Diego Giordano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego Giordano
UniversoUn posto al sole
Un posto al sole d'estate
Lingua orig.Italiano
1ª app. inpuntata 1, 21 ottobre 1996
Interpretato daFrancesco Vitiello
Specieumana
SessoMaschio
Data di nascita13 gennaio 1981
Professione
  • studente
  • vari
AffiliazioneFamiglia Giordano

Diego Giordano è un personaggio della soap opera Un posto al sole. È stato presente dalla puntata prima del 21 ottobre 1996 alla puntata 1254 del 2002. È poi ritornato nel cast dal 24 febbraio 2006 (puntata 2085) all'8 aprile 2009 (puntata 2777). Ha fatto inoltre un breve cameo nel 2012, il 14 giugno, durante la puntata 3519. È tornato, come guest, dal 26 dicembre 2017 (puntata 4902) al 16 marzo 2018 (puntata 4960) e dal 25 luglio 2018 (puntata 5053). È stato presente, anche se solo per un episodio, nella seconda stagione di Un posto al sole d'estate. È sempre stato interpretato da Francesco Vitiello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diego è l'unico figlio di Raffaele e Rita. Caratterialmente è molto simile al padre: giocherellone, simpatico ed estroverso.
Nel corso della sua vita ha modo di conoscere l'amicizia, grazie a Dario, e l'amore, grazie a varie ragazze, fra cui Elisa, per poi scoprire che la ragazza è sua sorella.
Legato in maniera molto viscerale alla sua famiglia, vivrà con grande dolore la morte improvvisa della madre. Questo imprevisto lo porterà, per un breve periodo, allo sbando. La sua relazione con Stefi ricopre la maggior parte della sua storia nei primi anni della soap, per poi lasciare spazio ad altre brevi incontri che Diego vive, fino a portarlo, dopo una tenera storia con Viola, alla decisione di andarsene da Napoli e trasferirsi, inizialmente solo per pochi mesi, poi per più di quattro anni, ad Edimburgo.
Tornato dalla Scozia Diego di avvicina prima a Carmen e poi a Sabrina. L'amore tra Diego e quest'ultima ricompre la maggior parte della storia dei tre anni di rientro del ragazzo, anche se, in realtà, il personaggio di Sabrina viene ad essere maggiormente in risalto rispetto a quello di Diego. Nel 2009 i due si trasferiscono, definitivamente, negli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della storia Diego è poco più di un bambino, ha 14 anni e ama il divertimento. Nonostante il padre Raffaele (Patrizio Rispo) gli abbia affibbiato il nome di Diego in onore del calciatore Diego Armando Maradona, il giovane Giordano non ama il calcio, ma predilige la pallacanastro. Nei primi tempi Diego è impegnato in compagnia del suo amico Dario (Antonio Acampora) nello fare scherzi a tutti gli abitanti di Pallazzo Palladini. Inoltre, scopre di soffrire di asma.

Dopo l'arrivo di Elisa (Carlotta Lo Greco), nei primi mesi del 1997, Diego se ne infatua e tra i due nasce l'amore, che però verrà a concludersi dopo la scoperta che i due sono fratellastri: i loro genitori, infatti, avevano avuto una relazione in gioventù, dalla quale era poi nata Elisa. Per allontanare Elisa, Diego si finge innamorato di Stefi (Luana Pantaleo), la migliore amica della cugina Angela (Claudia Ruffo). Elisa, seppur con dolore, si rende conto che una storia con Diego sarebbe sbagliata, oltre che impossibile, e dopo qualche tempo parte per New York con la madre (Marina Suma) e il suo nuovo compagno. La finta relazione con Stefi, intanto, si tramuta, almeno per la ragazza, in amore vero. Inizialmente Diego cerca di allontarla, poi anche grazie a una lettera che Stefi scrive a Diego grazie all'aiuto di Silvia (Luisa Amatucci), i due ragazzi si mettono insieme. Tra Stefi e Diego nasce un amore molto tenero, con l'appoggio dei genitori di entrambi. Successivamente fanno anche l'amore per la prima volta.Diego ha diversi problemi scolastici, causando anche vari attriti tra lui e i genitori, ma grazie all'intervento di Stefi che gli dà delle ripetizioni, le cose sembrano sistemarsi. Dopo i problemi legati alla paura che il padre possa perdere la vista, Diego viene a sapere da Stefi che presto diventerà papà. Diego si assume ogni responsabilità, decide di sposare Stefi e di diventare una famiglia. Stefi però non essendo d'accordo decide di abortire, e questo gesto porterà a una crisi piuttosto profonda nella loro relazione.

