Lorenzo Sabelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lorenzo Sabelli
UniversoUn posto al sole
Lingua orig.Italiano
1ª app. in11 novembre 2004, puntata 1794
Ultima app. in26 ottobre 2010, puntata 3102
Interpretato da
  • Alessandro Adriano
  • Luca Ferrante
SessoM+
Luogo di nascitaNapoli
Data di nascita07-04-1979
Professione
  • avvocato
  • discografico
  • manager
AffiliazioneFamiglia Giordano

Lorenzo Sabelli (nato Rezio) è un personaggio della soap opera Un posto al sole. Nel corso della soap è stato presente per due periodi diversi, uno tra il 2004 (puntata 1794) e il 2005 (puntata 2003), interpretato da Alessandro Adriano. In questo periodo era una guest star. Il secondo periodo, iniziato dal novembre 2008 lo porta, dal 2 novembre 2009 (puntata 2886) ad entrare nel cast fisso. Dalla puntata 3102, del 26 ottobre 2010, Lorenzo si prende una breve pausa, partendo per un viaggio. È stato interpretato, dal secondo periodo in poi, da Luca Ferrante.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente, ovvero nel periodo in cui è interpretato da Alessandro Adriano, Lorenzo è un ragazzo piuttosto instabile emotivamente, possessivo, fragile e apparentemente autolesionista. Nonostante questa facciata debole, il ragazzo è capace anche di vivere dei sentimenti profondi, anche se li connota principalmente di disperazione. Protetto e probabilmente soffocato dalla madre adottiva, Lorenzo non ha mai veramente avuto l'opportunità di conoscersi veramente, né tanto meno di vivere liberamente la sua indole naturale. Dopo aver conosciuto Marina, la madre biologica, la vita di Lorenzo si modifica, il ragazzo si libera dell'influenza della madre adottiva, ma il carattere arrivista e a volte burbero di Marina finisce con il confondere ulteriormente Lorenzo, che diventa maggiormente instabile, tanto da essere creduto colpevole di uno stupro ai danni di Giò, la ragazza di cui è infatuato.
Nel 2008 Lorenzo ritorna a Napoli (ora interpretato da Luca Ferrante), ora appare più sicuro di sé, è un avvocato alle prime armi, e, pur avendo mantenuto il suo carattere possessivo, è maggiormente stabile a livello emotivo. Proprio a causa della sua indole possessiva, il ragazzo non riesce a vivere positivamente un rapporto d'amore, le sue passate relazioni, anche se contornate da altri problemi, hanno sempre dovuto convivere con la sua irrazionale e a volte immotivata gelosia. Molto legato alla famiglia, Lorenzo è anche un ragazzo piuttosto vendicativo, soprattutto nei confronti di Ferri e il figlio di quest'ultimo Filippo.

Le vicende nella soap[modifica | modifica wikitesto]

Conosciamo Lorenzo già negli ultimi mesi del 2004. Lorenzo cerca Marina (Nina Soldano), la trova in ospedale mentre tenta di uccidersi dopo l'incidente che le ha deturpato il viso. Tra Lorenzo e Marina si instaura un buon rapporto e Lorenzo, dopo breve, rivela a Marina di essere suo figlio: Marina, ancora quindicenne, aveva avuto un bambino, che la madre di lei aveva venduto per non rovinare la vita alla figlia. Il rapporto tra Marina e Lorenzo si fa qui molto complicato, soprattutto perché Matilde (Catherine Spaak), la madre adottiva di Lorenzo, tenta in tutti i modi di allontanare Marina da Lorenzo, anche offrendogli dei soldi. Marina si avvicina molto anche a Jacopo (Stefano Quatrosi),il fratello di Lorenzo, fino a instaurare con lui una relazione. Dopo lo stupro di Giò (Gioia Spaziani) e il tentativo di Paolo Solari (Vito Di Bella) di far ricadere la colpa su Lorenzo, Marina si allea con i Sabelli, ovvero con Jacopo e Matilde, per trovare la verità. Quando il vero colpevole viene scovato, Lorenzo se ne va da Napoli per Parigi.

Lorenzo torna negli ultimi mesi del 2008. Inizialmente aiuta la madre Marina a superare il suo alcolismo e poi si finge innamorato di Daria Simeoni (Giorgia Würth) per farle confessare l'omicidio di Luca Damiani (Edoardo Velo). Riuscendoci, Lorenzo può così scagionare Elena (Valentina Pace) dall'accusa di omicidio. Successivamente la moglie Greta (Cristina D'Alberto) torna da Parigi er chiedergli il divorzio. Le cose tra i due però si sistemano e rimangono sposati. Sarà però grazie a Marina che Lorenzpo scopre che Greta mira più ai suoi soldi che al suo amore. La coppia scoppia e il matrimonio annullato. Lorenzo si dedica così al suo lavoro e successivamente comincia a frequentare una nuova ragazza, Rebecca. Con quest'ultima però le cose si limiteranno ad un rapporto più che altro di sesso, Lorenzo si lega molto invece all'assistente di lei, Elisa (Ester Botta). La simpatia tra i due proseguirà, tanto da spingerli anche ad un bacio, ma dopo aver rivisto Greta nel catalogo di spogliarellista per gli addii al celibato, Lorenzo torna dalla ex moglie, per poi lasciarla, roso dalla gelosia, e partire per un viaggio deciso a dimenticarla.

Torna dopo alcune settimane, la simpatia per Elisa è ancora molto viva, tanto che i due si mettono insieme e decidono di andare a vivere insieme. Greta, però, torna alla ribalta, mostra a Lorenzo un video a Lorenzo in cui lei fa del sesso con Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli), il compagno della madre di lui. Lorenzo, per proteggere la madre, cede al ricatto di Greta: i due tornano insieme.

Lorenzo è così costretto ad allontanarsi da Elisa, ma la cosa dura poco, i due continuano a frequentarsi, all'insaputa di Greta. Mentre stanno festeggiando il fidanzamento di Marina e Roberto, qualcuno spara a Greta. Elisa e Lorenzo sono tra i principali sospettati; le indagini e un video portano alla verità, è stata Marina a sparare a Greta. Lorenzo ne parla subito che la madre che dice di chiamarsi Lucia Gravina. Si scopre, nelle settimane successive, soffre di un disturbo dissociativo di personalità. Lorenzo sta molto accanto anche a Greta, sotto consiglio di Roberto, le propone anche di fare degli accertamenti in un ospedale di Zurigo, ma la verità è che, per ora, Greta rimarrà cieca.

Lorenzo si stacca definitivamente da Greta per volere più di lei che di lui, la ragazza si innamora di Alberto (Riccardo Festa), mentre Lorenzo smette di frequentare Elisa, offuscato dai forti sentimenti che nutre per Greta, anche se, dentro sé, nutre ancora dei sentimenti anche per Elisa.

Con l'andare del tempo e complice una vacanza involontariamente in comune, i due si legano nuovamente. Poco dopo tornano a vivere insieme, Elisa si lega molto a Filippo, tornato a Napoli dopo la morte del figlio Valerio. La vicinanza tra Elisa e Filippo mina il rapporto tra la ragazza e Lorenzo, quest'ultimo, infatti, anebbiato dalla gelosia, litiga più volte con Elisa, tanto da convincersi a lasciarla e ad andare a vivere con la madre. Malgrado Elisa tenti più volte di riavvicinarsi a lui, Lorenzo respinge ogni sforzo della ragazza che, sconfitta, si trasferisce a Firenze.

Dopo che a Marina vengono ufficialmente affidati prima gli arresti domiciliari e poi i lavori socialmente utili e successivamente alla partenza di Elena, Lorenzo torna ad occuparsi con più frequenza del lavoro, anche se, per diversità di vedute, si scontra spesso con Filippo, ora suo socio in affari. È proprio grazie a Filippo, però, che Lorenzo capisce di aver sbagliato a ritenere Elisa una donna del suo passato. I due, dopo un breve ritorno a Napoli da parte di lei, partono insieme per un viaggio di alcuni mesi e, successivamente, si trasferiscono a Londra, dove Lorenzo si occupa di una filiale delle imprese Palladini.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione