buondio.

Tra il 2006 e il 2007, partecipa al reality show di Canale 5, Reality Circus, dove si classifica al 2º posto, alle spalle di Sabrina Ghio. Nel 2008 interpreta il ruolo dell'agente Franco Pace ne La nuova squadra, in onda su Rai 3, e quello di Vittorio nel film Il sangue dei vinti, regia di Michele Soavi.

Lasciata la carriera di attore, lavora per un lungo periodo in Spagna e Nuova Zelanda per diventare bartender professionista, per poi aprire un bar a Foligno, sua città natale.[1] L'8 agosto 2020 si è sposato con la sua compagna Roberta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pierluigi Coppola: da attore a famoso bartender, su mixerplanet.com, 4 ottobre 2016. URL consultato il 20 novembre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]