Qualche tempo dopo, a scuola Diego subisce le avances di Giorgia (Laura Chiatti), tra quest'ultima e Stefi nascono diverse liti. Durante un'occupazione scolastica Diego, ancora ferito dall'aborto di Stefi, non resiste a Giorgia e i due fanno l'amore. Lui lo racconta a Stefi che decide di lasciarlo, lei esce dalla sua vita, ma non da quella di Angela, le ragazze rimangono infatti molto amiche e si vedono spesso.

In seguito Diego conosce una ragazza più grande di lui Barbara, la sua insegnante di Inglese. Fra Barbara e Diego nasce una storia, Rita (Adele Pandolfi) saputo questo si infuria con Diego che gli chiede di chiudere, lui però non le dà retta. Sarà poi Barbara a chiudere la relazione e a tornare con il marito.

Andando al mare con Dario, ritrova Stefi, la quale è finita in un brutto giro, fa la cubista e si droga, sarà Diego a farle capire le sue potenzialità. Stefi decide di tornare a Napoli.

A novembre 2000 Diego soffre moltissimo per la morte di Rita, tra lui e Raffaele il rapporto non è più lo stesso, Diego si butta in un giro di droga insieme a Stefi. Riuscirà ad uscirne, comprendendo che il dolore non può portarlo alla distruzione, questa consapevolezza lo porterà anche alla fine definitiva della storia con Stefi. Il ritorno di sua sorella Elisa lo aiuta a superare la sofferenza per la morte della madre. La vita di Diego scorre tranquilla, comincia a frequentare l'università con ottimo profitto, sente la mancanza di Rita ma finge di non accorgersene. L'arrivo di Viola (Ilenia Lazzarin) a Palazzo porta a vari scontri tra i due, lui cerca di conoscerla, con intento di amicizia, ma lei è troppo scorbutica e distaccata. Nello stesso periodo, grazie alla collaborazione di Elisa, conosce una ragazza tramite Internet: Janis. Risulterà poi essere la stessa Viola, alla scoperta di questo tra i due nasce, anche se con molta difficoltà, l'amore.

Mentre Elisa si trasferisce a Sperlonga con Manuela, Diego aiuta molto Viola con i problemi con il padre Giorgio. Dopo aver scoperto la relazione dei genitori tra i due nascono varie incomprensioni, tanto da spingere Diego a partire per il progetto Erasmus. Il giorno della partenza Viola va da lui e gli confessa tutto il suo amore, la storia tra i due rinasce, anche l'amore, più forte di prima, Diego però parte lo stesso.

Tornato dopo pochi mesi, Diego sembra nascondere qualcosa, sembra non provare più amore per Viola. I due fanno l'amore per la prima volta, Diego capisce di non amare più Viola e la lascia. Viola reagisce immediatamente, trovando nel suo dolore la forza per andare avanti.

Un giorno di febbraio del 2006 ecco arrivare una grossa sorpresa per il padre Raffaele: Diego è tornato ed è lì per restare. Inizialmente Diego sembra il buon e bravo ragazzo di sempre, riprende anche gli studi, ma la realtà è diversa. Diego fa uso di droga, e dopo breve il ragazzo di Viola, Eduardo (Andrea Germani) lo scopre e gli chiede diverse dosi. Sarà proprio “grazie” a un malore del ragazzo che Ornella (Marina Giulia Cavalli) scoprirà il segreto di Diego, Raffaele ne viene messo a conoscenza, per lui è un gran colpo, ma vuole aiutare il figlio. All'inizio il cammino è in salita, Diego ha una grande rabbia dentro sé, sia per la morte della madre, sia per l'imminente matrimonio del padre. Piano piano le cose si sistemano e Diego tra un esame e l'altro trova il tempo di lavorare, viene assunto alla Star Box, e qui conosce meglio Carmen (Serena Rossi). Tra i due nasce una grande sintonia, si sentono simili e la passione di entrambi per la musica li unisce maggiormente, complice inoltre la lontananza psicologica di Filippo (Michelangelo Tommaso), Carmen si lascia andare con Diego, fino a farci l'amore. La ragazza è molto confusa, per Diego è tutto chiaro invece, lui la ama. Carmen decide di restare con Filippo. Diego si dedica alla studio e alla famiglia, lascia anche il lavoro, costretto da Filippo. Carmen e Filippo si lasciano, Diego cerca sempre un contatto verso di lei, ma non è facile, specie quando la ragazza comincia ad uscirà con Federico (Daniele Favilli) e farsi di cocaina. Diego scopre tutto e con l'aiuto di Emma (Valeria Morosini) cercano di dare una mano a Carmen. La ragazza piano piano si riprende e tra lei e Diego nasce ufficialmente l'amore, lui diventa anche il suo manager per la carriera di cantante. Poco dopo Diego viene incolpato di aver incastrato Filippo per la storia della cocaina (vedi storia di Filippo Sartori) e viene arrestato. Qui la sua storia con Carmen comincia a vacillare, solo dopo il suo ritorno alla libertà però la storia finirà e lascerà Diego con l'amaro in bocca e la voglia di proseguire gli studi altrove.

Diego per un po' va a Bologna, rientra solo verso ottobre per dare alcuni esami, e dopo l'apertura da parte del padre di un ristorante Diego conosce una ragazza carica di vita: Sabrina (Greta Scarano). I due inizialmente non vanno molto d'accordo, Sabrina è una ragazza piuttosto instabile. Un giorno, per puro caso Diego si ritrova ad accompagnarla ad un provino teatrale, grazie a questa occasione il ragazzo ha la possibilità di scoprire il talento recitativo di Sabrina. Quello stesso giorno i due si baciano. Sabrina si tira però subito indietro. Diego non si dà per vinto, anche dopo la presunta morte di Filippo Sabrina si rivelerà una sorpresa, Diego si invaghisce di lei, ma Sabrina è sfuggente e contraddittoria. Dopo una lite con il padre Sabrina ne se ne va da Napoli, Diego le va a cercare, ma lei inizialmente non si fa trovare. Torna per una festa di Carnevale e tra loro nasce l'amore. Diego spinge varie volte Sabrina verso il padre, la ragazza si convince a ritrovare un rapporto con lui, anche grazie alla sorella Annalisa (Silvia Bilotti). L'uomo (Antonio Fattorini) offre alla figlia di iscriversi ad un corso di recitazione in Usa. Sabrina è emozionata e convince Diego a partire con lei, inizialmente Diego accetta di buon grado, ma dopo un colloquio con Oliviero, il padre di Sabrina, Diego decide di rimanere a Napoli. Tra Diego e Sabrina inizia un rapporto a distanza. Proprio mentre la sta andando a trovare Sabrina rientra definitivamente Napoli, ha lasciato il corso per mancanza di Diego. I due vanno a vivere insieme, Sabrina chiede anche a Diego di sposarlo, causa per la quale i rapporti con il padre si chiudono definitivamente. I due ragazzi continuano a vedersi, tra guai economici e lavori saltuari.

Dopo l'estate 2008 Sabrina viene ingaggiata per una prova importante di teatro, Diego invece si laurea. Il giorno della proclamazione di Diego, Sabrina si sente male, in ospedale le dicono che ha un aneurisma cerebrale che va assolutamente asportato. Sabrina decide di non operarsi, lascia Diego e continua con le prove di teatro. Grazie al dottore che cura Sabrina, Diego viene a sapere tutto e torna da Sabrina. Lei insiste a non volersi operare per non fare la fine della madre, operata infinite volte e poi morta. Diego riesce a convincere Sabrina, ma lei prima vuole almeno recitare alla prima dello spettacolo. Proprio pochi secondi prima di entrare in scena, Sabrina ha un malore ed entra successivamente in coma. L'aneurisma viene asportato e Sabrina dopo circa una settimana si sveglia, ma perde la memoria per alcuni fatti, ha completamente scordato Diego. Il padre di Sabrina ne approfitta per separarli, Sabrina dopo breve capisce di non essere soddisfatta e chiede a Diego che nel frattempo non si è mai arreso di essere sincero. I due ricominciano a frequentarsi, Sabrina non ricorderà mai nulla ma tra i due l'amore sboccia in ogni caso. I due ritornano insieme e vanno nuovamente a vivere insieme. Con loro c'è anche Guido (Germano Bellavia). Grazie al padre di Sabrina Diego riesce ad essere raccomandato ad un lavoro importante. Quando lui e Sabrina scopriranno la raccomandazione decideranno, anche se a fatica, di accettare comunque il lavoro. Diego si inserirà più che bene nel lavoro ma deciderà di lasciarlo non appena il capo lo informa di una promozione in cui dovrà decidere quali dei colleghi licenziare. Diego e Sabrina sono entrambi senza un lavoro. Per qualche mese vanno avanti alla meno peggio. Il padre di Sabrina viene indagato per un crack finanziario, Sabrina sta molto accanto al padre, il loro rapporto ritorna ad essere vero e forte. Poi Diego scopre che Oliviero non è una vittima del crack, bensì il primo fautore. Sabrina abbandona definitivamente il padre che viene anche arrestato. Dopo pochi giorni, in solitudine, Sabrina perdona il padre e decide di trasferirsi in Usa con Diego e dedicarsi esclusivamente alla sua carriera d'attrice.

Il 14 giugno 2012 si fa vedere, via Skype, dal padre. Raffaele, grazie al figlio, ritrova il sorriso dopo che tutti, per vari impegni, l'avevano lasciato solo a guardare la partita dell'Italia agli Europei.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione